Archive for Aprile, 2015

  • Solidarietà ai lavoratori bengalesi e agli emigranti africani! Siamo qui oggi anzitutto per esprimere la nostra solidarietà ai lavoratori e ai giovani bengalesi che negli ultimi mesi sono stati oggetto di molti episodi di insulti, pestaggi e rapine. A compiere questi atti di violenza sono stati, per lo più, piccoli gruppi di giovani teppisti italiani, che restano impuniti e si sentono autorizzati a continuare perché le istituzioni statali, ogni giorno e in ogni campo, sono le prime a discriminare, inferiorizzare e criminalizzare le popolazioni immigrate. I lavoratori immigrati, le lavoratrici immigrate servono, anzi: sono assolutamente indispensabili pensiamo solo a […] 0

    Solidarietà ai lavoratori bengalesi e agli emigranti africani!

    Solidarietà ai lavoratori bengalesi e agli emigranti africani! Siamo qui oggi anzitutto per esprimere la nostra solidarietà ai lavoratori e ai giovani bengalesi che negli ultimi mesi sono stati oggetto di molti episodi di insulti, pestaggi e rapine. A compiere questi atti di violenza sono stati, per lo più, piccoli gruppi di giovani teppisti italiani, che restano impuniti e si sentono autorizzati a continuare perché le istituzioni statali, ogni giorno e in ogni campo, sono le prime a discriminare, inferiorizzare e criminalizzare le popolazioni immigrate. I lavoratori immigrati, le lavoratrici immigrate servono, anzi: sono assolutamente indispensabili pensiamo solo a […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro i fantastici accordi di Renzi erano fantastici solo per quel delinquente Sulla base degli accordi gli operai passati a Blutec erano messi in cassa integrazione per due anni. Blutec si era i mpegnata ad anticipare l’assegno di cassa integrazione Il 27 aprile, invece, giorno di paga, ai dipendenti non è arrivato nulla La blutec ha preso soldi dallo Stato,soldi dalla regione, ora dice che non ha più soldi I sindacalisti che avevano applaudito l’accordo ora non sanno cosa dire Un ex operaio della Fiat di Termini Imerese   “Dopo Terni, Piombino, Gela, Trieste, Reggio Calabria, […] 0

    TERMINI IMERESE: UN ALTRO FANTASTICO ACCORDO DI RENZI

    Redazione di Operai Contro i fantastici accordi di Renzi erano fantastici solo per quel delinquente Sulla base degli accordi gli operai passati a Blutec erano messi in cassa integrazione per due anni. Blutec si era i mpegnata ad anticipare l’assegno di cassa integrazione Il 27 aprile, invece, giorno di paga, ai dipendenti non è arrivato nulla La blutec ha preso soldi dallo Stato,soldi dalla regione, ora dice che non ha più soldi I sindacalisti che avevano applaudito l’accordo ora non sanno cosa dire Un ex operaio della Fiat di Termini Imerese   “Dopo Terni, Piombino, Gela, Trieste, Reggio Calabria, […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    LA CULTURA ALL’OPERA

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Ogni minuti i pappagalli di tutte le TV ricordano che domani inizia L’Expo contro la fame per il cibo sostenibile. Ci sarebbe da piangere i pappagalli delle TV e i leccaculi dei giornali celebrano L’Expo, mentre in tutto il mondo aumenta fame e miseria Devo dire che meno male che ci sono migliaia di giovani che protestano contro lo schiaffo alla popolazione che padroni e politici infliggono alla popolazione Spero di non aver commesso nessun reato affermando che sono dalla parte di coloro che manifestano. Sono un giovane a cui Manpower ha procurato due settimane […] 0

