Archive for Gennaio 23rd, 2016

  • Redazione di Operai Contro, l’assalto di squadracce a Fidernza contro gli operai in lotta non è cosa nuova In ogni caso occorre riflettere e organizzarsi. Prima di tutto occorre precisare che pochissimi operai della Bormioli hanno aderito alla squadraccie organizzata da segretario provinciale della CGIL. I partecipanti alla squadraccia erno in maggioranza sindalisti. Oggi le squadracce sono organizzate da CGIL-CISL-UIL. Nel periodo del fascio erano organizzate da Mussolini e dal Partito Nazionale Fascista. Oggi non c’è grande differenza tra il Pd e il PNF di Mussolini. Operai non possiamo illuderci che le forze della repressione statale difendano gli operai […] 0

    SQUADRE OPERAIE CONTRO LE SQUADRACCE

    Redazione di Operai Contro, l’assalto di squadracce a Fidernza contro gli operai in lotta non è cosa nuova In ogni caso occorre riflettere e organizzarsi. Prima di tutto occorre precisare che pochissimi operai della Bormioli hanno aderito alla squadraccie organizzata da segretario provinciale della CGIL. I partecipanti alla squadraccia erno in maggioranza sindalisti. Oggi le squadracce sono organizzate da CGIL-CISL-UIL. Nel periodo del fascio erano organizzate da Mussolini e dal Partito Nazionale Fascista. Oggi non c’è grande differenza tra il Pd e il PNF di Mussolini. Operai non possiamo illuderci che le forze della repressione statale difendano gli operai […]

    Continue Reading

  • Redazione di  OPerai Contro, Che dai sindacati in Italia non ci si possa più aspettare qualcosa di buono è una cosa a cui siamo abituati da decenni se non addirittura da sempre. Ma che si arrivi addirittura a quello che sostiene la Furlan della CISL è cosa grave. Secondo la Furlan infatti la via per rendere più competitive le imprese, nel caso in particolare le poste di cui qualche mese fa è stato lanciato il titolo in borsa, è far partecipare i lavoratori all’ azionariato. Il suo modello è dichiaratamente quello americano e denota chiaramente che il suo orientamento […] 0

    LA STUPIDA IDEA DELLA FURLAN

    Redazione di  OPerai Contro, Che dai sindacati in Italia non ci si possa più aspettare qualcosa di buono è una cosa a cui siamo abituati da decenni se non addirittura da sempre. Ma che si arrivi addirittura a quello che sostiene la Furlan della CISL è cosa grave. Secondo la Furlan infatti la via per rendere più competitive le imprese, nel caso in particolare le poste di cui qualche mese fa è stato lanciato il titolo in borsa, è far partecipare i lavoratori all’ azionariato. Il suo modello è dichiaratamente quello americano e denota chiaramente che il suo orientamento […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, la CGIL organizza le squadracce contro gli operai in lotta da parmatoday.it Dopo circa un mese dall’inizio dei picchetti dei facchini del Si Cobas, che è anche in questi giorni in corso davanti ai cancelli della Bormioli di Fidenza, stamattina 22 gennaio si è svolto un corteo per le vie del centro. Ma questa volta a scendere in piazza non sono stati i facchini che lavorano all’interno del magazzino ma i dipendenti della Bormioli, insieme alla Cgil e i lavoratori del Consorzio Cal che non hanno fatto sciopero e non hanno partecipato ai picchetti. I dipendenti Bormioli […] 0

    Fidenza, Cgil e dipendenti Bormioli in corteo contro il picchetto dei facchini

    Redazione di operai Contro, la CGIL organizza le squadracce contro gli operai in lotta da parmatoday.it Dopo circa un mese dall’inizio dei picchetti dei facchini del Si Cobas, che è anche in questi giorni in corso davanti ai cancelli della Bormioli di Fidenza, stamattina 22 gennaio si è svolto un corteo per le vie del centro. Ma questa volta a scendere in piazza non sono stati i facchini che lavorano all’interno del magazzino ma i dipendenti della Bormioli, insieme alla Cgil e i lavoratori del Consorzio Cal che non hanno fatto sciopero e non hanno partecipato ai picchetti. I dipendenti Bormioli […]

