Archive for Gennaio 5th, 2016

  • Metal İşçileri Birliği – MİB 2 h · Patronlar kârlarına kâr katarken, bu kış kıyamette işçileri işsiz bırakıyor! Çorum’da bir kağıt fabrikasında işten çıkarılan 62 işçi direnişe başladı… Sono il capo, i loro profitti, mentre l’aggiunta di un profitto questo inverno nell’apocalisse, lasciando i lavoratori disoccupati! Corum in una fabbrica di carta licenziato 62 operai ha iniziato la resistenza… Traduzione automatica 62 işçi kış günü işsiz kaldı Ankara yolu üzerinde bulunan bir fabrikada çalışan 62 işçinin işine son verildi. corumhaber.net Facebook Comments 0

    LOTTA DEGLI OPERAI TURCHI CONTRO I LICENZIAMENTI

    Metal İşçileri Birliği – MİB 2 h · Patronlar kârlarına kâr katarken, bu kış kıyamette işçileri işsiz bırakıyor! Çorum’da bir kağıt fabrikasında işten çıkarılan 62 işçi direnişe başladı… Sono il capo, i loro profitti, mentre l’aggiunta di un profitto questo inverno nell’apocalisse, lasciando i lavoratori disoccupati! Corum in una fabbrica di carta licenziato 62 operai ha iniziato la resistenza… Traduzione automatica 62 işçi kış günü işsiz kaldı Ankara yolu üzerinde bulunan bir fabrikada çalışan 62 işçinin işine son verildi. corumhaber.net Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, ha ragione il Partito Operaio quando afferma che è ora di battere l’opportunismo tra le file operaie e che dobbiamo organizzarci per seppellire definitvamente i padroni. Lo stato mette in vendita l’Ilva che non è di sua proprietà. Lo prevede il bando pubblicato martedì, come previsto dal decreto firmato lunedì dal ministro Federica Guidi. ” Dal 10 gennaio società e cordate di imprenditori interessate alla “cessione” o alla “concessione in affitto, con opzione d’acquisto” dell’Ilva di Taranto potranno ufficialmente presentare le manifestazioni di interesse: per 30 giorni, fino alle 18 del 10 febbraio, si potrà […] 1

    ILVA DI TARANTO: NON SI CAPISCE PIU’ UN CAZZO

    Redazione di Operai Contro, ha ragione il Partito Operaio quando afferma che è ora di battere l’opportunismo tra le file operaie e che dobbiamo organizzarci per seppellire definitvamente i padroni. Lo stato mette in vendita l’Ilva che non è di sua proprietà. Lo prevede il bando pubblicato martedì, come previsto dal decreto firmato lunedì dal ministro Federica Guidi. ” Dal 10 gennaio società e cordate di imprenditori interessate alla “cessione” o alla “concessione in affitto, con opzione d’acquisto” dell’Ilva di Taranto potranno ufficialmente presentare le manifestazioni di interesse: per 30 giorni, fino alle 18 del 10 febbraio, si potrà […]

    Continue Reading

  • dal fatto quotidiano In pochi giorni è stato portato via tutto: i macchinari, i materiali da lavorazione, le merci già pronte alla consegna. Restano solo i 38 operai della Carpigiana Service, cooperativa metalmeccanica di Carpi, che, rientrati dalle ferie natalizie, si sono scoperti sospesi dal proprio posto di lavoro. “Siamo rimasti basiti”, racconta Paolo Brini della Fiom Cgil. “Il 4 gennaio i dipendenti della cooperativa sono tornati in azienda per riprendere il proprio lavoro, ma all’arrivo hanno trovato un cordone di carabinieri a presidiare i cancelli sbarrati. Dentro il capannone non c’era più nulla, erano rimasti solo i bancali da […] 0

    Carpi, cooperativa fa svuotare la fabbrica mentre gli operai sono in ferie

    dal fatto quotidiano In pochi giorni è stato portato via tutto: i macchinari, i materiali da lavorazione, le merci già pronte alla consegna. Restano solo i 38 operai della Carpigiana Service, cooperativa metalmeccanica di Carpi, che, rientrati dalle ferie natalizie, si sono scoperti sospesi dal proprio posto di lavoro. “Siamo rimasti basiti”, racconta Paolo Brini della Fiom Cgil. “Il 4 gennaio i dipendenti della cooperativa sono tornati in azienda per riprendere il proprio lavoro, ma all’arrivo hanno trovato un cordone di carabinieri a presidiare i cancelli sbarrati. Dentro il capannone non c’era più nulla, erano rimasti solo i bancali da […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, il 3 Lugio 2015 pubblicavate la seguente corrispondenza: Redazione, Nessun stabilimento chiuso e nessun esubero strutturale. Le parti sociali e Whirlpool hanno firmato un accordo al ministero dello Sviluppo. L’intesa dovrà essere approvata, ma tutti i sindacati esultano. Con loro anche il presidente del Consiglio Matteo Renzi: “Lo avevamo promesso ai lavoratori #Whirlpool – scrive su Twitter – Nessuna chiusura, nessun licenziamento”. “A questo punto si può dire che la presenza di Whirlpool in Italia ‘è fantastica’” ha dichiarato il segretario della Fiom Maurizio Landini facendo il verso a un vecchio tweet del capo del governo. Per […] 0

    Operai Whirlpool di Caserta contro operai Whirpool di Varese?

