Archive for Maggio 3rd, 2015

  • Redazione di Operai Contro, Renzi si è recato a Bologna per tenere il comizio di chiusura alla Festa dell’Unità. La polizia ha caricato i manifestanti che protestavano contro la sua presenza Non mi intendo molto di ordine pubblico, ma inizio a pensare che il Signor Matteo Renzi sia un elemento pericoloso. Dovunque vada si fa scortare da centinaia di poliziotti che non esitano a malmenare coloro che protestano. Occorre  che qualcuno impedisca A Renzi di uscire dal palazzo del governo per evitare incidenti Un tranquillo lettore del vostro giornale Facebook Comments 0

    UN ELEMENTO PERICOLOSO

    Redazione di Operai Contro, Renzi si è recato a Bologna per tenere il comizio di chiusura alla Festa dell’Unità. La polizia ha caricato i manifestanti che protestavano contro la sua presenza Non mi intendo molto di ordine pubblico, ma inizio a pensare che il Signor Matteo Renzi sia un elemento pericoloso. Dovunque vada si fa scortare da centinaia di poliziotti che non esitano a malmenare coloro che protestano. Occorre  che qualcuno impedisca A Renzi di uscire dal palazzo del governo per evitare incidenti Un tranquillo lettore del vostro giornale Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Il baraccone dell’esposizione universale a Milano è partito “osannato” e benedetto dai personaggi più famosi del mondo, da Papa Francesco al Presidente della Repubblica Mattarella, agli altri capi di Stato da Obama alla Merkel e da altri diversi presidenti e ministri del resto del mondo. Ora non si fa altro che parlare di Expo 2015, tutte le altre notizie come la terrificante tragedia delle migliaia di morti a causa del fortissimo terremoto in Nepal o gli sbarchi e gli annegamenti a centinaia dei poveri migranti passano in secondo piano. Opinione comune di tutti coloro che […] 0

    Expo 2015 : per i profitti dei padroni.

    Redazione di Operai Contro, Il baraccone dell’esposizione universale a Milano è partito “osannato” e benedetto dai personaggi più famosi del mondo, da Papa Francesco al Presidente della Repubblica Mattarella, agli altri capi di Stato da Obama alla Merkel e da altri diversi presidenti e ministri del resto del mondo. Ora non si fa altro che parlare di Expo 2015, tutte le altre notizie come la terrificante tragedia delle migliaia di morti a causa del fortissimo terremoto in Nepal o gli sbarchi e gli annegamenti a centinaia dei poveri migranti passano in secondo piano. Opinione comune di tutti coloro che […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i padroni e i loro politici hanno inaugurato la loro vetrina di parassiti: l’Expo 2015 Le famiglie dei parassiti sono stati invitati all’evento Ma la realtà della crisi è più forte delle loro vetrine E’ tornata la fame ed è ora che gli operai si liberino dei parassiti I padroni e i loro politici vivono sul lavoro non pagato agli operai Una parte degli operai è stata licenziata e condannata a morire di fame, gli operai che hanno avuto la condanna di rimanere al lavoro vivono nella miseria Un operaio di Torino Dal fatto quotidiano […] 0

    EXPO 2015: LA VETRINA DEI PARASSITI

    Redazione di Operai Contro, i padroni e i loro politici hanno inaugurato la loro vetrina di parassiti: l’Expo 2015 Le famiglie dei parassiti sono stati invitati all’evento Ma la realtà della crisi è più forte delle loro vetrine E’ tornata la fame ed è ora che gli operai si liberino dei parassiti I padroni e i loro politici vivono sul lavoro non pagato agli operai Una parte degli operai è stata licenziata e condannata a morire di fame, gli operai che hanno avuto la condanna di rimanere al lavoro vivono nella miseria Un operaio di Torino Dal fatto quotidiano […]

    Continue Reading

  • Dall’articolo di fondo di E.A su Operai Contro n 135 Quarta questione Qualunque classe che vuole mettere mano al funzionamento della società si costituisce in movimento politico, si organizza in modo proprio, di parte. Per gli operai che vogliono capovolgere i rapporti economici su cui si fonda questa società diventa assolutamente necessario darsi una propria organizzazione, costituirsi in partito. Il rivolgimento del rapporto sociale che ci ha resi schiavi richiede la conquista del potere, un nuovo governo costituito dagli operai di ogni settore o attività, una nuova forma di potere pubblico. Quella che chiamano crisi della politica è crisi […] 0

    IL PARTITO DEGLI OPERAI

    Dall’articolo di fondo di E.A su Operai Contro n 135 Quarta questione Qualunque classe che vuole mettere mano al funzionamento della società si costituisce in movimento politico, si organizza in modo proprio, di parte. Per gli operai che vogliono capovolgere i rapporti economici su cui si fonda questa società diventa assolutamente necessario darsi una propria organizzazione, costituirsi in partito. Il rivolgimento del rapporto sociale che ci ha resi schiavi richiede la conquista del potere, un nuovo governo costituito dagli operai di ogni settore o attività, una nuova forma di potere pubblico. Quella che chiamano crisi della politica è crisi […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai contro, Mentre i padroni delle multinazionali sono Sponsor di Expo 2015 voglio ricordare alcuni dati:              Oltre 800 milioni di persone soffrono la fame nel mondo. ·            Di queste, in media, 24.000 muoiono ogni giorno per le conseguenze della denutrizione. ·         Più di 30 milioni di individui muoiono ogni anno di fame (più di 82.000 al giorno tra cui 30.000                         bambini). ·         Il 10% dei bambini che vivono in paesi in via di sviluppo muoiono […] 0