    Continue Reading

  • Bg Report 15 ore fa · ‪#‎Bergamo‬ in tilt: ‪#‎lavoratori‬ di ‪#‎Italtrans‬ scendono in piazza ormai da 4 giorni contro ‪#‎sfruttamento‬ e per rivendicare i propri ‪#‎diritti‬ Radio Popolare Radio Onda d’Urto Radio Blackout 105.250 RADIO ONDA ROSSA – 87.9 FM Corrispondenze Operaie – Radio Onda Rossa 87,9 fm Clash City Workers Chicago86 Sportello Lavoro – Kascina Autogestita Popolare Si Cobas Lavoratori Autorganizzati Lavoratori e lavoratrici in lotta a Verona Facebook Comments 0

    ITALTRANS

    Bg Report 15 ore fa · ‪#‎Bergamo‬ in tilt: ‪#‎lavoratori‬ di ‪#‎Italtrans‬ scendono in piazza ormai da 4 giorni contro ‪#‎sfruttamento‬ e per rivendicare i propri ‪#‎diritti‬ Radio Popolare Radio Onda d’Urto Radio Blackout 105.250 RADIO ONDA ROSSA – 87.9 FM Corrispondenze Operaie – Radio Onda Rossa 87,9 fm Clash City Workers Chicago86 Sportello Lavoro – Kascina Autogestita Popolare Si Cobas Lavoratori Autorganizzati Lavoratori e lavoratrici in lotta a Verona Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione, le immagini sono migliori delle parole Viva i rivoltosi Un giovane disoccupato         In Tunisia la rivolta dei disoccupati è arrivata anche a Tunisi. E dopo giorni di cortei pacifici sono aumentate le devastazioni e gli scontri con la polizia. Per questo il ministero dell’Interno ha ordinato il coprifuoco in tutto il paese dalle 20 alle 5 del mattino. Nella capitale la situazione è particolarmente tesa nel quartiere Cité Etadhamen dove nella notte tra il 21 e il 22 gennaio sono state arrestate 16 persone perché ritenute responsabili di atti di vandalismo. Ci sono stati scontri anche in altre zone […] 0

    TUNISIA LA RIVOLTA PROSEGUE

    Redazione, le immagini sono migliori delle parole Viva i rivoltosi Un giovane disoccupato         In Tunisia la rivolta dei disoccupati è arrivata anche a Tunisi. E dopo giorni di cortei pacifici sono aumentate le devastazioni e gli scontri con la polizia. Per questo il ministero dell’Interno ha ordinato il coprifuoco in tutto il paese dalle 20 alle 5 del mattino. Nella capitale la situazione è particolarmente tesa nel quartiere Cité Etadhamen dove nella notte tra il 21 e il 22 gennaio sono state arrestate 16 persone perché ritenute responsabili di atti di vandalismo. Ci sono stati scontri anche in altre zone […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, l’amministratore delegato di Apple prima passa a pagare Francesco in Vaticano,poi passa dal gangster Renzi. Dopo la balla di CISCO la balla di apple. Creerebbero a Napoli 600 posti di lavoro? Forse distruggendone 10000 Apple in Cina sfrutta gli operai si no a spingerli al suicidio La tecnica del gangster Renzi è chiara: Promesse tanto i giovani disoccupati sono delle pecore Un giovane disoccupato di Napoli Cronaca ANSA dell’imbroglio   Una visita dal Papa e poi a colloquio con il premier Renzi. Questo il programma dell’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, in visita a Roma […] 0

    APPLE: GLI SFRUTTATORI

    Redazione di Operai Contro, l’amministratore delegato di Apple prima passa a pagare Francesco in Vaticano,poi passa dal gangster Renzi. Dopo la balla di CISCO la balla di apple. Creerebbero a Napoli 600 posti di lavoro? Forse distruggendone 10000 Apple in Cina sfrutta gli operai si no a spingerli al suicidio La tecnica del gangster Renzi è chiara: Promesse tanto i giovani disoccupati sono delle pecore Un giovane disoccupato di Napoli Cronaca ANSA dell’imbroglio   Una visita dal Papa e poi a colloquio con il premier Renzi. Questo il programma dell’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, in visita a Roma […]

