Archive for Aprile 19th, 2015

  • Redazione di Operai Contro, l’ipocrisia dei padroni e dei loro politici è infinita. L’assassinio degli immigrati è trasformato in tragedia. Renzi parla di tragedia. Mattarella parla di tragedia. Ma di quale tragedia parlano, l’immigrazione è un prodotto del capitalismo I padroni occidentali, hanno prodotto in Africa un sovrappiù di popolazione. Fino a quando non c’era la crisi, gli immigrati erano forza  lavoro a basso costo che i democratici padroni occidentali potevano utilizzare. La crisi economica ha reso eccedente la forza lavoro anche nei paesi occidentali. Ai padroni occidentali gli immigrati non servono più. I campioni della libera circolazione delle […] 0

    TRAGEDIA?

    Redazione di Operai Contro, l’ipocrisia dei padroni e dei loro politici è infinita. L’assassinio degli immigrati è trasformato in tragedia. Renzi parla di tragedia. Mattarella parla di tragedia. Ma di quale tragedia parlano, l’immigrazione è un prodotto del capitalismo I padroni occidentali, hanno prodotto in Africa un sovrappiù di popolazione. Fino a quando non c’era la crisi, gli immigrati erano forza  lavoro a basso costo che i democratici padroni occidentali potevano utilizzare. La crisi economica ha reso eccedente la forza lavoro anche nei paesi occidentali. Ai padroni occidentali gli immigrati non servono più. I campioni della libera circolazione delle […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, ho letto l’articolo di D.C. (operaio di Milano), che poneva la necessità di liberarsi della piccola borghesia come condizione per gli operai di costruire il loro partito. Sono d’accordo In questi giorni è ospitato da tutte le reti TV il sindaco di Milano Giuliano Pisapia. Giuliano Pisapia è il classico piccolo borghese che fotte gli operai Militante di “Servire il Popolo”  di Brandirali, senatore per Rifondazione Comunista, sindaco di Milano per SEL Dato il suo passato glorioso oggi è il paladino con Renzi dell’Expo 2015. Per questo Pisapia ha realizzato alcune iniziative – Accordo con […] 0

    PISAPIA: IL CAMPIONE DELLA SINISTRA

    Redazione di operai Contro, ho letto l’articolo di D.C. (operaio di Milano), che poneva la necessità di liberarsi della piccola borghesia come condizione per gli operai di costruire il loro partito. Sono d’accordo In questi giorni è ospitato da tutte le reti TV il sindaco di Milano Giuliano Pisapia. Giuliano Pisapia è il classico piccolo borghese che fotte gli operai Militante di “Servire il Popolo”  di Brandirali, senatore per Rifondazione Comunista, sindaco di Milano per SEL Dato il suo passato glorioso oggi è il paladino con Renzi dell’Expo 2015. Per questo Pisapia ha realizzato alcune iniziative – Accordo con […]

    Continue Reading

  • Redazione, mentre i padroni, i politici e gli amministratori vivono come nababbi. Milioni di italiani e molti immigrati sono in pratica esclusi da qualsiasi cura L’Italia è come la Grecia Un povero cristo Emergency, Missione La crisi economica erode il diritto alla salute. Tra migranti e italiani povericresce, infatti, il numero di persone con difficoltà nell’accesso alle cure mediche. Per loro è pensato il “Programma Italia” di Emergency che attraverso una serie di poliambulatori opera in diverse aree del Paese, da Mestre a Palermo. “Le condizioni di vita di tanti migranti nelle campagne del Sud sono di incredibile degrado […] 0

    Italia: “In milioni esclusi dalle cure, senza soldi per il ticket”

    Redazione, mentre i padroni, i politici e gli amministratori vivono come nababbi. Milioni di italiani e molti immigrati sono in pratica esclusi da qualsiasi cura L’Italia è come la Grecia Un povero cristo Emergency, Missione La crisi economica erode il diritto alla salute. Tra migranti e italiani povericresce, infatti, il numero di persone con difficoltà nell’accesso alle cure mediche. Per loro è pensato il “Programma Italia” di Emergency che attraverso una serie di poliambulatori opera in diverse aree del Paese, da Mestre a Palermo. “Le condizioni di vita di tanti migranti nelle campagne del Sud sono di incredibile degrado […]

    Continue Reading

  • Redazione, migliaia di migranti assassinati fino al 2014. Ora i padroni hanno accelerato le esecuzioni. Lo scorso febbraio la cronaca aveva dovuto registrare la morte di 300 migranti, mentre nell’ottobre del 2013 le vittime erano state 339 Ieri un ecatombe 700 immigrati assassinati nel canale di Sicilia. I responsabili sono i padroni e i politici Sono i padroni che per i loro profitti prima costringono ad emigrare, poi quando non hanno bisogno di operai negano i visti Operai ricordatevi i padroni sono capaci delle peggiori stragi. Operai non dimentichiamo l’ecatombe del mediterraneo Morte ai padroni Un senegalese   Facebook Comments 0

