L’EREDITA’

Redazione di Operai Contro, Ecco cosa ci hanno lasciato in eredità la sig.a Fornero i partiti ed i sindacati: La riforma “Fornero” del 2011 e il successivo decreto “milleproroghe 2012” hanno stabilito che nel calcolo delle giornate utili per raggiungere il diritto alla pensione di anzianità non devono essere considerati i permessi di lavoro ottenuti per la giornata di donazione di sangue,la penalizzazione riguarda anche altri istituti quali il congedo matrimoniale, la maternità facoltativa, permessi retribuiti per motivi famigliari, lutto, assenza per assistenza a famigliare (legge 104/92), diritto allo studio, periodo di mobilità, disoccupazione, cassa integrazione straordinaria o in […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Ecco cosa ci hanno lasciato in eredità la sig.a Fornero i partiti ed i sindacati:

La riforma “Fornero” del 2011 e il successivo decreto “milleproroghe 2012” hanno stabilito che nel calcolo delle giornate utili per raggiungere il diritto alla pensione di anzianità non devono essere considerati i permessi di lavoro ottenuti per la giornata di donazione di sangue,la penalizzazione riguarda anche altri istituti quali il congedo matrimoniale, la maternità facoltativa, permessi retribuiti per motivi famigliari, lutto, assenza per assistenza a famigliare (legge 104/92), diritto allo studio, periodo di mobilità, disoccupazione, cassa integrazione straordinaria o in deroga, le aspettative senza assegni a qualsiasi titolo, le giornate di sciopero.
Cosa significa tutto ciò? Che un lavoratore deve continuare a lavorare oltre il limite previsto per ottenere la pensione di anzianità per il tempo necessario a recuperare tutte quelle giornate.

Dove erano FIM FIOM UILM ED IL SIG. Landini difensore del diritto di sciopero?

 

Milano 16/10/2013

 

M.M.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.