    No Expo», assalti alle vetrine di banche e negozi e della famigerata Manpower

    Redazione di Operai Contro, Ogni minuti i pappagalli di tutte le TV ricordano che domani inizia L’Expo contro la fame per il cibo sostenibile. Ci sarebbe da piangere i pappagalli delle TV e i leccaculi dei giornali celebrano L’Expo, mentre in tutto il mondo aumenta fame e miseria Devo dire che meno male che ci sono migliaia di giovani che protestano contro lo schiaffo alla popolazione che padroni e politici infliggono alla popolazione Spero di non aver commesso nessun reato affermando che sono dalla parte di coloro che manifestano. Sono un giovane a cui Manpower ha procurato due settimane […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai contro, avete ragione la magistratura italiana lavora con metodo E’ un illuso chi ha fiducia nella magistratura dei padroni Il tribunale di Milano ha assolto con formula piena Giampiero Pesenti e altri sette ex manager della Franco Tosi di Legnano (Milano), azienda che produce turbine, che erano imputati per omicidio colposo in relazione alla morte di 32 operai avvenuta per l’esposizione all’amianto. Il giudice monocratico della quinta sezione penale, Manuela Cannavale, ha assolto gli otto imputati con le formule “perchè il fatto non sussiste” o “per non aver commesso il fatto”. Operai nessuna fiducia nella magistratura […] 0

    32 OPERAI MORTI PER AMIANTO: ASSOLTI PADRONI E MANAGER

    Redazione di operai contro, avete ragione la magistratura italiana lavora con metodo E’ un illuso chi ha fiducia nella magistratura dei padroni Il tribunale di Milano ha assolto con formula piena Giampiero Pesenti e altri sette ex manager della Franco Tosi di Legnano (Milano), azienda che produce turbine, che erano imputati per omicidio colposo in relazione alla morte di 32 operai avvenuta per l’esposizione all’amianto. Il giudice monocratico della quinta sezione penale, Manuela Cannavale, ha assolto gli otto imputati con le formule “perchè il fatto non sussiste” o “per non aver commesso il fatto”. Operai nessuna fiducia nella magistratura […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai contro, in Italia girano alcuni delinquenti che continuano a ripetere che occorre essere ottimisti Loro hanno fatto i milioni finanziati dalla stato dei padroni Il giorno che saranno rinchiusi a marcire nelle galere non è lontano La disoccupazione cresce. La fame e la miseria anche Avete ragione occorre costruire il partito operaio E’ l’arma per vincere la guerra contro i padroni e i loro politici Un operaio di Torino Dal fatto Il Jobs Act non spinge il mercato del lavoro. Anzi. Nel mese di marzo, quello dell’entrata in vigore della riforma di Giuliano Poletti, la disoccupazione è tornata a […] 0

    Jobs Act, il flop: la disoccupazione è tornata a crescere

    Redazione di Operai contro, in Italia girano alcuni delinquenti che continuano a ripetere che occorre essere ottimisti Loro hanno fatto i milioni finanziati dalla stato dei padroni Il giorno che saranno rinchiusi a marcire nelle galere non è lontano La disoccupazione cresce. La fame e la miseria anche Avete ragione occorre costruire il partito operaio E’ l’arma per vincere la guerra contro i padroni e i loro politici Un operaio di Torino Dal fatto Il Jobs Act non spinge il mercato del lavoro. Anzi. Nel mese di marzo, quello dell’entrata in vigore della riforma di Giuliano Poletti, la disoccupazione è tornata a […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Arrivi in piazza Cordusio e trovi 5 cellulari dei carabinieri e 1 della polizia. Leggo sui giornali che Alfano continua i suoi blitz contro coloro che sono contrari all’Expo Intanto continuano gli sgomberi Mando le immagini di uno sgombero I carabinieri sono attrezzati con un armatura come i soldati delle guerre spaziali Alla cintola la fedele pistola e il manganello Altro che legge contro la tortura. Non è cambiato niente. C’è da avere paura con tutta questa polizia e carabinieri che occupano Milano Un lavoratore di Milano   Facebook Comments 0

    EXPO E MILITARIZZAZIONE DI MILANO

    Redazione di Operai Contro, Arrivi in piazza Cordusio e trovi 5 cellulari dei carabinieri e 1 della polizia. Leggo sui giornali che Alfano continua i suoi blitz contro coloro che sono contrari all’Expo Intanto continuano gli sgomberi Mando le immagini di uno sgombero I carabinieri sono attrezzati con un armatura come i soldati delle guerre spaziali Alla cintola la fedele pistola e il manganello Altro che legge contro la tortura. Non è cambiato niente. C’è da avere paura con tutta questa polizia e carabinieri che occupano Milano Un lavoratore di Milano   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, il Papa rivendica pari retribuzione tra uomo e donna. Non dice una parola sui salari di fame dei maschi, quindi rivendica la parità nella fame dei sessi. Il Papa fa demagogia sulla condizione operaia e le fasce con salari di fame. Il Papa incentiva la povertà operaia, fingendo di ignorare i problemi reali causati da un sistema sociale fondato sullo sfruttamento degli operai. Salari da fame. Precarietà del lavoro. Più di 6 milioni di precari. Più di 7 milioni di disoccupati. Più di 7 milioni di pensioni basse. La parità che rivendica il Papa, è un […] 0

