Archive for Marzo 16th, 2013

  • Gli aeroporti indiani sono stati avvertiti: l’ambasciatore italiano non deve lasciare il Paese. Sta prendendo contorni sempre più gravi la crisi tra Italia e India dopo il mancato rientro a New Delhi dei due marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, accusati di omicidio, per decisione del governo italiano. Il ministero dell’Interno indiano – riferisce l’agenzia ufficiale Pti – ha inviato oggi una notifica a tutti gli scali del Paese avvertendoli della restrizione imposta dalla Corte Suprema all’ambasciatore d’Italia Daniele Mancini che non può lasciare il Paese fino al 19 marzo, giorno dell’udienza alla Corte. Una decisione presa ieri dalla […] 0

    LA GUERRA CON L’INDIA

    Gli aeroporti indiani sono stati avvertiti: l’ambasciatore italiano non deve lasciare il Paese. Sta prendendo contorni sempre più gravi la crisi tra Italia e India dopo il mancato rientro a New Delhi dei due marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, accusati di omicidio, per decisione del governo italiano. Il ministero dell’Interno indiano – riferisce l’agenzia ufficiale Pti – ha inviato oggi una notifica a tutti gli scali del Paese avvertendoli della restrizione imposta dalla Corte Suprema all’ambasciatore d’Italia Daniele Mancini che non può lasciare il Paese fino al 19 marzo, giorno dell’udienza alla Corte. Una decisione presa ieri dalla […]

    Continue Reading

  • Redazioni di Operai Contro, appena eletto Il nuovo papa fiumi di parole sono stati spesi dal vaticano per presentarlo come degno successore di Pietro e nemico della dittatura Argentina. Bergoglio visse in Argentina al tempo dei colonnelli. La chiesa cattolica benedisse la dittatura, ma tutto questo non ha importanza. Il vaticano ha scelto il papa che invita alla miseria. In tempo di crisi economica è il papa giusto per i padroni Un vostro lettore   Facebook Comments 0

    BERGOGLIO, FIUMI DI PAROLE

    Redazioni di Operai Contro, appena eletto Il nuovo papa fiumi di parole sono stati spesi dal vaticano per presentarlo come degno successore di Pietro e nemico della dittatura Argentina. Bergoglio visse in Argentina al tempo dei colonnelli. La chiesa cattolica benedisse la dittatura, ma tutto questo non ha importanza. Il vaticano ha scelto il papa che invita alla miseria. In tempo di crisi economica è il papa giusto per i padroni Un vostro lettore   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Perché il foglio di via ad Aldo Milani? Gli anni passano, ma capitalismo vuol sempre dire sfruttamento e violenza. E lo Stato è sempre uno strumento al servizio dei padroni. Costituzione, democrazia, diritti sono parole vuote. Servono solo a coprire un sistema di privilegi, basato sullo sfruttamento, l’oppressione e la violenza. Il foglio di via è un vecchio provvedimento schifoso, studiato per colpire gli strati più deboli della popolazione: i «poveri», i senza fissa dimora, le puttane, i girovaghi. Ma anche i «sovversivi». Tra cui i sindacalisti operai come Aldo Milani. Tutta brutta gente, da tenere sotto controllo. Per […] 0

    PERCHE’ IL FOGLIO DI VIA A ALDO MILANI?

    Perché il foglio di via ad Aldo Milani? Gli anni passano, ma capitalismo vuol sempre dire sfruttamento e violenza. E lo Stato è sempre uno strumento al servizio dei padroni. Costituzione, democrazia, diritti sono parole vuote. Servono solo a coprire un sistema di privilegi, basato sullo sfruttamento, l’oppressione e la violenza. Il foglio di via è un vecchio provvedimento schifoso, studiato per colpire gli strati più deboli della popolazione: i «poveri», i senza fissa dimora, le puttane, i girovaghi. Ma anche i «sovversivi». Tra cui i sindacalisti operai come Aldo Milani. Tutta brutta gente, da tenere sotto controllo. Per […]

    Continue Reading

  • Rassegna Stampa Mo, Siria, Francia, Germania, GB Francia – Armi in Siria? Günther Nonnenmacher Tesi FAZ: Non deve essere presa alla leggera la decisione che Francia e Gran Bretagna – due potenze che nella politica internazionale entrano anche militarmente – stanno prendendo in modo autonomo di annullare l’embargo delle armi alla Siria, cioè rifornire armi ai ribelli. L’esperienza della guerra contro Gheddafi insegna che tali armi possono in seguito essere usate contro chi le ha fornite. ——————————— –       I britannici non credono alla politica internazionale della UE, i francesi hanno dei dubbi. –       La Francia è scontenta per lo […] 0

    MO, SIRIA, FRANCIA, GERMANIA, GB

    Rassegna Stampa Mo, Siria, Francia, Germania, GB Francia – Armi in Siria? Günther Nonnenmacher Tesi FAZ: Non deve essere presa alla leggera la decisione che Francia e Gran Bretagna – due potenze che nella politica internazionale entrano anche militarmente – stanno prendendo in modo autonomo di annullare l’embargo delle armi alla Siria, cioè rifornire armi ai ribelli. L’esperienza della guerra contro Gheddafi insegna che tali armi possono in seguito essere usate contro chi le ha fornite. ——————————— –       I britannici non credono alla politica internazionale della UE, i francesi hanno dei dubbi. –       La Francia è scontenta per lo […]

    Continue Reading