Archive for Ottobre 14th, 2013

  • Rivolte a sud vi propone la lettera di un operaio della Bridgestone di Bari indirizzata alla CGIL dopo l’Accordo firmato tra azienda, istituzioni e sindacati. Gentile Cgil, la propaganda solitamente la fanno i supermercati, i produttori di bibite gassate, i dittatori…ecco i dittatori. Il modo che avete di presentare la questione è da venditori di pentole. Avete firmato un accordo che dichiara mezza popolazione aziendale in esubero, chi rimane con stipendi immorali, avete concesso sforbiciate miopi a diritti decennali, non avete avuto nessuna garanzia da un’azienda che era in attivo, faceva (e fa) utili e produzioni prestigiose. Dittatori, perchènon avete chiesto la nostra opinione e […] 0

    Accordi scellerati. Lettera di un operaio della Bridgstone alla Cgil

    Rivolte a sud vi propone la lettera di un operaio della Bridgestone di Bari indirizzata alla CGIL dopo l’Accordo firmato tra azienda, istituzioni e sindacati. Gentile Cgil, la propaganda solitamente la fanno i supermercati, i produttori di bibite gassate, i dittatori…ecco i dittatori. Il modo che avete di presentare la questione è da venditori di pentole. Avete firmato un accordo che dichiara mezza popolazione aziendale in esubero, chi rimane con stipendi immorali, avete concesso sforbiciate miopi a diritti decennali, non avete avuto nessuna garanzia da un’azienda che era in attivo, faceva (e fa) utili e produzioni prestigiose. Dittatori, perchènon avete chiesto la nostra opinione e […]

    Continue Reading

  • Caro Direttore Grillo è contro l’abolizione del reato di clandestinità, perché l’abolizione di questo reato, farebbe perdere un sacco di voti al M5S. Lo spiega il sociologo Piergiorgio Corbetta, autore con Elisabetta Gualmini del saggio: “Il partito di Grillo”. A Grillo come tutti i partiti borghesi interessano i voti, non importa cosa si deve raccontare alla gente per prendere voti. I “vaffanculo” di Grillo erano solo per prendere voti. I parlamentari 5 stelle sono saliti sul tetto della Camera per difendere il proprio cadreghino. Saluti operai Facebook Comments 0

    Grillo come Vanna Marchi

    Caro Direttore Grillo è contro l’abolizione del reato di clandestinità, perché l’abolizione di questo reato, farebbe perdere un sacco di voti al M5S. Lo spiega il sociologo Piergiorgio Corbetta, autore con Elisabetta Gualmini del saggio: “Il partito di Grillo”. A Grillo come tutti i partiti borghesi interessano i voti, non importa cosa si deve raccontare alla gente per prendere voti. I “vaffanculo” di Grillo erano solo per prendere voti. I parlamentari 5 stelle sono saliti sul tetto della Camera per difendere il proprio cadreghino. Saluti operai Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i CIE vengono definiti dalla Dott Mazza, in una intervista al Fatto Quotidiano come centro di detenzione amministrativo. Questa è una presa in giro i CIE sono dei campi di concentramento per immigrati diffusi in tutta l’europa. Come tutta i campi di concentramento i guardiani si comportano come aguzzini L’unico reato che abbiamo commesso noi immigrati è quello di non aver un pezzo di carta che si chiama permesso di soggiorno Un senegalese       Facebook Comments 0

    CIE: CAMPI DI CONCENTRAMENTO PER IMMIGRATI

    Redazione di Operai Contro, i CIE vengono definiti dalla Dott Mazza, in una intervista al Fatto Quotidiano come centro di detenzione amministrativo. Questa è una presa in giro i CIE sono dei campi di concentramento per immigrati diffusi in tutta l’europa. Come tutta i campi di concentramento i guardiani si comportano come aguzzini L’unico reato che abbiamo commesso noi immigrati è quello di non aver un pezzo di carta che si chiama permesso di soggiorno Un senegalese       Facebook Comments

    Continue Reading