    Redazione di Operai Contro, il 3 Lugio 2015 pubblicavate la seguente corrispondenza: Redazione, Nessun stabilimento chiuso e nessun esubero strutturale. Le parti sociali e Whirlpool hanno firmato un accordo al ministero dello Sviluppo. L’intesa dovrà essere approvata, ma tutti i sindacati esultano. Con loro anche il presidente del Consiglio Matteo Renzi: “Lo avevamo promesso ai lavoratori #Whirlpool – scrive su Twitter – Nessuna chiusura, nessun licenziamento”. “A questo punto si può dire che la presenza di Whirlpool in Italia ‘è fantastica’” ha dichiarato il segretario della Fiom Maurizio Landini facendo il verso a un vecchio tweet del capo del governo. Per […]

    Continue Reading

  • Per il dibattito Testo proposta Federmeccanica consegnata il 22 dicembre 2015 a FIM, FIOM e UILM: http://www.fiom-cgil.it/web/attachments/article/2812/Federmeccanica%20Proposta%20contrattuale-22-12-2015.pdf Facebook Comments 1

    Il giudizio della Fiom sulla proposta di Federmeccanica

    Per il dibattito Testo proposta Federmeccanica consegnata il 22 dicembre 2015 a FIM, FIOM e UILM: http://www.fiom-cgil.it/web/attachments/article/2812/Federmeccanica%20Proposta%20contrattuale-22-12-2015.pdf Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Sale a 21 morti, tra cui almeno 3 bambini, il bilancio del naufragio di un barcone di emigranti diretto all’isola greca di Lesbo, avvenuto la scorsa notte al largo della Turchia. Avete già pubblicato una corrispondenza in cui denunciavo che nel 2015 i morti sono stati più di 4000. I bambini sono più di 700. La strage continua Sono i padroni che li hanno assassinati. Sono i padroni che rinchiudono i sopravvissuti in campi di concentramento. Sono i padroni che sfrutteranno la forza lavoro degli emigranti per ricattare gli operai. Operai, emigranti, disoccupati,  organizziamoci per […] 0

    Emigranti: 21 morti, tra cui 3 bambini

    Redazione di Operai Contro, Sale a 21 morti, tra cui almeno 3 bambini, il bilancio del naufragio di un barcone di emigranti diretto all’isola greca di Lesbo, avvenuto la scorsa notte al largo della Turchia. Avete già pubblicato una corrispondenza in cui denunciavo che nel 2015 i morti sono stati più di 4000. I bambini sono più di 700. La strage continua Sono i padroni che li hanno assassinati. Sono i padroni che rinchiudono i sopravvissuti in campi di concentramento. Sono i padroni che sfrutteranno la forza lavoro degli emigranti per ricattare gli operai. Operai, emigranti, disoccupati,  organizziamoci per […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, per 15 anni c’è tanto di contratto, per il profitto benedetto: “il canone d’affitto è così determinato»: all’abbazia vanno 15 centesimi per ogni litro di birra venduto, 2,5 euro per ogni pernottamento, un euro per ogni «coperto» e 20 centesimi per ogni biglietto d’ingresso; naturalmente, «per i monaci appartenenti all’abbazia di Montecassino l’ingresso sarà sempre libero». Da Varsavia sono arrivate le proteste ufficiali, tanto che a Natale c’è stata la chiusura. Niente affari. Ma solo per pochi giorni. Poi per 15 anni a ruota libera, senza Babbo Natale ma col profitto assicurato. L’indignazione dell’ambasciata polacca, non […] 0

    Montecassino: l’abbazia del profitto

    Caro Operai Contro, per 15 anni c’è tanto di contratto, per il profitto benedetto: “il canone d’affitto è così determinato»: all’abbazia vanno 15 centesimi per ogni litro di birra venduto, 2,5 euro per ogni pernottamento, un euro per ogni «coperto» e 20 centesimi per ogni biglietto d’ingresso; naturalmente, «per i monaci appartenenti all’abbazia di Montecassino l’ingresso sarà sempre libero». Da Varsavia sono arrivate le proteste ufficiali, tanto che a Natale c’è stata la chiusura. Niente affari. Ma solo per pochi giorni. Poi per 15 anni a ruota libera, senza Babbo Natale ma col profitto assicurato. L’indignazione dell’ambasciata polacca, non […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, sono bastati pochi scioperi prima di Natale, per allarmare Dario Di Vico, Sul Corriere della Sera: “c’è il fondato rischio che si torni al conflitto innanzitutto con l’obiettivo di compattare le file. Lo sciopero — che pure comporta un sacrificio economico — ridiventa fattore di coesione, si presenta come un elemento di certezza dentro un orizzonte caratterizzato da troppe indecisioni e amnesie”. Di Vico è così ossessionato che comincia il suo articolo sbottando: “C’è in giro tanta voglia di scioperare”, e fa una sua arbitraria distinzione tra motivazioni condivisibili ed altre no. L’angoscia di Di Vico […] 0

    LO SCIOPERO PREOCCUPA DARIO DI VICO

    Caro Operai Contro, sono bastati pochi scioperi prima di Natale, per allarmare Dario Di Vico, Sul Corriere della Sera: “c’è il fondato rischio che si torni al conflitto innanzitutto con l’obiettivo di compattare le file. Lo sciopero — che pure comporta un sacrificio economico — ridiventa fattore di coesione, si presenta come un elemento di certezza dentro un orizzonte caratterizzato da troppe indecisioni e amnesie”. Di Vico è così ossessionato che comincia il suo articolo sbottando: “C’è in giro tanta voglia di scioperare”, e fa una sua arbitraria distinzione tra motivazioni condivisibili ed altre no. L’angoscia di Di Vico […]

    Continue Reading

  • pubblichiamo delle brevi note sull’affare Banca Etruria in formato  pdf Le banche lavorano in questo modo Facebook Comments 0

    BREVI NOTE SULL’AFFARE BANCA ETRURIA

    pubblichiamo delle brevi note sull’affare Banca Etruria in formato  pdf Le banche lavorano in questo modo Facebook Comments

    Continue Reading