Archive for Settembre 21st, 2016

  • Pubblichiamo lo scritto di Shady Hamadi per il dibattito La “guerra al terrore” non finirà mai. Dal 2001 si bombarda; si stringono alleanze temporanee fra nemici giurati in nome di obbiettivi a breve termine, mentre le vittime, nei paesi arabi, sono a centinaia di migliaia. Sono queste morti a scandire il tempo che passa in una lotta contro un nemico invisibile, spesso di comodo. Essere giovani in alcuni paesi arabi significa non conoscere alternativa alla guerra o all’incertezza della vita, nel senso che non sai se, girando un angolo, un’autobomba esploderà. Baghdad è un esempio: le giornate sono segnate […] 0

    Terrorismo, la guerra al fondamentalismo islamico sulla pelle degli arabi

    Pubblichiamo lo scritto di Shady Hamadi per il dibattito La “guerra al terrore” non finirà mai. Dal 2001 si bombarda; si stringono alleanze temporanee fra nemici giurati in nome di obbiettivi a breve termine, mentre le vittime, nei paesi arabi, sono a centinaia di migliaia. Sono queste morti a scandire il tempo che passa in una lotta contro un nemico invisibile, spesso di comodo. Essere giovani in alcuni paesi arabi significa non conoscere alternativa alla guerra o all’incertezza della vita, nel senso che non sai se, girando un angolo, un’autobomba esploderà. Baghdad è un esempio: le giornate sono segnate […]

    Continue Reading

  • A noi operai interessa solo battere l’uomo dei licenziamenti liberi, per questa ragione, al referendum, votiamo No   Non abbiamo nessun interesse a difendere la Costituzione, la Costituzione è la più bella del mondo perché è riuscita ad essere la base reale della Repubblica dei padroni e presentarsi come la Costituzione della Repubblica fondata sul lavoro. Così ogni lavoratore ha potuto sentirsi, illudendosi, rappresentato direttamente. Ora possiamo ben dire che si trattava del lavoro dei padroni per sfruttare più intensamente gli operai. Quello è il lavoro su cui si basa la bella Costituzione. Ai padroni la libertà di iniziativa […] 0

    Operai e referendum costituzionale

    A noi operai interessa solo battere l’uomo dei licenziamenti liberi, per questa ragione, al referendum, votiamo No   Non abbiamo nessun interesse a difendere la Costituzione, la Costituzione è la più bella del mondo perché è riuscita ad essere la base reale della Repubblica dei padroni e presentarsi come la Costituzione della Repubblica fondata sul lavoro. Così ogni lavoratore ha potuto sentirsi, illudendosi, rappresentato direttamente. Ora possiamo ben dire che si trattava del lavoro dei padroni per sfruttare più intensamente gli operai. Quello è il lavoro su cui si basa la bella Costituzione. Ai padroni la libertà di iniziativa […]

    Continue Reading

  • DOMANI 21 SETTEMBRE ORE 12 “ASPTAMM A SNTENZ” SOTT’A TEND A PIAZZA MUNICIPIO E CONFERENZA STAMPA. Oggi 20 settembre si è tenuta l’udienza presso la corte di appello di Napoli sul nostro licenziamento perchè “colpevoli” di aver denunciato i suicidi di due nostri compagni inscenando il finto suicidio di Marchionne. La sentenza è attesa per domani nella tarda mattinata Grandissima è l’attenzione che l’udienza ha suscitato. Per le strade di Napoli, mentre noi eravamo già in tribunale, è sfilato un corteo di centinaia di lavoratori, fra cui molti facchini della logistica ed operai della FCA e di altre fabbriche, […] 0

