Archive for Marzo 7th, 2013

  • Nessun passo indietro. La Bridgestone «è pronta a sedersi a qualsiasi tavolo», ma la decisione di chiudere lo stabilimento di Bari è presa, la decisione era e resta «irrevocabile». L’annuncio, quando mancano pochi minuti alle nove della sera, arriva dopo sette lunghe ore di confronto nella sede di Confindustria Bari per bocca del direttore del personale dello stabilimento barese, Nicola Raspone. I tavoli servono solo ai politici e ai padroni Gli operai della Bridgestone di Bari (ai 950 dipendenti diretti vanno aggiunti almeno altri duecento, tra operai interinali e addetti ai vari servizi che da anni sono esternalizzati) faranno […] 0

    I TAVOLI DI POLITICI E SINDACALISTI

    Nessun passo indietro. La Bridgestone «è pronta a sedersi a qualsiasi tavolo», ma la decisione di chiudere lo stabilimento di Bari è presa, la decisione era e resta «irrevocabile». L’annuncio, quando mancano pochi minuti alle nove della sera, arriva dopo sette lunghe ore di confronto nella sede di Confindustria Bari per bocca del direttore del personale dello stabilimento barese, Nicola Raspone. I tavoli servono solo ai politici e ai padroni Gli operai della Bridgestone di Bari (ai 950 dipendenti diretti vanno aggiunti almeno altri duecento, tra operai interinali e addetti ai vari servizi che da anni sono esternalizzati) faranno […]

    Continue Reading

  • Bersani non è stato avvisato che le elezioni ci sono state. Continua la sua campagna elettorale, nessuno lo ha avvertito Ora propone gli 8 punti Gli otto punti di Bersani  sono questi: – Europa (serve una correzione delle politiche Ue: non solo rigore ma crescita) – Misure urgenti per il lavoro e il fronte sociale – Riforma politica – Leggi contro la corruzione e la mafia – Conflitti di interesse – Green economy ed efficienza energetica – Diritti – Istruzione e ricerca Le solite cazzate dei politici borghesi Facebook Comments 1

    BERSANI CONTINUA LA PROPAGANDA ELETTORALE

    Bersani non è stato avvisato che le elezioni ci sono state. Continua la sua campagna elettorale, nessuno lo ha avvertito Ora propone gli 8 punti Gli otto punti di Bersani  sono questi: – Europa (serve una correzione delle politiche Ue: non solo rigore ma crescita) – Misure urgenti per il lavoro e il fronte sociale – Riforma politica – Leggi contro la corruzione e la mafia – Conflitti di interesse – Green economy ed efficienza energetica – Diritti – Istruzione e ricerca Le solite cazzate dei politici borghesi Facebook Comments

    Continue Reading

  • I padroni regalano la fame e la disoccupazione agli operai e sono dei torturatori nei paesi occupati. Questa è la democrazia dei padroni di tutto il mondo. Veterano delle guerre sporche. Così il Guardian definisce il colonnello James Steele, cinquantottenne ex membro delle forze speciali in America Centrale (El Salvador e Nicaragua), chiamato dall’ex Segretario alla Difesa Donald Rumsfeld a gestire il corpo paramilitare, i mercenari, del Pentagono nel tentativo di placare l’insurrezione sunnita insieme alla forze collaborazioniste irachene. Oltre a Steele c’era poi anche il Colonnello James H. Coffman, che riportava direttamente al Generale David Petraeus, ex direttore della Cia […] 0

    FAME E TORTURE

    I padroni regalano la fame e la disoccupazione agli operai e sono dei torturatori nei paesi occupati. Questa è la democrazia dei padroni di tutto il mondo. Veterano delle guerre sporche. Così il Guardian definisce il colonnello James Steele, cinquantottenne ex membro delle forze speciali in America Centrale (El Salvador e Nicaragua), chiamato dall’ex Segretario alla Difesa Donald Rumsfeld a gestire il corpo paramilitare, i mercenari, del Pentagono nel tentativo di placare l’insurrezione sunnita insieme alla forze collaborazioniste irachene. Oltre a Steele c’era poi anche il Colonnello James H. Coffman, che riportava direttamente al Generale David Petraeus, ex direttore della Cia […]

    Continue Reading

  • Alla GEN-SET, fabbrica di motosaldatrici di Villanova d’Ardenghi in provincia di Pavia, sono tutti felici: provincia, padrone e sindacalisti. Contratto di solidarietà rinnovato. Si uniscono alle felicitazioni, si presume, i sindaci dei comuni limitrofi del territorio (Cava Manara, Carbonara al Ticino, Gropello Cairoli, Zinasco) che in gennaio avevano proposto un sostegno economico per gli 85 operai in esubero previsti. Quindi niente nuovi autovelox ed aumenti dei ticket delle mense scolastiche. Per ora. Maurizio Carrera, FIOM Pavia, dichiarava solo 2 mesi fa che “dipenderà tutto dalla volontà dell’azienda di continuare ad investire”. La voce del padrone, con contemporaneo smarcamento carpiato […] 0

    GEN – SET PAVIA: TUTTI FELICI

    Alla GEN-SET, fabbrica di motosaldatrici di Villanova d’Ardenghi in provincia di Pavia, sono tutti felici: provincia, padrone e sindacalisti. Contratto di solidarietà rinnovato. Si uniscono alle felicitazioni, si presume, i sindaci dei comuni limitrofi del territorio (Cava Manara, Carbonara al Ticino, Gropello Cairoli, Zinasco) che in gennaio avevano proposto un sostegno economico per gli 85 operai in esubero previsti. Quindi niente nuovi autovelox ed aumenti dei ticket delle mense scolastiche. Per ora. Maurizio Carrera, FIOM Pavia, dichiarava solo 2 mesi fa che “dipenderà tutto dalla volontà dell’azienda di continuare ad investire”. La voce del padrone, con contemporaneo smarcamento carpiato […]

    Continue Reading