POZZUOLI, BLOCCO STRADALE

Redazione di Operai Contro, una trentina dei quasi cento operai del Consorzio Rione Terra sta bloccando il traffico nella zona che collega via Napoli con la zona alta della cittadina flegrea. Scuolabus e genitori che accompagnavano i figli a scuola sono stati fermati in strada dai manifestanti e costretti a tornare indietro. Tensioni con alcuni automobilisti che hanno tentato di forzare il blocco. Noi operai vogliamo il salario che non ci pagano da tre mesi. «Dalla Regione sono arrivati un milione e mezzo di euro, ma il Consorzio Rione Terra continua a non pagarci di qui non ci muoviamo […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

una trentina dei quasi cento operai del Consorzio Rione Terra sta bloccando il traffico nella zona che collega via Napoli con la zona alta della cittadina flegrea. Scuolabus e genitori che accompagnavano i figli a scuola sono stati fermati in strada dai manifestanti e costretti a tornare indietro. Tensioni con alcuni automobilisti che hanno tentato di forzare il blocco.

Noi operai vogliamo il salario che non ci pagano da tre mesi.

«Dalla Regione sono arrivati un milione e mezzo di euro, ma il Consorzio Rione Terra continua a non pagarci di qui non ci muoviamo fino a quando non ci pagano».

La vertenza va avanti da settimane e, malgrado le rassicurazioni arrivate da Palazzo Santa Lucia, sul capo dgli operai pende lo stato di mobilita’ che scattera’ il prossimo 8 ottobre per 80 di noi.

Un operaio

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.