    LA FAME NEL MONDO

    Redazione di Operai contro, Mentre i padroni delle multinazionali sono Sponsor di Expo 2015 voglio ricordare alcuni dati:              Oltre 800 milioni di persone soffrono la fame nel mondo. ·            Di queste, in media, 24.000 muoiono ogni giorno per le conseguenze della denutrizione. ·         Più di 30 milioni di individui muoiono ogni anno di fame (più di 82.000 al giorno tra cui 30.000                         bambini). ·         Il 10% dei bambini che vivono in paesi in via di sviluppo muoiono […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, a Istambul 20.000 poliziotti sono stati impegnati con 70 veicoli armati per impedire manifestazioni a piazza Taksim per il primo maggio. Almeno 150 persone sono state arrestate nel corso degli scontri per aver lanciato sassi e bottiglie contro la polizia e aver acceso petardi e molotov. Secondo alcuni media sarebbero stati arrestati anche 30 membri del Partito Comunista che erano riusciti ad arrivare a Taksim passando attraverso un hotel. La piazza è inaccessibile da ogni lato in un’area di almeno 3 chilometri. La polizia ha lanciato gas lacrimogeni e ha usato i cannoni ad acqua per […] 0

    1 MAGGIO IN TURCHIA

    Redazione di Operai Contro, a Istambul 20.000 poliziotti sono stati impegnati con 70 veicoli armati per impedire manifestazioni a piazza Taksim per il primo maggio. Almeno 150 persone sono state arrestate nel corso degli scontri per aver lanciato sassi e bottiglie contro la polizia e aver acceso petardi e molotov. Secondo alcuni media sarebbero stati arrestati anche 30 membri del Partito Comunista che erano riusciti ad arrivare a Taksim passando attraverso un hotel. La piazza è inaccessibile da ogni lato in un’area di almeno 3 chilometri. La polizia ha lanciato gas lacrimogeni e ha usato i cannoni ad acqua per […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, per salvare l’Italia, Monti e la Fornero, bloccarono l’adeguamento al costo della vita delle pensioni superiori a 1400 euro lorde. In pratica l’80% dei pensionati fu condannato alla fame. La corte Costituzionale ha stabilito che la norma con cui per il 2012 e il 2013 era stato bloccato l’adeguamento al costo della vitadelle pensioni di importo superiore a tre volte il minimo Inps è incostituzionale Il gangster Renzi non pagherà ugualmente Per la seconda volta i pensionati saranno bastonati per salvare l’italia Un pensionato   Altro che tesoretto da 1,6 miliardi di euro. Per il tandem […] 0

    AUMENTANO I DEBITI DEL GANGSTER

    Redazione di Operai Contro, per salvare l’Italia, Monti e la Fornero, bloccarono l’adeguamento al costo della vita delle pensioni superiori a 1400 euro lorde. In pratica l’80% dei pensionati fu condannato alla fame. La corte Costituzionale ha stabilito che la norma con cui per il 2012 e il 2013 era stato bloccato l’adeguamento al costo della vitadelle pensioni di importo superiore a tre volte il minimo Inps è incostituzionale Il gangster Renzi non pagherà ugualmente Per la seconda volta i pensionati saranno bastonati per salvare l’italia Un pensionato   Altro che tesoretto da 1,6 miliardi di euro. Per il tandem […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, Renzi ha inaugurato il grande bottegone dell’Expo. Dopo la grande abbuffata di denaro pubblico per l’allestimento durata 8 anni, ora parte la “vendita al dettaglio” all’insegna dello slogan: “Nutrire il pianeta”. Che coraggio! Gli affamatori che stanno seminando licenziamenti, povertà e miseria, parlano di “Nutrire il pianeta”! E’ evidente che intendono “Nutrire i profitti”. La crisi di sovrapproduzione che viviamo è un chiaro esempio che, per i padroni tutto si può produrre finché rende un dato saggio di profitto. Non si produce per soddisfare i bisogni e le esigenze di chi lavora e degli strati popolari. […] 0

    Expo: inaugurato il grande bottegone

    Caro Operai Contro, Renzi ha inaugurato il grande bottegone dell’Expo. Dopo la grande abbuffata di denaro pubblico per l’allestimento durata 8 anni, ora parte la “vendita al dettaglio” all’insegna dello slogan: “Nutrire il pianeta”. Che coraggio! Gli affamatori che stanno seminando licenziamenti, povertà e miseria, parlano di “Nutrire il pianeta”! E’ evidente che intendono “Nutrire i profitti”. La crisi di sovrapproduzione che viviamo è un chiaro esempio che, per i padroni tutto si può produrre finché rende un dato saggio di profitto. Non si produce per soddisfare i bisogni e le esigenze di chi lavora e degli strati popolari. […]

    Continue Reading