Archive for Maggio 21st, 2015

  • Facebook Comments 0

    DELL’ARTE DELLA GUERRA

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Lo sciopero dei metalmeccanici turchi non è iniziato una settimana fa. Lo sciopero degli operai metalmeccanici turchi è iniziato alla fine di gennaio 2015. Ripubblichiamo la storia della lotta Siamo convinti dell’utilità per gli operai della conoscenza della storia di questa lotta La lotta è la scuola di guerra degli operai contro i padroni Più la lotta diventa dura più gli operai si riconoscono come classe Più la lotta diventa dura più gli operai si pongono l’obbiettivo della lotta contro il lavoro salariato La lotta degli operai Turchi pone in primo piano, agli operai di tutto il mondo, la […] 0

    L’IMPORTANZA DELLO SCIOPERO DEGLI OPERAI METALMECCANICI TURCHI

    Lo sciopero dei metalmeccanici turchi non è iniziato una settimana fa. Lo sciopero degli operai metalmeccanici turchi è iniziato alla fine di gennaio 2015. Ripubblichiamo la storia della lotta Siamo convinti dell’utilità per gli operai della conoscenza della storia di questa lotta La lotta è la scuola di guerra degli operai contro i padroni Più la lotta diventa dura più gli operai si riconoscono come classe Più la lotta diventa dura più gli operai si pongono l’obbiettivo della lotta contro il lavoro salariato La lotta degli operai Turchi pone in primo piano, agli operai di tutto il mondo, la […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, il mostro viene allevato, pompato e ingigantito giorno per giorno. Il mostro da combattere sarebbero i migranti. Come criminali sbattuti in prima pagina dalla propaganda mediatica. E’ la scelta di Renzi e dell’Europa che non vogliono soluzioni e alternative ai barconi e all’affogamento dei migranti. A Renzi e all’Europa sta bene il fatto che siano di più quelli che affogano di quelli che arrivano vivi. In nome della lotta agli scafisti ed ai trafficanti di uomini, sbaragliano l’immigrazione, il progetto di sempre della Lega nazifascista ora guidata da Salvini. Non mandano navi a prendere i migranti […] 0

    SBATTI IL MOSTRO IN PRIMA PAGINA

    Caro Operai Contro, il mostro viene allevato, pompato e ingigantito giorno per giorno. Il mostro da combattere sarebbero i migranti. Come criminali sbattuti in prima pagina dalla propaganda mediatica. E’ la scelta di Renzi e dell’Europa che non vogliono soluzioni e alternative ai barconi e all’affogamento dei migranti. A Renzi e all’Europa sta bene il fatto che siano di più quelli che affogano di quelli che arrivano vivi. In nome della lotta agli scafisti ed ai trafficanti di uomini, sbaragliano l’immigrazione, il progetto di sempre della Lega nazifascista ora guidata da Salvini. Non mandano navi a prendere i migranti […]

    Continue Reading

  • Da http://www.chicago86.org/ Oggi centinaia di convogli di pendolari sono stati cancellati a causa dello sciopero a tempo indeterminato dei macchinisti del piccolo ma potente sindacato GDL (Gewerkschaft Deutscher Lokomotivführer). I treni merci sono fermi già da martedì pomeriggio. L’obiettivo principale dello sciopero, il nono in dieci mesi, è l’aumento dei salari del 5% e la riduzione dell’orario di lavoro. Per la federazione degli industriali tedeschi ad essere maggiormente colpiti dallo sciopero saranno il settore metallurgico, il chimico e quello automobilistico, a causa della loro dipendenza dai servizi di trasporto merci. Alcuni economisti hanno detto che uno sciopero di 10 giorni […] 0