    ASPTAMM A SNTENZ

    DOMANI 21 SETTEMBRE ORE 12 “ASPTAMM A SNTENZ” SOTT’A TEND A PIAZZA MUNICIPIO E CONFERENZA STAMPA. Oggi 20 settembre si è tenuta l’udienza presso la corte di appello di Napoli sul nostro licenziamento perchè “colpevoli” di aver denunciato i suicidi di due nostri compagni inscenando il finto suicidio di Marchionne. La sentenza è attesa per domani nella tarda mattinata Grandissima è l’attenzione che l’udienza ha suscitato. Per le strade di Napoli, mentre noi eravamo già in tribunale, è sfilato un corteo di centinaia di lavoratori, fra cui molti facchini della logistica ed operai della FCA e di altre fabbriche, […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, negli USA continua la mattanza dei neri. Violenti scontri sono scoppiati nella notte a Charlotte, in North Carolina, dopo che un poliziotto ha ucciso a colpi di pistola un uomo di colore. Un lettore Facebook Comments 0

    USA: CONTINUA LA MATTANZA DEGLI AFROAMERICANI

    Redazione di Operai Contro, negli USA continua la mattanza dei neri. Violenti scontri sono scoppiati nella notte a Charlotte, in North Carolina, dopo che un poliziotto ha ucciso a colpi di pistola un uomo di colore. Un lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • da rassegna.it “È la prima volta, da circa 40 anni, che si realizza uno sciopero generale unitario sulle questioni della sicurezza sul lavoro. Siamo arrivati a questa decisione perché ormai la situazione non è più sopportabile”. È con queste parole che Maurizio Marcelli, responsabile dell’Ufficio Salute, ambiente e sicurezza della Fiom Cgil nazionale, commenta lo stop di un’ora (accompagnato da assemblee in tutti i luoghi di lavoro) che si tiene oggi (mercoledì 21 settembre) in tutta Italia. Un’astensione decisa da Fim, Fiom e Uilm per protestare contro le morti di giovedì 15 settembre in un’azienda di logistica di Piacenza […] 0

    METALMECCANICI: OGGI SCIOPERO DI 1 ORA

    da rassegna.it “È la prima volta, da circa 40 anni, che si realizza uno sciopero generale unitario sulle questioni della sicurezza sul lavoro. Siamo arrivati a questa decisione perché ormai la situazione non è più sopportabile”. È con queste parole che Maurizio Marcelli, responsabile dell’Ufficio Salute, ambiente e sicurezza della Fiom Cgil nazionale, commenta lo stop di un’ora (accompagnato da assemblee in tutti i luoghi di lavoro) che si tiene oggi (mercoledì 21 settembre) in tutta Italia. Un’astensione decisa da Fim, Fiom e Uilm per protestare contro le morti di giovedì 15 settembre in un’azienda di logistica di Piacenza […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, Sono passati molti anni dalla strage di viareggio del 2009. La strage di Viareggio costò la vita a 32 persone. Finalmente si è arrivati alla richiesta delle pene per 29 imputati. Per Mauro Moretti c’è una richiesta di 16 anni. Ma non è detto che si arrivi alla fine prima della prescrizione. I borghesi difendono i loro servi:  dal cavalierato dato a Moretti dall’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, alle conferme del suo ruolo come a.d. di Ferrovie dello Stato, fino alla promozione a capo di Finmeccanica” Per gli operai che si permettono di parlare […] 0

    STRAGE DI VIAREGGIO

    Redazione di operai Contro, Sono passati molti anni dalla strage di viareggio del 2009. La strage di Viareggio costò la vita a 32 persone. Finalmente si è arrivati alla richiesta delle pene per 29 imputati. Per Mauro Moretti c’è una richiesta di 16 anni. Ma non è detto che si arrivi alla fine prima della prescrizione. I borghesi difendono i loro servi:  dal cavalierato dato a Moretti dall’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, alle conferme del suo ruolo come a.d. di Ferrovie dello Stato, fino alla promozione a capo di Finmeccanica” Per gli operai che si permettono di parlare […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, gli assassini Russi e USA avevano finto di fare una tregua, ma hanno continuato a bombardare anche i morti. I becchini dell’ONU sospendono i loro aiuti “umanitari”. L’ONU prima ha dato il via libera ai bombardamenti USA e Russi ora denuncia che non sa più come fermarli Damasco, USA e Russi sono anni che commettono stragi della popolazione civile Siriana Un osservatore dal fatto Le Nazioni Unite sospendono i movimenti dei convogli umanitari nella Siria martoriata da 5 anni di guerra civile. La decisione è arrivata dopo il raid di lunedì su un convoglio umanitario dell’Onu nei pressi di […] 0

