Archive for Aprile 15th, 2015

  • Redazione di Operai Contro, Sui giornali non ne parlano nemmeno nelle pagine locali, c’è spazio solo per il salone del mobile per l’Expo e per i funerali di stato. Che la categoria di uno dei settori più importanti del paese quale è il turismo non ha ancora un nuovo contratto trascorsi 2 anni dalla sua scadenza ed ha scioperato non fa notizia, oppure è meglio non parlarne per non rovinare l’inaugurazione del grande Expo2015. Si è tenuto oggi uno sciopero perchè con l’inizio del Expo a coloro che saranno impiegati nell’evento così come ai dipendenti dell’ ATM non sarà […] 0

    SCIOPERO DEL TURISMO E DEI PUBBLICI ESERCIZI

    Redazione di Operai Contro, Sui giornali non ne parlano nemmeno nelle pagine locali, c’è spazio solo per il salone del mobile per l’Expo e per i funerali di stato. Che la categoria di uno dei settori più importanti del paese quale è il turismo non ha ancora un nuovo contratto trascorsi 2 anni dalla sua scadenza ed ha scioperato non fa notizia, oppure è meglio non parlarne per non rovinare l’inaugurazione del grande Expo2015. Si è tenuto oggi uno sciopero perchè con l’inizio del Expo a coloro che saranno impiegati nell’evento così come ai dipendenti dell’ ATM non sarà […]

    Continue Reading

  • Genova 2001, i disordini in piazza Alimonda prima della morte di Carlo Giuliani (Ansa) Redazione di Operai Contro, Il gangster Renzi premia il capo dei Torturatori De Gennaro Il poliziotto torturatore Fabio Tortosa prende coraggio e cerca un premio dal gangster Renzi. Fabio Tortosa chiama merda il giovane Giuliani ucciso dalla polizia a Genova Questa è l’Italia dei padroni Hanno premiato il capo dei torturatori, ora premieranno il torturatore Fabio Tortosa Un giovane a cui fa schifo la repubblica dei padroni Vi invio un articolo C’è una frase, nel mare magnum dei commenti, post, contro-risposte, innescate dallo «status» – […] 0

    FABIO TORTOSA: IL GIOVANE GIULIANI UCCISO A GENOVA DURANTE IL G8 E’ “UNA MERDA”

    Genova 2001, i disordini in piazza Alimonda prima della morte di Carlo Giuliani (Ansa) Redazione di Operai Contro, Il gangster Renzi premia il capo dei Torturatori De Gennaro Il poliziotto torturatore Fabio Tortosa prende coraggio e cerca un premio dal gangster Renzi. Fabio Tortosa chiama merda il giovane Giuliani ucciso dalla polizia a Genova Questa è l’Italia dei padroni Hanno premiato il capo dei torturatori, ora premieranno il torturatore Fabio Tortosa Un giovane a cui fa schifo la repubblica dei padroni Vi invio un articolo C’è una frase, nel mare magnum dei commenti, post, contro-risposte, innescate dallo «status» – […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    SABATO 18 APRILE MARCIA POPOLARE NO TAV AD ARQUATA SCRIVIA

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, ho trovato questo servizio fotografico sugli operai egiziani che lavorano nelle cave un operaio Ali Eddin racconta che per gli operai i pericoli cominciano ancor prima che si presentino sul posto di lavoro: per arrivare alle cave viaggiano in 10 o anche 20 alla volta (nella foto) su camion inadatti al trasporto passeggeri, che percorrono strade tutte curve, spesso ad altissima velocità. Le macchine per il taglio della pietra e i cavi elettrici ad alto voltaggio sono le altre principali cause di incidenti. Ma quando è tornato, nel 2014, Ali Eddin ha sentito toni diversi. […] 0