    PROSEGUE LO SCIOPERO DEI FERROVIERI TEDESCHI

    Da http://www.chicago86.org/ Oggi centinaia di convogli di pendolari sono stati cancellati a causa dello sciopero a tempo indeterminato dei macchinisti del piccolo ma potente sindacato GDL (Gewerkschaft Deutscher Lokomotivführer). I treni merci sono fermi già da martedì pomeriggio. L’obiettivo principale dello sciopero, il nono in dieci mesi, è l’aumento dei salari del 5% e la riduzione dell’orario di lavoro. Per la federazione degli industriali tedeschi ad essere maggiormente colpiti dallo sciopero saranno il settore metallurgico, il chimico e quello automobilistico, a causa della loro dipendenza dai servizi di trasporto merci. Alcuni economisti hanno detto che uno sciopero di 10 giorni […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, ti segnalo un articolo della Gazzetta del Mezzogiorno Un operaio Rumeno da 200 euro per la popolazione del Nepal I borghesi si meravigliano I loro governi avevano promesso 400 miliardi e non hanno dato un cazzo Solo gli operai sono capaci di solidarietà vera Un lettore di ALESSANDRA CAVALLARO «Noi sentiamo ma non ascoltiamo, guardiamo ma non vediamo» . Ha detto proprio così, poi ha aperto la mano che conteneva duecento euro e ha consegnato il denaro ad una volontaria dell’Unicef di Taranto. E’ un gesto che colpisce in un momento di crisi, ma lo […] 0

    UN OPERAIO RUMENO

    Redazione di Operai Contro, ti segnalo un articolo della Gazzetta del Mezzogiorno Un operaio Rumeno da 200 euro per la popolazione del Nepal I borghesi si meravigliano I loro governi avevano promesso 400 miliardi e non hanno dato un cazzo Solo gli operai sono capaci di solidarietà vera Un lettore di ALESSANDRA CAVALLARO «Noi sentiamo ma non ascoltiamo, guardiamo ma non vediamo» . Ha detto proprio così, poi ha aperto la mano che conteneva duecento euro e ha consegnato il denaro ad una volontaria dell’Unicef di Taranto. E’ un gesto che colpisce in un momento di crisi, ma lo […]

    Continue Reading

  • Brother workers Turks carried out a major fight for the workers of the whole world . We must free ourselves of wage labor and employers We must build the Democratic Labour Party We send our solidarity and give our newspaper Workers Against news of your struggle Workers Italian Association for the Liberation of Workers –  workers Against Fratelli operai Turchi portate avanti una lotta importante per gli operai di tutto il mondo. Dobbiamo liberarci del lavoro salariato e dei padroni Dobbiamo costruire il Partito operaio Vi inviamo la nostra solidarietà e daremo sul nostro giornale Operai Contro notizie della […] 0

    SOLIDARIETA’ AGLI OPERAI TURCHI

    Brother workers Turks carried out a major fight for the workers of the whole world . We must free ourselves of wage labor and employers We must build the Democratic Labour Party We send our solidarity and give our newspaper Workers Against news of your struggle Workers Italian Association for the Liberation of Workers –  workers Against Fratelli operai Turchi portate avanti una lotta importante per gli operai di tutto il mondo. Dobbiamo liberarci del lavoro salariato e dei padroni Dobbiamo costruire il Partito operaio Vi inviamo la nostra solidarietà e daremo sul nostro giornale Operai Contro notizie della […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, l’esercito del dittatore Assad è scappato, i mercenari kurdi sono scomparsi, i bombardamenti USA sono serviti solo a macellare dei civili. Gli Usa cercano di correre ai ripari rivedendo la strategia, con Barack Obama costretto a constatare come la campagna di raid aerei contro i civili e addestramento ed equipaggiamento delle fantocci governativi irachene non funzioni. Non è servito l’esercito Iraniano, non sono serviti i mercenari al loro servizio. L’assassino Obama vede solo crescere l’odio contro l’occidente Agli USA e ai loro alleati non resta che utilizzare i bombardamenti con armi atomiche. Un lettore     […] 0

    L’ISIS A PALMIRA

    Redazione di operai Contro, l’esercito del dittatore Assad è scappato, i mercenari kurdi sono scomparsi, i bombardamenti USA sono serviti solo a macellare dei civili. Gli Usa cercano di correre ai ripari rivedendo la strategia, con Barack Obama costretto a constatare come la campagna di raid aerei contro i civili e addestramento ed equipaggiamento delle fantocci governativi irachene non funzioni. Non è servito l’esercito Iraniano, non sono serviti i mercenari al loro servizio. L’assassino Obama vede solo crescere l’odio contro l’occidente Agli USA e ai loro alleati non resta che utilizzare i bombardamenti con armi atomiche. Un lettore     […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, i tavoli servono solo ai padroni. Whirlpool ha presentato il piano di ristrutturazione degli uffici amministrativi, che, dice Gianluca Ficco della Uilm, ”aggiunge ulteriori 480 esuberi. Gli esuberi complessivi in Italia salgono a 2.060 su 6.700 dipendenti, di cui 1.430 nelle fabbriche, 150 nella R&S e 480 nell’amministrazione”. Gli amministratori e politici ora fingono di essere contrari Landini promette di mobilitare tutto il gruppo Operai impariamo a lottare contro il padrone Operai blocchiamo tutte le fabbriche Costruiamo il partito operaio Un operaio Indesit   Facebook Comments 0

