Archive for Gennaio 3rd, 2016

  • La guerra mondiale tra i rapinatori è sempre più estesa. Tutti contro tutti. I padroni con la guerra voglono conquistare materie prime e nuovi mercati. I popoli vogliono liberarsi. Lo scritto del Partito Operaio è sempre più attuale.   OPPORTUNISMO Stiamo comodi davanti alla televisione, navighiamo liberamente su internet, siamo connessi col mondo intero e sappiamo bene che in questo preciso istante aerei USA bombardano città, aerei russi radono al suolo quartieri di Aleppo, il governo italiano si prepara ad usare i suoi caccia per ritagliarsi un posto fra i rapinatori a mano armata e dividersi il bottino. Il […] 0

    CHI PUO’ FERMARLI ?

    La guerra mondiale tra i rapinatori è sempre più estesa. Tutti contro tutti. I padroni con la guerra voglono conquistare materie prime e nuovi mercati. I popoli vogliono liberarsi. Lo scritto del Partito Operaio è sempre più attuale.   OPPORTUNISMO Stiamo comodi davanti alla televisione, navighiamo liberamente su internet, siamo connessi col mondo intero e sappiamo bene che in questo preciso istante aerei USA bombardano città, aerei russi radono al suolo quartieri di Aleppo, il governo italiano si prepara ad usare i suoi caccia per ritagliarsi un posto fra i rapinatori a mano armata e dividersi il bottino. Il […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, la lotta di liberazione del popolo palestinese prosegue. Due soldati dell’esercito Israeliano sono stati uccisi. Un lettore Facebook Comments 0

    LA LOTTA DI LIBERAZIONE DEI PALESTINESI

    Redazione di operai Contro, la lotta di liberazione del popolo palestinese prosegue. Due soldati dell’esercito Israeliano sono stati uccisi. Un lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, il capitalismo Italiano non recupera le perdite della crisi economica, ma non c’è da preoccparsi va molto bene la fiducia. Questa è un’analisi scientifica del MISE (Ministero dello Sviluppo economico). La fiducia cresce grazie a Renzi. Operai, lavoratori,pensionati,giovani e non giovani disoccupati applaudite il miracolo del gangster Renzi. Cazzo Renzi fa crescere la fiducia, ma fiducia in che cosa? Chi non ha fiducia è un gufo e non merita di vivere. Attenzione che il MISE ha dei professoroni ben pagati da Renzi. Uno sfiduciato ANSA L’Italia non riesce a recuperare le perdite della crisi e […] 0

    CRISI: L’ITALIA NON RECUPERA, MA CRESCE LA FIDUCIA

    Redazione di Operai Contro, il capitalismo Italiano non recupera le perdite della crisi economica, ma non c’è da preoccparsi va molto bene la fiducia. Questa è un’analisi scientifica del MISE (Ministero dello Sviluppo economico). La fiducia cresce grazie a Renzi. Operai, lavoratori,pensionati,giovani e non giovani disoccupati applaudite il miracolo del gangster Renzi. Cazzo Renzi fa crescere la fiducia, ma fiducia in che cosa? Chi non ha fiducia è un gufo e non merita di vivere. Attenzione che il MISE ha dei professoroni ben pagati da Renzi. Uno sfiduciato ANSA L’Italia non riesce a recuperare le perdite della crisi e […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, ho letto con molto interesse l’articolo: “La guerra tra padroni Sciti e Sunniti”. Tempestivo, molto chiaro senza fronzoli e giri di parole, corredato da una esplicativa cartina geografica e dichiarazioni a caldo: dalla preoccupazione neutrale degli Usa di Obama, al silenzio della Russia di Putin, e naturalmente le posizioni dei vari paesi arabi, sia Sciti che Sunniti. Mi permetto riproporre un articolo del sei dicembre, (se la Redazione riterrà opportuno ripubblicarlo) sui boia taglia teste amici di Renzi. Saluti da un lettore.   I tagliateste amici di Renzi non sono barbari terroristi Caro Operai Contro, “come […] 0

    I boia amici di Renzi

    Caro Operai Contro, ho letto con molto interesse l’articolo: “La guerra tra padroni Sciti e Sunniti”. Tempestivo, molto chiaro senza fronzoli e giri di parole, corredato da una esplicativa cartina geografica e dichiarazioni a caldo: dalla preoccupazione neutrale degli Usa di Obama, al silenzio della Russia di Putin, e naturalmente le posizioni dei vari paesi arabi, sia Sciti che Sunniti. Mi permetto riproporre un articolo del sei dicembre, (se la Redazione riterrà opportuno ripubblicarlo) sui boia taglia teste amici di Renzi. Saluti da un lettore.   I tagliateste amici di Renzi non sono barbari terroristi Caro Operai Contro, “come […]

    Continue Reading

  • 30 dicembre 2015 Il segretario del locale  Partito Comunista Cinese e il capo della Contea di Pingyi , nello Shandong, sono stati entrambi revocati in seguito al crollo il 25 dicembre 2015 verificatosi nella miniera di gesso della contea. Un minatore è stato ucciso dal crollo e 17 operai risultano cinque giorni dopo il crollo, ancora intrappolati nella miniera. Il crollo della miniera, le cui cause son ancora da chiarire, sono state precedute dall’esplosione nella stessa contea, in un impianto chimico che ha ucciso nove operai e gravemente ferito altri  due. Intanto un tribunale in un’altra contea dello Shandong […] 0