    Operai :Nelle cave mortali dell’Egitto

    Redazione di operai Contro, ho trovato questo servizio fotografico sugli operai egiziani che lavorano nelle cave un operaio Ali Eddin racconta che per gli operai i pericoli cominciano ancor prima che si presentino sul posto di lavoro: per arrivare alle cave viaggiano in 10 o anche 20 alla volta (nella foto) su camion inadatti al trasporto passeggeri, che percorrono strade tutte curve, spesso ad altissima velocità. Le macchine per il taglio della pietra e i cavi elettrici ad alto voltaggio sono le altre principali cause di incidenti. Ma quando è tornato, nel 2014, Ali Eddin ha sentito toni diversi. […]

    Continue Reading

  • La fonderia Atti/Atla di Bentivoglio ha una lunga storia di sfruttamento, macchinari insicuri, licenziamenti ingiustificati. Noi siamo già stati davanti ai suoi cancelli nel 2004 per difendere un lavoratore che si era rifiutato di lavorare in condizioni pericolose per la sua salute. Ora la storia si ripete. Abdelkader, di ritorno da un infortunio sul lavoro, si è giustamente rifiutato di svolgere un compito non adatto alle sue condizioni di salute e per questo è stato licenziato. Due giorni di sciopero che ha bloccato le merci in entrata e uscita: atti di insubordinazione contro l’ordine confederale della fabbrica, padrone livido che […] 1

    ATTI DI INSUBORDINAZIONE CONTRO L’ORDINE CONFEDERALE DI FABBRICA. UNA POSIZIONE POLITICA

    La fonderia Atti/Atla di Bentivoglio ha una lunga storia di sfruttamento, macchinari insicuri, licenziamenti ingiustificati. Noi siamo già stati davanti ai suoi cancelli nel 2004 per difendere un lavoratore che si era rifiutato di lavorare in condizioni pericolose per la sua salute. Ora la storia si ripete. Abdelkader, di ritorno da un infortunio sul lavoro, si è giustamente rifiutato di svolgere un compito non adatto alle sue condizioni di salute e per questo è stato licenziato. Due giorni di sciopero che ha bloccato le merci in entrata e uscita: atti di insubordinazione contro l’ordine confederale della fabbrica, padrone livido che […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, per la signora Gelmini, ex ciondoletto del puttaniere Berlusconi, le torture del G8 a Genova nel 2001 furono uno sbaglio Per Gelmini la tortura è uno sbaglio De Gennaro può continuare a dirigere tranquillamente Finmeccanica con l’approvazione di Renzi Si può sapere quale politico oltre il capo della polizia ordinò le torture? Per il razzista Salvini le torture non furono uno sbaglio Il leghista vissuto all’ingrasso con i soldi di Roma ladrona, propone lo stesso trattamento di Genova ai ROM e agli immigrati Un giovane lettore Facebook Comments 0

    LO SBAGLIO?

    Redazione di Operai Contro, per la signora Gelmini, ex ciondoletto del puttaniere Berlusconi, le torture del G8 a Genova nel 2001 furono uno sbaglio Per Gelmini la tortura è uno sbaglio De Gennaro può continuare a dirigere tranquillamente Finmeccanica con l’approvazione di Renzi Si può sapere quale politico oltre il capo della polizia ordinò le torture? Per il razzista Salvini le torture non furono uno sbaglio Il leghista vissuto all’ingrasso con i soldi di Roma ladrona, propone lo stesso trattamento di Genova ai ROM e agli immigrati Un giovane lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione, i delinquenti della politica al servizio dei padroni sono anche dei truffatori Renzi deve fare 16 miliardi di tagli. Renzi vuole i voti. Il gangster e il suo guardia spalle Padoan si sono inventati il tesoretto. Sognate, sognate Vi invio un articolo del Fatto quotidiano Un lettore stanco di fare Pinocchio Il tesoretto? Soldi che “proprio non ci sono”, “roba di carta,numeri astratti e potenziali”. Niente altro che “un’arma didistrazione di massa” per “distogliere l’attenzione della pubblica opinione dai nodi veri dell’economia e dell’azione di governo”. Il Sole 24 Ore torna all’attacco del governo Renzi. E colpisce dove fa più male: sul “bonus […] 0

