Archive for Novembre 29th, 2015

  • Caro Operai Contro, squadracce fasciste sostenitrici di Erdogan hanno ucciso Tahir Elci, avvocato difensore degli operai, degli immigrati, dell’autodeterminazione dei popoli. L’ ambasciata Usa in Turchia dopo la sua morte l’ha definito un “coraggioso difensore dei diritti umani”. Gli USA sono i principali sostenitori del tiranno turco Erdogan.   Agenzia Adnkronos Il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Diyarbakir, Tahir Elci, è stato ucciso in un attacco armato in questa città, a maggioranza curda, nel sudest della Turchia. Anche un poliziotto è rimasto ucciso. Il governatorato di Diyarbakir ha confermato il ferimento di altri due agenti mentre l’agenzia di stampa […] 0

    Turchia, ucciso avvocato difensore degli operai, degli immigrati, dell’autodeterminazione dei popoli

    Caro Operai Contro, squadracce fasciste sostenitrici di Erdogan hanno ucciso Tahir Elci, avvocato difensore degli operai, degli immigrati, dell’autodeterminazione dei popoli. L’ ambasciata Usa in Turchia dopo la sua morte l’ha definito un “coraggioso difensore dei diritti umani”. Gli USA sono i principali sostenitori del tiranno turco Erdogan.   Agenzia Adnkronos Il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Diyarbakir, Tahir Elci, è stato ucciso in un attacco armato in questa città, a maggioranza curda, nel sudest della Turchia. Anche un poliziotto è rimasto ucciso. Il governatorato di Diyarbakir ha confermato il ferimento di altri due agenti mentre l’agenzia di stampa […]

    Continue Reading

  •  A Parigi in vista della Coferenza  internazionale sul clima, la democratica polizia dei padroni Francesi ha manganellato chiunque tentasse di manifestare contro le solite balle dei padroni di tutto il mondo. Le leggi eccezionali di Hollande  consentono alla polizia di fare ciò che vogliono Un lettore Le foto di alcune maifestazioni nel mondo Facebook Comments 0

    LA DEMOCRATICA POLIZIA DEI PADRONI FRANCESI

     A Parigi in vista della Coferenza  internazionale sul clima, la democratica polizia dei padroni Francesi ha manganellato chiunque tentasse di manifestare contro le solite balle dei padroni di tutto il mondo. Le leggi eccezionali di Hollande  consentono alla polizia di fare ciò che vogliono Un lettore Le foto di alcune maifestazioni nel mondo Facebook Comments

    Continue Reading

  • Metal İşçileri Birliği – MİB 23 novembre alle ore 13:54 · Uyarıyoruz ve talep ediyoruz! İNSANCA YAŞAMAYA YETERLİ ÜCRET HAKKIMIZDIR, VERMEZLERSE ALACAĞIZ! Hükümet 1 Kasım seçimlerine giderken asgari ücreti 1300 TL’ye çıkarma sözünü verdi. Şu an çeşitli söylentilerle bu söz bulandırılmaya çalışılıyor. Yok asgari ücret 1300 TL olursa işyerleri batar, yok verilirse yıl içerisinde hatta iki yıl bir daha zam olmazmış vs. vs… ı. Örneğin kıdem tazminatının gaspının masaya konulması gibi. Belli ki patron takımı 1300 TL’lik asgari ücreti ağzımıza bir parmak bal misali sürüp kıdem tazminatı rüyasını gerçeğe dönüştürmenin de hesabını yapıyor. Bu olmadı başka türlü numaralar çevireceklerinden […] 0

    OPERAI TURCHI

    Metal İşçileri Birliği – MİB 23 novembre alle ore 13:54 · Uyarıyoruz ve talep ediyoruz! İNSANCA YAŞAMAYA YETERLİ ÜCRET HAKKIMIZDIR, VERMEZLERSE ALACAĞIZ! Hükümet 1 Kasım seçimlerine giderken asgari ücreti 1300 TL’ye çıkarma sözünü verdi. Şu an çeşitli söylentilerle bu söz bulandırılmaya çalışılıyor. Yok asgari ücret 1300 TL olursa işyerleri batar, yok verilirse yıl içerisinde hatta iki yıl bir daha zam olmazmış vs. vs… ı. Örneğin kıdem tazminatının gaspının masaya konulması gibi. Belli ki patron takımı 1300 TL’lik asgari ücreti ağzımıza bir parmak bal misali sürüp kıdem tazminatı rüyasını gerçeğe dönüştürmenin de hesabını yapıyor. Bu olmadı başka türlü numaralar çevireceklerinden […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Il traffico merci via mare nel mediterraneo è in continuo aumento da anni per lo sviluppo delle economie dei paesi asiatici. Il mediterraneo raggiungibile attraverso il canale di Suez è la via migliore verso l’Europa, in particolare quella del sud. Lo sviluppo ha interessato particolarmente il movimento dei container. Mentre però alcuni porti sono in continua crescita, quelli italiani rimangono stabili per movimentazione da circa dieci anni. All’interno del bacino mediterraneo si è accesa una competizione innescata dalla crisi e dall’emergere di nuove realtà portuali come lo scalo marocchino di Tanger Med, che sta registrando […] 0

