Archive for Febbraio 1st, 2016

  • Redazione di Operai Contro, i soldati dei padroni hanno ucciso un giovane palestinese di 17 anni nel villaggio cisgiordano di Salit (Tulkarem) I padroni israeliani continuano la strage dei palestinesi Il mondo dei padroni occidentali e Russi e i loro leccaculo dei giornali e delle TV non fingono neanche di indignarsi I padroni occidentali e Russi sono dalla parte dei padroni israeliani Solo noi operai siamo dalla parte dei palestinesi Un operaio   Facebook Comments 0

    UCCISO PALESTINESE DI 17 ANNI

    Redazione di Operai Contro, i soldati dei padroni hanno ucciso un giovane palestinese di 17 anni nel villaggio cisgiordano di Salit (Tulkarem) I padroni israeliani continuano la strage dei palestinesi Il mondo dei padroni occidentali e Russi e i loro leccaculo dei giornali e delle TV non fingono neanche di indignarsi I padroni occidentali e Russi sono dalla parte dei padroni israeliani Solo noi operai siamo dalla parte dei palestinesi Un operaio   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Renzi è volato in Africa con una delegazione di padroni italiani. L’obbiettivo è uno solo: rubare materie prime e imporre lo sfruttamento dei padroni italiani   Un lettore   da http://www.huffingtonpost.it/giulia-belardelli/ Un occhio all’energia – e in particolare alle tensioni sul petrolio nigeriano – e l’altro rivolto alla campagna elettorale per il seggio italiano all’Onu. È attorno a questi due filoni che si svolge il viaggio di Matteo Renzi in Nigeria, Ghana e Senegal, la terza visita in Africa sub-sahariana dal suo insediamento a Palazzo Chigi. Da lunedì a mercoledì il premier guiderà una delegazione […] 0

    RENZI IL PIAZZISTA DELL’IMPERIALISMO ITALIANO

    Redazione di Operai Contro, Renzi è volato in Africa con una delegazione di padroni italiani. L’obbiettivo è uno solo: rubare materie prime e imporre lo sfruttamento dei padroni italiani   Un lettore   da http://www.huffingtonpost.it/giulia-belardelli/ Un occhio all’energia – e in particolare alle tensioni sul petrolio nigeriano – e l’altro rivolto alla campagna elettorale per il seggio italiano all’Onu. È attorno a questi due filoni che si svolge il viaggio di Matteo Renzi in Nigeria, Ghana e Senegal, la terza visita in Africa sub-sahariana dal suo insediamento a Palazzo Chigi. Da lunedì a mercoledì il premier guiderà una delegazione […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, In Italia nel 2014 avevamo: 1 milione e 470 mila famiglie (5,7% di quelle residenti) in condizione di povertà assoluta, per un totale di 4 milioni 102 mila persone (6,8% della popolazione residente). In italia licenziamenti dei padroni e furti del governo portano ad aumentare queste cifre. Poletti il terzo delinquente associato alla coppia Renzi e Padoan promette:  ” Nel 2017 reddito minimo di 320 euro al mese per un milione di poveri con minori” Promettere non costa niente Poletti è un ricattatore a caccia di voti per il gangster Renzi Operai perchè non facciamo […] 0

    POLETTI IL GANGSTER

    Redazione di Operai Contro, In Italia nel 2014 avevamo: 1 milione e 470 mila famiglie (5,7% di quelle residenti) in condizione di povertà assoluta, per un totale di 4 milioni 102 mila persone (6,8% della popolazione residente). In italia licenziamenti dei padroni e furti del governo portano ad aumentare queste cifre. Poletti il terzo delinquente associato alla coppia Renzi e Padoan promette:  ” Nel 2017 reddito minimo di 320 euro al mese per un milione di poveri con minori” Promettere non costa niente Poletti è un ricattatore a caccia di voti per il gangster Renzi Operai perchè non facciamo […]

    Continue Reading

  • Metal İşçileri Birliği – MİB 8 h · Bursa, Turchia · Bu gece toplu giriş yapan Ekip 3’ten net mesaj: “ÖLMEK VAR DÖNMEK YOK!!!” Questa notte è l’accesso del pubblico da unità 3 CHIARO MESSAGGIO: ” devo morire, non devo tornare a!!!” Traduzione dalla seguente lingua: Turco Facebook Comments 0