    ‘Tesoretto? Presa per il culo del gangster Renzi

    Redazione, i delinquenti della politica al servizio dei padroni sono anche dei truffatori Renzi deve fare 16 miliardi di tagli. Renzi vuole i voti. Il gangster e il suo guardia spalle Padoan si sono inventati il tesoretto. Sognate, sognate Vi invio un articolo del Fatto quotidiano Un lettore stanco di fare Pinocchio Il tesoretto? Soldi che “proprio non ci sono”, “roba di carta,numeri astratti e potenziali”. Niente altro che “un’arma didistrazione di massa” per “distogliere l’attenzione della pubblica opinione dai nodi veri dell’economia e dell’azione di governo”. Il Sole 24 Ore torna all’attacco del governo Renzi. E colpisce dove fa più male: sul “bonus […]

    Continue Reading

  • Manifestazione-corteo contro i padroni per gli operai uccisi con l’ amianto Sabato 18 aprile 2015 ore 16.00  Sesto San Giovanni. locandina corteo 18 aprile  Facebook Comments 0

    MANIFESTAZIONE

    Manifestazione-corteo contro i padroni per gli operai uccisi con l’ amianto Sabato 18 aprile 2015 ore 16.00  Sesto San Giovanni. locandina corteo 18 aprile  Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, mentre in tivù scorre la pubblicità dei treni di lusso, i treni dei pendolari bruciano in viaggio. Dopo le strade e le scuole che crollano, ieri è stato il giorno del treno in fiamme con i pendolari a bordo. E oggi cosa ci aspetta? A quando la riffa sulle disgrazie quotidiane, conseguenze delle ruberie di Stato? Saluti da un lettore. Un treno regionale, a due piani di Trenord proveniente da Milano, è arrivato intorno alle 19,40 ad Alessandria con un vagone completamente avvolto dalle fiamme. A Valenza il capotreno aveva dato l’allarme. I vigili del fuoco […] 0

    Brucia il treno pendolari

    Caro Operai Contro, mentre in tivù scorre la pubblicità dei treni di lusso, i treni dei pendolari bruciano in viaggio. Dopo le strade e le scuole che crollano, ieri è stato il giorno del treno in fiamme con i pendolari a bordo. E oggi cosa ci aspetta? A quando la riffa sulle disgrazie quotidiane, conseguenze delle ruberie di Stato? Saluti da un lettore. Un treno regionale, a due piani di Trenord proveniente da Milano, è arrivato intorno alle 19,40 ad Alessandria con un vagone completamente avvolto dalle fiamme. A Valenza il capotreno aveva dato l’allarme. I vigili del fuoco […]

    Continue Reading

  • La Corte europea dei diritti umani ha condannato l’Italia per il massacro nella scuola di Genova durante il G8 del 2001. Perfino i borghesi della Corte europea non hanno potuto far finta di niente, hanno decretato che quella è stata tortura. La legislazione italiana non prevede il reato di tortura. La Boldrini, quella che non sapeva che la povertà in Italia fosse così estesa, ne spara un’altra, dichiara che c’è un vuoto intollerabile. Nichi Vendola e il suo fantomatico partito della rifondazione comunista vuole che i poliziotti si possano identificare con un numero. Ma anche Pannella, l’uomo che piglia […] 0

    TORTURA

    La Corte europea dei diritti umani ha condannato l’Italia per il massacro nella scuola di Genova durante il G8 del 2001. Perfino i borghesi della Corte europea non hanno potuto far finta di niente, hanno decretato che quella è stata tortura. La legislazione italiana non prevede il reato di tortura. La Boldrini, quella che non sapeva che la povertà in Italia fosse così estesa, ne spara un’altra, dichiara che c’è un vuoto intollerabile. Nichi Vendola e il suo fantomatico partito della rifondazione comunista vuole che i poliziotti si possano identificare con un numero. Ma anche Pannella, l’uomo che piglia […]

    Continue Reading