LA GUERRA RUSSO-TURCA

Redazione di Operai Contro, la grande crociata del criminale Hollande parte zoppa. Il tiranno Turco, Erdogan, ha fatto abbattere un bombardiere dei padroni Russi. Il criminale Putin ha firmato un decreto per introdurre rigide sanzioni economiche contro la Turchia. – Dal primo gennaio i datori di lavoro russi non potranno inoltre assumere lavoratori turchi. –  Putin ha ordinato ad agenzie e operatori turistici di “astenersi” dal vendere pacchetti di viaggi che hanno come destinazione la Turchia. – Vengono sospesi anche i voli charter tra i due Paesi. –  si ripristina il regime dei visti tra Russia e Turchia a […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

la grande crociata del criminale Hollande parte zoppa.

Il tiranno Turco, Erdogan, ha fatto abbattere un bombardiere dei padroni Russi.

Il criminale Putin ha firmato un decreto per introdurre rigide sanzioni economiche contro la Turchia.

– Dal primo gennaio i datori di lavoro russi non potranno inoltre assumere lavoratori turchi.

–  Putin ha ordinato ad agenzie e operatori turistici di “astenersi” dal vendere pacchetti di viaggi che hanno come destinazione la Turchia.

– Vengono sospesi anche i voli charter tra i due Paesi.

–  si ripristina il regime dei visti tra Russia e Turchia a partire dal primo gennaio

Le sanzioni hanno una durata “provvisoria” ma indeterminata: entrano in vigore con la pubblicazione del decreto e restano valide finché non saranno cancellate dal governo russo.

– Intanto il ministero degli Esteri turco ha consigliato ai turchi di evitare i viaggi “non urgenti” in Russia.

Operai guerra alla guerra dei padroni

Un operaio

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.