    CRONACHE DAL PORTO DI NAPOLI

    Redazione di Operai Contro, Il traffico merci via mare nel mediterraneo è in continuo aumento da anni per lo sviluppo delle economie dei paesi asiatici. Il mediterraneo raggiungibile attraverso il canale di Suez è la via migliore verso l’Europa, in particolare quella del sud. Lo sviluppo ha interessato particolarmente il movimento dei container. Mentre però alcuni porti sono in continua crescita, quelli italiani rimangono stabili per movimentazione da circa dieci anni. All’interno del bacino mediterraneo si è accesa una competizione innescata dalla crisi e dall’emergere di nuove realtà portuali come lo scalo marocchino di Tanger Med, che sta registrando […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, l’Europa è piena di muri contro gli emigranti. La Macedonia ha cominciato a costruire una barriera metallica, con filo spinato, su un tratto del confine con la Grecia. E’ uno tra i più utilizzati dai migranti e profughi per entrare nel Paese ex jugoslavo e proseguire il viaggio in Europa occidentale. Intanto la tensione resta alta: sabato mattina, dopo il ferimento di un emigrante ustionato dall’alta tensione, gli emigranti hanno iniziato a lanciare pietre: è intervenuta la polizia.  Da alcune settimane la Macedonia, al pari di Slovenia, Croazia e Serbia, consente l’ingresso nel Paese solo […] 0

    I PADRONI CONTRO GLI EMIGRANTI

    Redazione di Operai Contro, l’Europa è piena di muri contro gli emigranti. La Macedonia ha cominciato a costruire una barriera metallica, con filo spinato, su un tratto del confine con la Grecia. E’ uno tra i più utilizzati dai migranti e profughi per entrare nel Paese ex jugoslavo e proseguire il viaggio in Europa occidentale. Intanto la tensione resta alta: sabato mattina, dopo il ferimento di un emigrante ustionato dall’alta tensione, gli emigranti hanno iniziato a lanciare pietre: è intervenuta la polizia.  Da alcune settimane la Macedonia, al pari di Slovenia, Croazia e Serbia, consente l’ingresso nel Paese solo […]

    Continue Reading

  • DA LA sTAMPA riccardo arena PALERMO Il figlio del giudice antimafia sapeva che la sua laurea era una farsa «e non è giusto, perché gli altri sgobbano per prenderla e lui invece non ha faticato», diceva il 14 luglio al telefono la madre, Silvana Saguto. Perché Emanuele Caramma, detto Elio, non sapeva nemmeno il titolo del proprio elaborato ed ebbe difficoltà a riferirlo al professore che, secondo la Procura di Caltanissetta, gli aveva scritto tutto, Carmelo Provenzano. «L’ho copiato dal foglio che tu hai consegnato – disse il laureando al docente –. “I beni sottoposti ad amministrazione giudiziaria: bilanciamento […] 0

    La giudice di Palermo compra una laurea al figlio

    DA LA sTAMPA riccardo arena PALERMO Il figlio del giudice antimafia sapeva che la sua laurea era una farsa «e non è giusto, perché gli altri sgobbano per prenderla e lui invece non ha faticato», diceva il 14 luglio al telefono la madre, Silvana Saguto. Perché Emanuele Caramma, detto Elio, non sapeva nemmeno il titolo del proprio elaborato ed ebbe difficoltà a riferirlo al professore che, secondo la Procura di Caltanissetta, gli aveva scritto tutto, Carmelo Provenzano. «L’ho copiato dal foglio che tu hai consegnato – disse il laureando al docente –. “I beni sottoposti ad amministrazione giudiziaria: bilanciamento […]

    Continue Reading

  • La redazione ha deciso di ripubblicare il documento del Partito Operaio. Pensiamo che sia l’unico documento che indichi agli operai cosa fare. Stiamo comodi davanti alla televisione, navighiamo liberamente su internet, siamo connessi col mondo intero e sappiamo bene che in questo preciso istante aerei USA bombardano città, aerei russi radono al suolo quartieri di Aleppo, il governo italiano si prepara ad usare i suoi caccia per ritagliarsi un posto fra i rapinatori a mano armata e dividersi il bottino. Il bottino è il controllo del Medio Oriente, la crisi ha prodotto forze non più disposte a fare affari […] 0

