Archive for Aprile 11th, 2015

  • Redazione, noi operai non solo produciamo la nostra morte, ma anche quando sembra che il padrone voglia riconoscerci qualche euro, veniamo presi per il culo. La Cassazione ha annullato i benefici previdenziali che ci erano stati riconosciuti in passato e ci ha chiesto di restituire i soldi. Esposti all’amianto per anni nelle vetrerie dell’empolese. E ora condannati dalla Cassazione a restituire circa un milione di euro allo Stato. E’ il totale delle integrazioni sulle pensioni — prima concesse, poi tolte — a circa 80 ex operai delle vetrerie. C’è chi dovrà restituire sei mila euro, chi 97 mila. E […] 0

    Empoli: Amianto, beffati gli ex vetrai: in 80 devono restituire un milione

    Redazione, noi operai non solo produciamo la nostra morte, ma anche quando sembra che il padrone voglia riconoscerci qualche euro, veniamo presi per il culo. La Cassazione ha annullato i benefici previdenziali che ci erano stati riconosciuti in passato e ci ha chiesto di restituire i soldi. Esposti all’amianto per anni nelle vetrerie dell’empolese. E ora condannati dalla Cassazione a restituire circa un milione di euro allo Stato. E’ il totale delle integrazioni sulle pensioni — prima concesse, poi tolte — a circa 80 ex operai delle vetrerie. C’è chi dovrà restituire sei mila euro, chi 97 mila. E […]

    Continue Reading

  • Redazione, la bisca dei padroni, la borsa,va  bene. I padroni guadagnano e perdono giocandosi pezzi di carta. La bisca è frequentata anche dai politici Vi invio un articolo Un lettore   Ci sono nomi che non sorprendono, come quello del deputato democratico Matteo Colaninno (nella foto) e dell’esponente di Scelta Civica Alberto Bombassei. Ma ci sono pure quelli che non ti aspetti, come il senatore del Pd Massimo Mucchetti,presidente della commissione Industria di palazzo Madama. Che i primi due, imprenditori, detentori anche di pacchetti delle società di famiglia, Brembo (Bombassei) eOmniaholding (Colaninno), con cariche nei consigli di amministrazione di […] 0

    I POLITICI FREQUENTANO LA BISCA CON I PADRONI

    Redazione, la bisca dei padroni, la borsa,va  bene. I padroni guadagnano e perdono giocandosi pezzi di carta. La bisca è frequentata anche dai politici Vi invio un articolo Un lettore   Ci sono nomi che non sorprendono, come quello del deputato democratico Matteo Colaninno (nella foto) e dell’esponente di Scelta Civica Alberto Bombassei. Ma ci sono pure quelli che non ti aspetti, come il senatore del Pd Massimo Mucchetti,presidente della commissione Industria di palazzo Madama. Che i primi due, imprenditori, detentori anche di pacchetti delle società di famiglia, Brembo (Bombassei) eOmniaholding (Colaninno), con cariche nei consigli di amministrazione di […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i giornali nazionali riportano le cronache della politica dei padroni. Ora sappiamo che i torturatori vengono premiati. Dopo aver servito lo stato dei padroni, De Gennaro è il capo della FINMECCANICA Nessun giornale parlerà mai della tortura cui siamo sottoposti noi operai. Nessuno mai ci premierà per esserci torturati Noi operai siamo costretti dal padrone a torturarci con le nostre stesse mani. Diceva bene Marx :” La realizzazione del lavoro si presenta come annullamento in tal maniera che l’operaio viene annullato sino a morire di fame. L’oggettivazione si presenta come perdita dell’oggetto in siffatta guisa che […] 0

    LA TORTURA DEGLI OPERAI

    Redazione di Operai Contro, i giornali nazionali riportano le cronache della politica dei padroni. Ora sappiamo che i torturatori vengono premiati. Dopo aver servito lo stato dei padroni, De Gennaro è il capo della FINMECCANICA Nessun giornale parlerà mai della tortura cui siamo sottoposti noi operai. Nessuno mai ci premierà per esserci torturati Noi operai siamo costretti dal padrone a torturarci con le nostre stesse mani. Diceva bene Marx :” La realizzazione del lavoro si presenta come annullamento in tal maniera che l’operaio viene annullato sino a morire di fame. L’oggettivazione si presenta come perdita dell’oggetto in siffatta guisa che […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, l’Inps ha reso noto che a gennaio e febbraio 2015, il saldo tra uscite dal lavoro e nuovi assunti, risultano 13 (tredici) assunti in più rispetto a gennaio e febbraio 2014. Erano 968.870 nel primo bimestre del 2014; sono 968.883 nel primo bimestre 2015. L’aumento dell’occupazione sbandierata da Renzi si è rivelata l’ennesima sbruffonata. Regalare ai padroni più di 8 mila euro l’anno per ogni assunzione non è servito a niente. Staremo a vedere con i licenziamenti facili in vigore col Jobs Act dal 7 marzo 2015. Saluti da un disoccupato NELLA FOTO LO SBRUFFONE Facebook […] 0

