IL NAZIONALISMO DEI SINDACATINI

Redazione di Operai Contro, i sindacatini prendono il posto dei sindacati CGIL-CISL-UIL nell’organizzazione delle tradizionali processioni del Venerdì. Fino a quando noi operai non avremo un nostro partito assisteremo alla concorrenza dei sindacatini con i sindacalisti al servizio dei padroni di CGIL-CISL-UIL Voglio fare una osservazione alla dichiarazione di sciopero dei sindacatini. I sindacati di base hanno proclamato lo sciopero contro le ricette dell’Unione europea ”che in nome della stabilità monetaria impongono al nostro paese rovinose politiche sociali”. E, ”dopo la legge di stabilità, con cui il governo delle larghe intese ha riaffermato le politiche antipopolari e la logica […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

i sindacatini prendono il posto dei sindacati CGIL-CISL-UIL nell’organizzazione delle tradizionali processioni del Venerdì.

Fino a quando noi operai non avremo un nostro partito assisteremo alla concorrenza dei sindacatini con i sindacalisti al servizio dei padroni di CGIL-CISL-UIL

Voglio fare una osservazione alla dichiarazione di sciopero dei sindacatini.

I sindacati di base hanno proclamato lo sciopero contro le ricette dell’Unione europea ”che in nome della stabilità monetaria impongono al nostro paese rovinose politiche sociali”. E, ”dopo la legge di stabilità, con cui il governo delle larghe intese ha riaffermato le politiche antipopolari e la logica dell’austerity”,

 

I sindacatini se la prendono contro le ricette dell’Unione Europea.

I padroni e il parlamento italiano sono colpevoli perché seguono le leggi europee.

Il nazionalismo dei sindacatini

Un operaio di Milano

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.