    OPPORTUNISMO

    La redazione ha deciso di ripubblicare il documento del Partito Operaio. Pensiamo che sia l’unico documento che indichi agli operai cosa fare. Stiamo comodi davanti alla televisione, navighiamo liberamente su internet, siamo connessi col mondo intero e sappiamo bene che in questo preciso istante aerei USA bombardano città, aerei russi radono al suolo quartieri di Aleppo, il governo italiano si prepara ad usare i suoi caccia per ritagliarsi un posto fra i rapinatori a mano armata e dividersi il bottino. Il bottino è il controllo del Medio Oriente, la crisi ha prodotto forze non più disposte a fare affari […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, la grande crociata del criminale Hollande parte zoppa. Il tiranno Turco, Erdogan, ha fatto abbattere un bombardiere dei padroni Russi. Il criminale Putin ha firmato un decreto per introdurre rigide sanzioni economiche contro la Turchia. – Dal primo gennaio i datori di lavoro russi non potranno inoltre assumere lavoratori turchi. –  Putin ha ordinato ad agenzie e operatori turistici di “astenersi” dal vendere pacchetti di viaggi che hanno come destinazione la Turchia. – Vengono sospesi anche i voli charter tra i due Paesi. –  si ripristina il regime dei visti tra Russia e Turchia a […] 0

    LA GUERRA RUSSO-TURCA

    Redazione di Operai Contro, la grande crociata del criminale Hollande parte zoppa. Il tiranno Turco, Erdogan, ha fatto abbattere un bombardiere dei padroni Russi. Il criminale Putin ha firmato un decreto per introdurre rigide sanzioni economiche contro la Turchia. – Dal primo gennaio i datori di lavoro russi non potranno inoltre assumere lavoratori turchi. –  Putin ha ordinato ad agenzie e operatori turistici di “astenersi” dal vendere pacchetti di viaggi che hanno come destinazione la Turchia. – Vengono sospesi anche i voli charter tra i due Paesi. –  si ripristina il regime dei visti tra Russia e Turchia a […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Il trattato do Sévres, firmato il 10 agosto 1920, prevedeva che nell’Anatolia orientale sarebbero stati creati un Kurdistan autonomo, oltre che uno Stato indipendente di Armenia. L’ostracismo della nascente Repubblica turca, impedi la formazione di uno stato curdo autonomo. Il trattato di Losanna, firmato nel 1923 da Gran Bretagna, Francia, Italia, Giappone, Grecia, Romania cancellò il trattato di Sèvres. Fu allora che i territori abitati dalla popolazione di etnia curda vennero spartiti tra Turchia, Siria, Iran ed Iraq. Così, dal 1921 al 1925, 25 milioni di curdi furono dispersi in 5 nazioni trasformandosi in 5 […] 0

    L’ IMPERIALISMO, IL SOCIALISMO E LA LIBERAZIONE DELLE NAZIONI OPPRESSE

    Redazione di Operai Contro, Il trattato do Sévres, firmato il 10 agosto 1920, prevedeva che nell’Anatolia orientale sarebbero stati creati un Kurdistan autonomo, oltre che uno Stato indipendente di Armenia. L’ostracismo della nascente Repubblica turca, impedi la formazione di uno stato curdo autonomo. Il trattato di Losanna, firmato nel 1923 da Gran Bretagna, Francia, Italia, Giappone, Grecia, Romania cancellò il trattato di Sèvres. Fu allora che i territori abitati dalla popolazione di etnia curda vennero spartiti tra Turchia, Siria, Iran ed Iraq. Così, dal 1921 al 1925, 25 milioni di curdi furono dispersi in 5 nazioni trasformandosi in 5 […]

    Continue Reading

  • Egregio Direttore, ho visto il film “Suburra”, ambientato in Italia ai giorni nostri, allude alla commistione di interessi tra Politica, Vaticano, Criminalità. Nell’antica Roma, la Suburra era il quartiere dove il potere e la criminalità segretamente si incontravano. Vi mando alcune considerazioni che ho fatto sul film, penso facciano parte anch’esse della Suburra reale, non quella della finzione cinematografica.  1) Il 12 novembre 2011 si dimette il 4° governo Berlusconi. Il Presidente della Repubblica Napolitano, “nominerà”, senza che ne abbiano una propria maggioranza elettorale, tre governi di fila: il governo “tecnico” di Monti; il governo Letta, poi sgambettato dallo […] 1

    SUBURRA

    Egregio Direttore, ho visto il film “Suburra”, ambientato in Italia ai giorni nostri, allude alla commistione di interessi tra Politica, Vaticano, Criminalità. Nell’antica Roma, la Suburra era il quartiere dove il potere e la criminalità segretamente si incontravano. Vi mando alcune considerazioni che ho fatto sul film, penso facciano parte anch’esse della Suburra reale, non quella della finzione cinematografica.  1) Il 12 novembre 2011 si dimette il 4° governo Berlusconi. Il Presidente della Repubblica Napolitano, “nominerà”, senza che ne abbiano una propria maggioranza elettorale, tre governi di fila: il governo “tecnico” di Monti; il governo Letta, poi sgambettato dallo […]

    Continue Reading