    TREDICI OCCUPATI IN PIU’

    Caro Operai Contro, l’Inps ha reso noto che a gennaio e febbraio 2015, il saldo tra uscite dal lavoro e nuovi assunti, risultano 13 (tredici) assunti in più rispetto a gennaio e febbraio 2014. Erano 968.870 nel primo bimestre del 2014; sono 968.883 nel primo bimestre 2015. L’aumento dell’occupazione sbandierata da Renzi si è rivelata l’ennesima sbruffonata. Regalare ai padroni più di 8 mila euro l’anno per ogni assunzione non è servito a niente. Staremo a vedere con i licenziamenti facili in vigore col Jobs Act dal 7 marzo 2015. Saluti da un disoccupato NELLA FOTO LO SBRUFFONE Facebook […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, solo dal 1995 lo Stato italiano con il governo Dini, ha ammesso in modo sommario la guerra chimica del fascismo contro l’Etiopia. Il fascismo era la forma di potere espresso dalla borghesia. Sarebbe troppo comodo come fanno i borghesi, staccare le responsabilità del fascismo dalla borghesia che l’ha prodotto. La borghesia in Italia ha sempre cercato di nascondere lo sterminio di decine di migliaia di militari e civili etiopi, fatto dalle truppe e dall’aviazione italiana agli ordini di Badoglio e Graziani. I progenitori dell’odierno Stato torturatore in Italia, una classe politica e i suoi benpensanti “puritani”, […] 0

    I progenitori dello Stato torturatore

    Caro Operai Contro, solo dal 1995 lo Stato italiano con il governo Dini, ha ammesso in modo sommario la guerra chimica del fascismo contro l’Etiopia. Il fascismo era la forma di potere espresso dalla borghesia. Sarebbe troppo comodo come fanno i borghesi, staccare le responsabilità del fascismo dalla borghesia che l’ha prodotto. La borghesia in Italia ha sempre cercato di nascondere lo sterminio di decine di migliaia di militari e civili etiopi, fatto dalle truppe e dall’aviazione italiana agli ordini di Badoglio e Graziani. I progenitori dell’odierno Stato torturatore in Italia, una classe politica e i suoi benpensanti “puritani”, […]

    Continue Reading

  • LA “BUONA SCUOLA” VISSUTA DAL DI DENTRO. ogni tanto le problematiche della scuola emergono all’interesse della cronaca, anche su queste pagine ci sono stati degli interventi d’insegnanti, precari o non, sulla buona (?) scuola di Renzi. Allora mi sono deciso di scrivere la mia esperienza all’interno della scuola, la mia “Storia di Vita” d’insegnante che ha vissuto, e subito, le varie (contro) riforme scolastiche. Lo voglio fare senza nascondermi dietro a pseudonimi, come sempre, assumendomi le responsabilità di ciò che dico. UN PO’ DI STORIA Vorrei iniziare con una considerazione: Mussolini descrisse la sua riforma della scuola, la riforma […] 0

    STORIE DI VITA

    LA “BUONA SCUOLA” VISSUTA DAL DI DENTRO. ogni tanto le problematiche della scuola emergono all’interesse della cronaca, anche su queste pagine ci sono stati degli interventi d’insegnanti, precari o non, sulla buona (?) scuola di Renzi. Allora mi sono deciso di scrivere la mia esperienza all’interno della scuola, la mia “Storia di Vita” d’insegnante che ha vissuto, e subito, le varie (contro) riforme scolastiche. Lo voglio fare senza nascondermi dietro a pseudonimi, come sempre, assumendomi le responsabilità di ciò che dico. UN PO’ DI STORIA Vorrei iniziare con una considerazione: Mussolini descrisse la sua riforma della scuola, la riforma […]

    Continue Reading