NO ALLE LEGGI RAZZISTE

Caro Operai Contro, Germania, Austria, Olanda e Gran Bretagna, invieranno una lettera comune alla Commissione europea, chiedendo di escludere l’assistenza sociale agli immigrati che non hanno mai lavorato entro i confini europei. Chiedono anche il diritto di espellerli se i tempi della burocrazia per metterli in regola sono giudicati lunghi. I primi a essere nel mirino sono i cittadini romeni e bulgari, per i quali dal 2014, scade la moratoria iniziata con l’ingresso in Europa dei loro paesi. Dal 2014 potranno trasferirsi in altri paesi europei, ma proprio per ostacolarli (alla faccia dell’unione europea) i 4 paesi sopracitati fanno […]
Condividi:

razzialiCaro Operai Contro,

Germania, Austria, Olanda e Gran Bretagna, invieranno una lettera comune alla Commissione europea, chiedendo di escludere l’assistenza sociale agli immigrati che non hanno mai lavorato entro i confini europei.

Chiedono anche il diritto di espellerli se i tempi della burocrazia per metterli in regola sono giudicati lunghi.

I primi a essere nel mirino sono i cittadini romeni e bulgari, per i quali dal 2014, scade la moratoria iniziata con l’ingresso in Europa dei loro paesi. Dal 2014 potranno trasferirsi in altri paesi europei, ma proprio per ostacolarli (alla faccia dell’unione europea) i 4 paesi sopracitati fanno pressione sul parlamento europeo, perché vari leggi discriminatorie e razziste contro di loro.

No a nuove leggi razziste.

Denunciamo la discriminazione ed il razzismo in tutte le loro forme.

Saluti antirazzisti.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.