Archive for Novembre 9th, 2015

  • Facebook Comments 0

    LA MOSCA COCCHIERA

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Come ogni anno la ricorrenza della fine della prima guerra mondiale è momento per storici e giornalisti di dare sfoggio alle loro pseudo conoscenze. Per i militari, i politici, i capi di stato, occasione di sproloqui sulla festa nazionale, “Giorno dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate”. Così è dal 1922, quando fu istituita. Prima con Mussolini, poi con la Repubblica democratica la borghesia italiana al potere, ogni 4 novembre, ci riempie la testa con parole e scritti su Patria, Nazione, unità del popolo italiano, esercito vittorioso, grandi battaglie. I meno giovani ricorderanno che da […] 0

    Festa nazionale del 4 novembre La Grande Guerra (1914-18): il Grande Massacro!

    Redazione di Operai Contro, Come ogni anno la ricorrenza della fine della prima guerra mondiale è momento per storici e giornalisti di dare sfoggio alle loro pseudo conoscenze. Per i militari, i politici, i capi di stato, occasione di sproloqui sulla festa nazionale, “Giorno dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate”. Così è dal 1922, quando fu istituita. Prima con Mussolini, poi con la Repubblica democratica la borghesia italiana al potere, ogni 4 novembre, ci riempie la testa con parole e scritti su Patria, Nazione, unità del popolo italiano, esercito vittorioso, grandi battaglie. I meno giovani ricorderanno che da […]

    Continue Reading

  • Le primarie del M5S a Milano ci dicono molto del pensiero del Movimento. Il movimento 5 stelle è al momento delle primarie per decidere il candidato sindaco per la città di Milano. Il movimento cinque stelle propone 8 candidati: Un avvocato, un designer, una disoccupata, un architetto, un pensionato, un consulente informatico, un dipendente della Pubblica amministrazione, un programmatore. A prima vista per molti potrebbe sembrare una selezione che considera tutti: donne, uomini giovani e meno giovani, ma qualcosa non torna. Non è presente tra i candidati nemmeno un operaio. Come mai? Forse, come abbiamo sempre sospettato, il movimento […] 0

    PRIMARIE A MILANO

    Le primarie del M5S a Milano ci dicono molto del pensiero del Movimento. Il movimento 5 stelle è al momento delle primarie per decidere il candidato sindaco per la città di Milano. Il movimento cinque stelle propone 8 candidati: Un avvocato, un designer, una disoccupata, un architetto, un pensionato, un consulente informatico, un dipendente della Pubblica amministrazione, un programmatore. A prima vista per molti potrebbe sembrare una selezione che considera tutti: donne, uomini giovani e meno giovani, ma qualcosa non torna. Non è presente tra i candidati nemmeno un operaio. Come mai? Forse, come abbiamo sempre sospettato, il movimento […]

    Continue Reading

  • Giuseppe è un addetto vendita di IV livello full time ed è in azienda da 11 anni. Il suo contratto prevede 40 ore a settimana, 26 giorni di ferie 104 ore di permessi all’anno, con uno scatto di anzianità (20,66 €) ogni tre anni. In realtà lavora 38 ore a settimana pagato per 40 perché l’azienda in cambio trattiene 72 ore di permessi (dunque gliene rimangono 32). Percepisce le dodici mensilità più una tredicesima ed una quattordicesima prevista dal CCNL. Ogni anno accantona una quota di TFR ( la così detta “liquidazione”) che è calcolata sulla somma delle 14 […] 0

    Facciamo due conti

    Giuseppe è un addetto vendita di IV livello full time ed è in azienda da 11 anni. Il suo contratto prevede 40 ore a settimana, 26 giorni di ferie 104 ore di permessi all’anno, con uno scatto di anzianità (20,66 €) ogni tre anni. In realtà lavora 38 ore a settimana pagato per 40 perché l’azienda in cambio trattiene 72 ore di permessi (dunque gliene rimangono 32). Percepisce le dodici mensilità più una tredicesima ed una quattordicesima prevista dal CCNL. Ogni anno accantona una quota di TFR ( la così detta “liquidazione”) che è calcolata sulla somma delle 14 […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, sciopero e manifestazione. Operai della grande distribuzione, Commesse, Magazzinieri, Cassiere, anche a Modena come nel resto del paese, sono scesi in piazza contro «Orari folli, compensi troppo bassi, lavoro domenicale», per il rinnovo del contratto di categoria scaduto da 22 mesi e per gli esuberi mascherati da trasferimenti. Una vera rivolta inaspettata dai magnate della grande distribuzione. L’adesione allo sciopero arriva al 90%, anche se i padroni rossi, gli ex compagni delle Coop minimizzano al 50 – 60%. Allego da un articolo della Gazzetta di Modena. Saluti da Carpi.   MODENA. «Siamo pronti a una lunga […] 0

    «Siamo pronti a una lunga battaglia»

    Caro Operai Contro, sciopero e manifestazione. Operai della grande distribuzione, Commesse, Magazzinieri, Cassiere, anche a Modena come nel resto del paese, sono scesi in piazza contro «Orari folli, compensi troppo bassi, lavoro domenicale», per il rinnovo del contratto di categoria scaduto da 22 mesi e per gli esuberi mascherati da trasferimenti. Una vera rivolta inaspettata dai magnate della grande distribuzione. L’adesione allo sciopero arriva al 90%, anche se i padroni rossi, gli ex compagni delle Coop minimizzano al 50 – 60%. Allego da un articolo della Gazzetta di Modena. Saluti da Carpi.   MODENA. «Siamo pronti a una lunga […]

    Continue Reading

  • Metal İşçileri Birliği – MİB 10 ore fa · Ekim ayında da iş cinayetleri devam etti… Lavoro:  anche nel mese di ottobre sono continuati gli omicidi… Traduzione automatica Facebook Comments 0

    LA DENUNCIA DEGLI OPERAI TURCHI

    Metal İşçileri Birliği – MİB 10 ore fa · Ekim ayında da iş cinayetleri devam etti… Lavoro:  anche nel mese di ottobre sono continuati gli omicidi… Traduzione automatica Facebook Comments

    Continue Reading