    OPERAI CINESI

    30 dicembre 2015 Il segretario del locale  Partito Comunista Cinese e il capo della Contea di Pingyi , nello Shandong, sono stati entrambi revocati in seguito al crollo il 25 dicembre 2015 verificatosi nella miniera di gesso della contea. Un minatore è stato ucciso dal crollo e 17 operai risultano cinque giorni dopo il crollo, ancora intrappolati nella miniera. Il crollo della miniera, le cui cause son ancora da chiarire, sono state precedute dall’esplosione nella stessa contea, in un impianto chimico che ha ucciso nove operai e gravemente ferito altri  due. Intanto un tribunale in un’altra contea dello Shandong […]

    Continue Reading

  • (ANSA) – SAVONA, 2 GEN – Ventidue marittimi di varie nazionalità sono bloccati dal giorno di Natale nel porto di Savona. Sono imbarcati sulla nave “Moondy Bay”, un mercantile battente bandiera delle Bahamas. Sono ‘sequestrati’ per i debiti dell’armatore, un greco. La storia è raccontata dai quotidiani locali. Il “Moondy Bay” è un general cargo di 11 mila tonnellate di stazza, 148 metri di lunghezza, ed è attraccato alla banchina davanti ai silos della Colacem. Non può lasciare Savona per due provvedimenti: uno della Capitaneria di porto per motivi di sicurezza della navigazione in quanto da un controllo a […] 0

    MARITTIMI SEQUESTRATI

    (ANSA) – SAVONA, 2 GEN – Ventidue marittimi di varie nazionalità sono bloccati dal giorno di Natale nel porto di Savona. Sono imbarcati sulla nave “Moondy Bay”, un mercantile battente bandiera delle Bahamas. Sono ‘sequestrati’ per i debiti dell’armatore, un greco. La storia è raccontata dai quotidiani locali. Il “Moondy Bay” è un general cargo di 11 mila tonnellate di stazza, 148 metri di lunghezza, ed è attraccato alla banchina davanti ai silos della Colacem. Non può lasciare Savona per due provvedimenti: uno della Capitaneria di porto per motivi di sicurezza della navigazione in quanto da un controllo a […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, i crociati sono in guerra tra di loro. – Padroni Russi contro Padroni Turchi – Padroni dell’Arabia Saudita contro Padroni Iraniani Lo scontro tra l’Arabia Saudita e l’Iran è mascherato come scontro tra mussulmani sciiti e mussulmani sunniti. In realtà è lo scontro tra gli interessi petroliferi dei padroni dell’Arabia Saudita e gli interessi petroliferi dei padroni dell’Iran. Insieme soldati sunniti dell’Arabia Saudita e soldati sciiti dell’Iran contro l’Isis I padroni USA sono alleati con padroni sciiti e sunniti I padroni dell’Arabia Saudita, buoni clienti del gangster Renzi, hanno giustiziato in un sol colpo oltre […] 0

    LA GUERRA TRA PADRONI SCIITI E SUNNITI

    Redazione di operai Contro, i crociati sono in guerra tra di loro. – Padroni Russi contro Padroni Turchi – Padroni dell’Arabia Saudita contro Padroni Iraniani Lo scontro tra l’Arabia Saudita e l’Iran è mascherato come scontro tra mussulmani sciiti e mussulmani sunniti. In realtà è lo scontro tra gli interessi petroliferi dei padroni dell’Arabia Saudita e gli interessi petroliferi dei padroni dell’Iran. Insieme soldati sunniti dell’Arabia Saudita e soldati sciiti dell’Iran contro l’Isis I padroni USA sono alleati con padroni sciiti e sunniti I padroni dell’Arabia Saudita, buoni clienti del gangster Renzi, hanno giustiziato in un sol colpo oltre […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, Renzi ha ragione, è in corso una vera e propria ripresa. Ti mando un articolo da Bresciatoday. Subito dopo i dati Istat. Saluti da un lettore di vecchia data. Un commando armato per il colpo di Capodanno: bottino da 20.000 euro. Furto dell’ultimo dell’anno alla sala slot Sisal di Via Carlo Zima a Brescia: un commando di tre persone – armati di pistola – ha fatto irruzione allo scoccar della mezzanotte, forzando una finestra sul retro e poi minacciando a pistole in faccia i dipendenti del locale. In pochi minuti i malviventi sono riusciti ad arraffare […] 0

    Renzi ha ragione: la ripresa è in pieno corso

    Caro Operai Contro, Renzi ha ragione, è in corso una vera e propria ripresa. Ti mando un articolo da Bresciatoday. Subito dopo i dati Istat. Saluti da un lettore di vecchia data. Un commando armato per il colpo di Capodanno: bottino da 20.000 euro. Furto dell’ultimo dell’anno alla sala slot Sisal di Via Carlo Zima a Brescia: un commando di tre persone – armati di pistola – ha fatto irruzione allo scoccar della mezzanotte, forzando una finestra sul retro e poi minacciando a pistole in faccia i dipendenti del locale. In pochi minuti i malviventi sono riusciti ad arraffare […]

    Continue Reading