    MEDITERRANEO: 700 MIGRANTI ASSASSINATI

    Redazione, migliaia di migranti assassinati fino al 2014. Ora i padroni hanno accelerato le esecuzioni. Lo scorso febbraio la cronaca aveva dovuto registrare la morte di 300 migranti, mentre nell’ottobre del 2013 le vittime erano state 339 Ieri un ecatombe 700 immigrati assassinati nel canale di Sicilia. I responsabili sono i padroni e i politici Sono i padroni che per i loro profitti prima costringono ad emigrare, poi quando non hanno bisogno di operai negano i visti Operai ricordatevi i padroni sono capaci delle peggiori stragi. Operai non dimentichiamo l’ecatombe del mediterraneo Morte ai padroni Un senegalese   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, dopo le dichiarazioni di Marchionne:” Far partecipare direttamente tutte le persone ai risultati di produttività, qualità e redditività nell’ambito del piano industriale 2015-2018». I sindacalisti di Melfi che hanno già firmato la delega in bianco a Marchionne si leccano i baffi. E specificano che l’affermazione di  Marchionne equivale alla possibilità di una busta paga più consistente per i dipendenti della fabbrica lucana della Fca. «Finalmente arriva questa notizia, da tempo l’aspettavamo», commenta il segretario della Fismic Basilicata, Antonio Zenga. «Se gli operai, con il loro lavoro raggiungeranno gli obiettivi prefissati dall’azienda – spiega il sindacalista […] 0

    MELFI: BUSTE PAGA PIU’ PESANTI?

    Redazione di Operai Contro, dopo le dichiarazioni di Marchionne:” Far partecipare direttamente tutte le persone ai risultati di produttività, qualità e redditività nell’ambito del piano industriale 2015-2018». I sindacalisti di Melfi che hanno già firmato la delega in bianco a Marchionne si leccano i baffi. E specificano che l’affermazione di  Marchionne equivale alla possibilità di una busta paga più consistente per i dipendenti della fabbrica lucana della Fca. «Finalmente arriva questa notizia, da tempo l’aspettavamo», commenta il segretario della Fismic Basilicata, Antonio Zenga. «Se gli operai, con il loro lavoro raggiungeranno gli obiettivi prefissati dall’azienda – spiega il sindacalista […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, quel buffone di Renzi ha incontrato negli uffici della Soprintendenza di Pompei (Napoli) una delegazione di sindacalisti dello stabilimento di Carinaro (Caserta) dellaWhirpool-Indesit  Solo due giorni fa il gruppo statunitense aveva annunciato la chiusura di tre fabbriche e 1350 esuberi Nel luglio del 2014 la famiglia Merloni aveva venduto il 60% agli americani e si era parlato di un “futuro solido e sostenibile”. Lo stesso presidente del Consiglio aveva definito l’operazione “fantastica”. Oggi Renzi ha “assicurato che il governo aprirà con Whirlpool un tavolo istituzionale a Palazzo Chigi per far sì che le produzioni restino in provincia di Caserta”. […] 0

    OPERAI E TAVOLI

    Redazione di Operai Contro, quel buffone di Renzi ha incontrato negli uffici della Soprintendenza di Pompei (Napoli) una delegazione di sindacalisti dello stabilimento di Carinaro (Caserta) dellaWhirpool-Indesit  Solo due giorni fa il gruppo statunitense aveva annunciato la chiusura di tre fabbriche e 1350 esuberi Nel luglio del 2014 la famiglia Merloni aveva venduto il 60% agli americani e si era parlato di un “futuro solido e sostenibile”. Lo stesso presidente del Consiglio aveva definito l’operazione “fantastica”. Oggi Renzi ha “assicurato che il governo aprirà con Whirlpool un tavolo istituzionale a Palazzo Chigi per far sì che le produzioni restino in provincia di Caserta”. […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai contro, mi sembra che ciò che i padroni chiamano terrorismo, non è altro che la rivolta dei giovani mussulmani. Dall’Iraq alla Siria. dalla Somalia alla libia, ed ora dall’Afghanistan al Pakistan Gli operai di questi paesi devono partecipare alla lotta, devono costruire il loro partito, imparare ad imporre i loro interessi. I popoli devono imparare a non mangiare le polpette avvelenate. Le città liberate dai bombardamenti USA non sono altro che un cumulo di macerie. Gli USA e i loro alleati hanno fatto strage di civili. Riporto una cronaca dell’ANSA Un osservatore ANSA L’attentato suicida di […] 0