    SIRIA: DAMASCO, RUSSI,CROCIATI USA, BOMBARDANO TUTTO

    Redazione di Operai Contro, gli assassini Russi e USA avevano finto di fare una tregua, ma hanno continuato a bombardare anche i morti. I becchini dell’ONU sospendono i loro aiuti “umanitari”. L’ONU prima ha dato il via libera ai bombardamenti USA e Russi ora denuncia che non sa più come fermarli Damasco, USA e Russi sono anni che commettono stragi della popolazione civile Siriana Un osservatore dal fatto Le Nazioni Unite sospendono i movimenti dei convogli umanitari nella Siria martoriata da 5 anni di guerra civile. La decisione è arrivata dopo il raid di lunedì su un convoglio umanitario dell’Onu nei pressi di […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, un’altra vittima dei tagli alla sanità del governo Renzi. Marco Fabbris aveva 23 anni. Morto dopo 36 ore dall’arrivo al pronto soccorso dell’ospedale di Adria provincia di Rovigo. Otto medici sono indagati, ma Renzi che ha fatto i tagli alla sanità è a piede libero e non è indagato. Mando la notizia pubblicata dal Gazzettino di Vicenza. Saluti da Ghedi Va all’ospedale per un forte mal di gola: poi la situazione precipita e muore. Otto medici sono indagati per la morte di Marco Fabbris, il 23enne deceduto giovedì mattina all’ospedale di Adria. Il sostituto procuratore della Repubblica […] 0

    Al pronto soccorso col mal di gola: muore dopo 36 ore

    Caro Operai Contro, un’altra vittima dei tagli alla sanità del governo Renzi. Marco Fabbris aveva 23 anni. Morto dopo 36 ore dall’arrivo al pronto soccorso dell’ospedale di Adria provincia di Rovigo. Otto medici sono indagati, ma Renzi che ha fatto i tagli alla sanità è a piede libero e non è indagato. Mando la notizia pubblicata dal Gazzettino di Vicenza. Saluti da Ghedi Va all’ospedale per un forte mal di gola: poi la situazione precipita e muore. Otto medici sono indagati per la morte di Marco Fabbris, il 23enne deceduto giovedì mattina all’ospedale di Adria. Il sostituto procuratore della Repubblica […]

    Continue Reading

  • Caro operai contro La piccola borghesia di cui tante volte parlate esprime posizioni che oscillano continuamente. Prendete l’esempio del convegno di Napoli sulla Costituzione e la libertà di parola degli operai: una parte di essa sostiene che la Costituzione garantisce di per se questa libertà, è solo un problema di un’applicazione coerente. La solita minestra che dura da sessanta anni sulla illusione della Costituzione incompiuta. L’altra tendenza, sempre della piccola borghesia, sostiene invece che siccome la costituzione è la base della repubblica borghese non sia nemmeno il caso di evidenziarne il fatto che dietro l’uguaglianza formale ci sia la […] 0

    A PROPOSITO DEL CONVEGNO DI NAPOLI SULLA COSTITUZIONE E LA LIBERTA’ DI PAROLA DEGLI OPERAI

    Caro operai contro La piccola borghesia di cui tante volte parlate esprime posizioni che oscillano continuamente. Prendete l’esempio del convegno di Napoli sulla Costituzione e la libertà di parola degli operai: una parte di essa sostiene che la Costituzione garantisce di per se questa libertà, è solo un problema di un’applicazione coerente. La solita minestra che dura da sessanta anni sulla illusione della Costituzione incompiuta. L’altra tendenza, sempre della piccola borghesia, sostiene invece che siccome la costituzione è la base della repubblica borghese non sia nemmeno il caso di evidenziarne il fatto che dietro l’uguaglianza formale ci sia la […]

    Continue Reading