    OPERAI TURCHI

    Metal İşçileri Birliği – MİB 8 h · Bursa, Turchia · Bu gece toplu giriş yapan Ekip 3’ten net mesaj: “ÖLMEK VAR DÖNMEK YOK!!!” Questa notte è l’accesso del pubblico da unità 3 CHIARO MESSAGGIO: ” devo morire, non devo tornare a!!!” Traduzione dalla seguente lingua: Turco Facebook Comments

    Continue Reading

  • La rubinetteria Nobili di Suno, in provincia di Novara, è una delle più importanti aziende del comparto DALLA STAMPA 31/01/2016 marcello giordani SUNO «Quando verso le 10 ho visto che stavano montando una sorta di podio coi pallet e sentito che avrebbero dato dei premi “ironici” ai dipendenti con più assenze mi sono messa a piangere: ero stata operata, ho pensato che poteva capitare a me. Le mie colleghe mi hanno rassicurato e mi hanno detto che non era vero niente, che ci sarebbe stato il classico discorso di auguri prima di Natale, e mi sono un po’ tranquillizzata. […] 0

    I PADRONI UMILIANO GLI SCHIAVI

    La rubinetteria Nobili di Suno, in provincia di Novara, è una delle più importanti aziende del comparto DALLA STAMPA 31/01/2016 marcello giordani SUNO «Quando verso le 10 ho visto che stavano montando una sorta di podio coi pallet e sentito che avrebbero dato dei premi “ironici” ai dipendenti con più assenze mi sono messa a piangere: ero stata operata, ho pensato che poteva capitare a me. Le mie colleghe mi hanno rassicurato e mi hanno detto che non era vero niente, che ci sarebbe stato il classico discorso di auguri prima di Natale, e mi sono un po’ tranquillizzata. […]

    Continue Reading

  • REGGIO CALABRIA – Vivevano in condizioni disumane, praticamente in stato di schiavitù. Diciannove lavoratori extracomunitari regolari erano costretti a vivere in un caseggiato adibito a dormitorio, in locali fatiscenti e privi di ogni benché minimo requisito igienico. L’affitto mensile loro imposto dal proprietario, che è stato denunciato, era di 40-50 euro al mese. «Nelle imprese agricole sottoposte a controllo – ha spiegato il questore Raffaele Grassi – dove sono stati scoperti 36 operatori agricoli utilizzati illegalmente, 18 dei quali extracomunitari, regolari. Sono state elevate tre sanzioni amministrative per violazioni della normativa sulle assunzioni ed effettuate 13 perquisizioni personali e […] 0

    19 extracomunitari regolari ridotti in schiavitù

    REGGIO CALABRIA – Vivevano in condizioni disumane, praticamente in stato di schiavitù. Diciannove lavoratori extracomunitari regolari erano costretti a vivere in un caseggiato adibito a dormitorio, in locali fatiscenti e privi di ogni benché minimo requisito igienico. L’affitto mensile loro imposto dal proprietario, che è stato denunciato, era di 40-50 euro al mese. «Nelle imprese agricole sottoposte a controllo – ha spiegato il questore Raffaele Grassi – dove sono stati scoperti 36 operatori agricoli utilizzati illegalmente, 18 dei quali extracomunitari, regolari. Sono state elevate tre sanzioni amministrative per violazioni della normativa sulle assunzioni ed effettuate 13 perquisizioni personali e […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, da quando Renzi è intervenuto personalmente negli edifici scolastici spiegando che stava introducendo “la buona scuola”, sono proliferate le pantegane non solo nelle scuole ma anche negli ospedali. Qui di seguito mando un estratto dal Messaggero. Saluti da Roma   Allarme topi a Roma, i roditori “regnano” tra scuole e ospedali. Vengono fuori al calar della notte, quando il silenzio invade le strade di Roma. Richiamati per lo più dai rifiuti, che attanagliano molti angoli della Capitale. È questo il momento ideale in cui i topi si appalesano. Li vedi che corrono veloci, gettandosi tra i […] 0

    Renzi: dopo le scuole sistema anche gli ospedali.

    Caro Operai Contro, da quando Renzi è intervenuto personalmente negli edifici scolastici spiegando che stava introducendo “la buona scuola”, sono proliferate le pantegane non solo nelle scuole ma anche negli ospedali. Qui di seguito mando un estratto dal Messaggero. Saluti da Roma   Allarme topi a Roma, i roditori “regnano” tra scuole e ospedali. Vengono fuori al calar della notte, quando il silenzio invade le strade di Roma. Richiamati per lo più dai rifiuti, che attanagliano molti angoli della Capitale. È questo il momento ideale in cui i topi si appalesano. Li vedi che corrono veloci, gettandosi tra i […]

    Continue Reading