    Whirlpool: gli esuberi salgono a 2.060

    Redazione di operai Contro, i tavoli servono solo ai padroni. Whirlpool ha presentato il piano di ristrutturazione degli uffici amministrativi, che, dice Gianluca Ficco della Uilm, ”aggiunge ulteriori 480 esuberi. Gli esuberi complessivi in Italia salgono a 2.060 su 6.700 dipendenti, di cui 1.430 nelle fabbriche, 150 nella R&S e 480 nell’amministrazione”. Gli amministratori e politici ora fingono di essere contrari Landini promette di mobilitare tutto il gruppo Operai impariamo a lottare contro il padrone Operai blocchiamo tutte le fabbriche Costruiamo il partito operaio Un operaio Indesit   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Padoan al servizio del gangster Renzi e dei padroni così ha parlato: ”  Per il 2012-13 il decreto pensioni riconosce “la rivalutazione del 40%” per gli assegni tra 3 e 4 volte il minimo, del 20% per quelli tra 4 e 5 volte il minimo e del 10% per quelli tra 5 e 6 volte il minimo. Per il 2014-15 sarà rimborsato “il 20%” di quanto previsto per il biennio precedente. Così il ministro Pier Carlo Padoan alla Camera. Dal 2016 le pensioni, interessate dal blocco Monti-Fornero bocciato dalla Consulta, avranno un aumento strutturale, pari “al […] 0

    L’IMBROGLIONE CONTRO I PENSIONATI

    Redazione di Operai Contro, Padoan al servizio del gangster Renzi e dei padroni così ha parlato: ”  Per il 2012-13 il decreto pensioni riconosce “la rivalutazione del 40%” per gli assegni tra 3 e 4 volte il minimo, del 20% per quelli tra 4 e 5 volte il minimo e del 10% per quelli tra 5 e 6 volte il minimo. Per il 2014-15 sarà rimborsato “il 20%” di quanto previsto per il biennio precedente. Così il ministro Pier Carlo Padoan alla Camera. Dal 2016 le pensioni, interessate dal blocco Monti-Fornero bocciato dalla Consulta, avranno un aumento strutturale, pari “al […]

    Continue Reading

  • Dal sito degli operai Turchi   http://devrimciproletarya.net/category/isci-sinifi/ abbiamo cercato di tradurre alcune considerazioni sulla loro lotta degli operai turchi Lo sciopero è la scuola di guerra degli operai Gli operai Turchi hanno iniziato lo sciopero in alcune fabbriche a fine Gennaio 2015 Gli operai della Renault sono diventati agitatori e propagandisti e organizzatori della lotta dei metalmeccanici Gli operai Turchi hanno imparato a resistere alla polizia, al bastone e alla carota dei padroni, alle provocazioni di chi voleva fermare la lotta. La lotta da semplice protesta è diventata lotta di classe E’ un illuso chi pensa che basta una […] 0

    LA GUERRA DEGLI OPERAI TURCHI

    Dal sito degli operai Turchi   http://devrimciproletarya.net/category/isci-sinifi/ abbiamo cercato di tradurre alcune considerazioni sulla loro lotta degli operai turchi Lo sciopero è la scuola di guerra degli operai Gli operai Turchi hanno iniziato lo sciopero in alcune fabbriche a fine Gennaio 2015 Gli operai della Renault sono diventati agitatori e propagandisti e organizzatori della lotta dei metalmeccanici Gli operai Turchi hanno imparato a resistere alla polizia, al bastone e alla carota dei padroni, alle provocazioni di chi voleva fermare la lotta. La lotta da semplice protesta è diventata lotta di classe E’ un illuso chi pensa che basta una […]

    Continue Reading