    La parità nella fame del Papa

    Caro Operai Contro, il Papa rivendica pari retribuzione tra uomo e donna. Non dice una parola sui salari di fame dei maschi, quindi rivendica la parità nella fame dei sessi. Il Papa fa demagogia sulla condizione operaia e le fasce con salari di fame. Il Papa incentiva la povertà operaia, fingendo di ignorare i problemi reali causati da un sistema sociale fondato sullo sfruttamento degli operai. Salari da fame. Precarietà del lavoro. Più di 6 milioni di precari. Più di 7 milioni di disoccupati. Più di 7 milioni di pensioni basse. La parità che rivendica il Papa, è un […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, con il pretesto dell’Expo e del Giubileo il governo parla apertamente contro il diritto di sciopero Lo sciopero dei trasporti fa paura. I sindacalisti avevano firmato accordi con i padroni, ma gli operai li hanno mandati al diavolo Tra poco toccherà anche agli operai delle fabbriche. In nome dei profitti del padrone si proibirà lo sciopero Un lavoratore ATM Milano Dopo lo sciopero che martedì ha paralizzato per mezza giornata Milano, torna di attualità l’idea di rivedere la normativa sul diritto dei lavoratori, almeno quelli dei servizi pubblici essenziali, di incrociare le braccia. Le ipotesi […] 0

    IL DIRITTO DI SCIOPERO?

    Redazione di Operai Contro, con il pretesto dell’Expo e del Giubileo il governo parla apertamente contro il diritto di sciopero Lo sciopero dei trasporti fa paura. I sindacalisti avevano firmato accordi con i padroni, ma gli operai li hanno mandati al diavolo Tra poco toccherà anche agli operai delle fabbriche. In nome dei profitti del padrone si proibirà lo sciopero Un lavoratore ATM Milano Dopo lo sciopero che martedì ha paralizzato per mezza giornata Milano, torna di attualità l’idea di rivedere la normativa sul diritto dei lavoratori, almeno quelli dei servizi pubblici essenziali, di incrociare le braccia. Le ipotesi […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, ormai la sanità pubblica non esiste più Se paghi hai delle cure, altrimenti crepa Saranno fatti altri 2,3 miliardi di tagli alla sanità previsti dalla legge di Stabilità 2015 Il gangster Renzi ci rompe i coglioni con l’Italicum Vi invio un articolo Un pensionato   Stavolta a far slittare la firma sono stati gli impegni parlamentari del sottosegretario Gianclaudio Bressa, impegnato alla Camera nel voto sull’Italicum. Così è stata rinviata di un’altra settimana la chiusura dell’intesa tra governo e Regioni sulla ripartizione dei 2,3 miliardi di tagli alla sanità previsti dalla legge di Stabilità 2015 come mancato aumento del fondo […] 0

    TAGLI ALLA SANITA’

    Redazione di Operai Contro, ormai la sanità pubblica non esiste più Se paghi hai delle cure, altrimenti crepa Saranno fatti altri 2,3 miliardi di tagli alla sanità previsti dalla legge di Stabilità 2015 Il gangster Renzi ci rompe i coglioni con l’Italicum Vi invio un articolo Un pensionato   Stavolta a far slittare la firma sono stati gli impegni parlamentari del sottosegretario Gianclaudio Bressa, impegnato alla Camera nel voto sull’Italicum. Così è stata rinviata di un’altra settimana la chiusura dell’intesa tra governo e Regioni sulla ripartizione dei 2,3 miliardi di tagli alla sanità previsti dalla legge di Stabilità 2015 come mancato aumento del fondo […]

    Continue Reading