    LA RIVOLTA DEI GIOVANI MUSSULMANI

    Redazione di Operai contro, mi sembra che ciò che i padroni chiamano terrorismo, non è altro che la rivolta dei giovani mussulmani. Dall’Iraq alla Siria. dalla Somalia alla libia, ed ora dall’Afghanistan al Pakistan Gli operai di questi paesi devono partecipare alla lotta, devono costruire il loro partito, imparare ad imporre i loro interessi. I popoli devono imparare a non mangiare le polpette avvelenate. Le città liberate dai bombardamenti USA non sono altro che un cumulo di macerie. Gli USA e i loro alleati hanno fatto strage di civili. Riporto una cronaca dell’ANSA Un osservatore ANSA L’attentato suicida di […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, BCE, FMI, chiedono al governo greco si imporre ulteriore sacrifici agli operai, lavoratori e pensionati. Il governo Greco prende a pretesto queste richieste, per non applicare tutte le promesse fatte prima delle elezioni. I nemici degli operai Greci sono i padroni greci e i loro uomini politici Tsipars vuole soldi per pagare i salari e gli stipendi? Bene non abbiamo altro  da fare che prenderli ai padroni greci. Noi operai Greci non abbiamo debiti con nessuno Operai il nostro destino e nelle nostre mani Operai greci costruiamo il nostro partito per la guerra ai padroni […] 0

    IL DESTINO DEGLI OPERAI GRECI E NELLE MANI DEGLI OPERAI GRECI

    Redazione di operai Contro, BCE, FMI, chiedono al governo greco si imporre ulteriore sacrifici agli operai, lavoratori e pensionati. Il governo Greco prende a pretesto queste richieste, per non applicare tutte le promesse fatte prima delle elezioni. I nemici degli operai Greci sono i padroni greci e i loro uomini politici Tsipars vuole soldi per pagare i salari e gli stipendi? Bene non abbiamo altro  da fare che prenderli ai padroni greci. Noi operai Greci non abbiamo debiti con nessuno Operai il nostro destino e nelle nostre mani Operai greci costruiamo il nostro partito per la guerra ai padroni […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, le Regioni protestavano contro i tagli alla Sanità, ora dopo l’accordo col governo Renzi, sono cointestatarie di quasi 3 miliardi di tagli. Non saranno toccati gli stipendi d’orati dei consiglieri, di consulenti esterni e della spesa per beni e servizi non sanitari, come denuncia il “Quotidiano sanità” in un più ampio articolo del Fatto quotidiano che di seguito allego. Saluti Oxervator Il Quotidiano sanità, il giornale online leader del settore: “quello che lascia veramente perplessi … è che nessuna delle voci di ‘risparmio’ riguarda altri capitoli di spesa delle regioni. Non si parla di stipendi dei […] 0

    Tre miliardi di tagli alla sanità

    Caro Operai Contro, le Regioni protestavano contro i tagli alla Sanità, ora dopo l’accordo col governo Renzi, sono cointestatarie di quasi 3 miliardi di tagli. Non saranno toccati gli stipendi d’orati dei consiglieri, di consulenti esterni e della spesa per beni e servizi non sanitari, come denuncia il “Quotidiano sanità” in un più ampio articolo del Fatto quotidiano che di seguito allego. Saluti Oxervator Il Quotidiano sanità, il giornale online leader del settore: “quello che lascia veramente perplessi … è che nessuna delle voci di ‘risparmio’ riguarda altri capitoli di spesa delle regioni. Non si parla di stipendi dei […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, i Comuni subiranno da parte del governo un taglio di 1,5 miliardi di euro e saranno costretti ad aumentare le tasse locali penalizzando le famiglie. Tra i 108 Comuni capoluogo di provincia presi in esame, quelli più penalizzati da questa operazione saranno quelli di Cosenza, di Napoli, di Siena e di Firenze. Se la municipalità cosentina si troverà con 54 euro pro capite in meno, a Napoli e a Siena i tagli ammonteranno a 51 euro per ciascun residente, mentre a Firenze le minori risorse a disposizione del primo cittadino toccheranno i 50 euro pro capite. […] 0

    Renzi taglia 1,5 miliardi di euro ai Comuni

    Caro Operai Contro, i Comuni subiranno da parte del governo un taglio di 1,5 miliardi di euro e saranno costretti ad aumentare le tasse locali penalizzando le famiglie. Tra i 108 Comuni capoluogo di provincia presi in esame, quelli più penalizzati da questa operazione saranno quelli di Cosenza, di Napoli, di Siena e di Firenze. Se la municipalità cosentina si troverà con 54 euro pro capite in meno, a Napoli e a Siena i tagli ammonteranno a 51 euro per ciascun residente, mentre a Firenze le minori risorse a disposizione del primo cittadino toccheranno i 50 euro pro capite. […]

    Continue Reading