    Continue Reading

  • ANSA E’ di almeno 45 vittime, tra cui 20 bambini, il bilancio di tre naufragi avvenuti nell’Egeo al largo delle coste greche tra giovedì notte e venerdì mattina. Nel primo caso, un barcone con a bordo 49 persone è affondato al largo dell’isola di Farmakonissi, nell’est dell’Egeo: 40 migranti sono riusciti a mettersi in salvo mentre 8, tra cui 6 bambini, sono annegati. Poche ore dopo, un altro barcone con a bordo un numero imprecisato di persone, è affondato al largo dell’isola di Kalolimnos, a sud di Farmakonissi. La Guardia Costiera ha tratto in salvo 26 persone – 22 uomini […] 0

    Emigranti: 3 naufragi nell’Egeo, 45 morti, tra cui 20 bambini

    ANSA E’ di almeno 45 vittime, tra cui 20 bambini, il bilancio di tre naufragi avvenuti nell’Egeo al largo delle coste greche tra giovedì notte e venerdì mattina. Nel primo caso, un barcone con a bordo 49 persone è affondato al largo dell’isola di Farmakonissi, nell’est dell’Egeo: 40 migranti sono riusciti a mettersi in salvo mentre 8, tra cui 6 bambini, sono annegati. Poche ore dopo, un altro barcone con a bordo un numero imprecisato di persone, è affondato al largo dell’isola di Kalolimnos, a sud di Farmakonissi. La Guardia Costiera ha tratto in salvo 26 persone – 22 uomini […]

    Continue Reading

  • Cara Redazione, negli Usa una delle conseguenze della “crescente disuguaglianza” miete 47mila vittime l’anno: un record della grande crisi. Saluti da una lettrice.   L’articolo del Sole 24 ore NEW YORK – È la nuova pandemia. Il nuovo esercito silenzioso di vittime che si è trascinato dalla grande crisi a una ripresa debole e che ancora lascia ferite aperte nella società americana. Ne ha parlato con toni allarmati Barack Obama nel Discorso sullo Stato dell’Unione. La riconoscono a denti stretti anche numerosi leader repubblicani. È la strage per overdose di farmaci o droghe, legali e illegali, da potenti antidolorifici […] 0

    «La loro vita è talmente difficile che si spezza»

    Cara Redazione, negli Usa una delle conseguenze della “crescente disuguaglianza” miete 47mila vittime l’anno: un record della grande crisi. Saluti da una lettrice.   L’articolo del Sole 24 ore NEW YORK – È la nuova pandemia. Il nuovo esercito silenzioso di vittime che si è trascinato dalla grande crisi a una ripresa debole e che ancora lascia ferite aperte nella società americana. Ne ha parlato con toni allarmati Barack Obama nel Discorso sullo Stato dell’Unione. La riconoscono a denti stretti anche numerosi leader repubblicani. È la strage per overdose di farmaci o droghe, legali e illegali, da potenti antidolorifici […]

    Continue Reading

  • Inviamo qui di seguito per Vs. conoscenza ed eventuale pubblicazione il comunicato dei delegati FIOM PIAGGIO. Con la solidarietà si sfrutta meglio! Nell’incontro che si è avuto martedì, il responsabile del personale 2 R, senza giri di parole e senza imbarazzo, con toni al limite del provocatorio, ha detto che la Piaggio, ha deciso di mantenere in solidarietà diversi lavoratori, nonostante sulla loro linea e sulla loro postazione si lavori regolarmente da lunedì 18, perché meno produttivi di altri. Per l’azienda chi ha problemi di salute, risultando meno produttivo, deve pagare le dovute conseguenze: in questo caso stare a […] 0

    CON LA SOLIDARIETA’ SI SFRUTTA MEGLIO

    Inviamo qui di seguito per Vs. conoscenza ed eventuale pubblicazione il comunicato dei delegati FIOM PIAGGIO. Con la solidarietà si sfrutta meglio! Nell’incontro che si è avuto martedì, il responsabile del personale 2 R, senza giri di parole e senza imbarazzo, con toni al limite del provocatorio, ha detto che la Piaggio, ha deciso di mantenere in solidarietà diversi lavoratori, nonostante sulla loro linea e sulla loro postazione si lavori regolarmente da lunedì 18, perché meno produttivi di altri. Per l’azienda chi ha problemi di salute, risultando meno produttivo, deve pagare le dovute conseguenze: in questo caso stare a […]

    Continue Reading