Archive for Settembre 17th, 2016

  • Redazione di Operai Contro, voglio esprimere la mia opinione in relazione al convegno tenuto a Napoli  il 16 settembre dal titolo: “Per la difesa della libertà d’opinione dei lavoratori”. E’stato un convegno in difesa della Costituzione e dei diritti e libertà borghesi. Lascio perdere il solito vizio della piccola borghesia che ritiene che le opinioni di intellettuali e magistrati abbiano valore, mentre le opinioni degli operai non valgono niente. Basta leggere alcuni nomi dei relatori del convegno per rendersi conto di questa realtà: luigi De Magistris sindaco di Napoli e Paolo Maddalena vice presidente emerito della Corte costituzionale. Doveva […] 0

    LA DEMOCRAZIA E LA COSTITUZIONE DEI PADRONI

    Redazione di Operai Contro, voglio esprimere la mia opinione in relazione al convegno tenuto a Napoli  il 16 settembre dal titolo: “Per la difesa della libertà d’opinione dei lavoratori”. E’stato un convegno in difesa della Costituzione e dei diritti e libertà borghesi. Lascio perdere il solito vizio della piccola borghesia che ritiene che le opinioni di intellettuali e magistrati abbiano valore, mentre le opinioni degli operai non valgono niente. Basta leggere alcuni nomi dei relatori del convegno per rendersi conto di questa realtà: luigi De Magistris sindaco di Napoli e Paolo Maddalena vice presidente emerito della Corte costituzionale. Doveva […]

    Continue Reading

  • da confederazione.usb.it Piacenza – sabato, 17 settembre 2016 In una città blindata da un’assurda ordinanza che ha imposto la chiusura di negozi ed uffici, sono sfilati in corteo oltre 7000 lavoratori chiamati da USB a manifestare contro l’omicidio  di Abd Elsalam. Una manifestazione rabbiosa e decisa che ha ripetuto per ore lo slogan “siamo tutti Abd Salam” e “assassini assassini” e che si è snodata pacificamente per le vie di Piacenza.  Una manifestazione che denuncia lo sfruttamento intensivo in un settore come quello della logistica dove la precarietà  e l’illegalità sono sistema. L’appuntamento é  per martedì  20 quando si […] 0

    PIACENZA: OLTRE 7000 IN CORTEO

    da confederazione.usb.it Piacenza – sabato, 17 settembre 2016 In una città blindata da un’assurda ordinanza che ha imposto la chiusura di negozi ed uffici, sono sfilati in corteo oltre 7000 lavoratori chiamati da USB a manifestare contro l’omicidio  di Abd Elsalam. Una manifestazione rabbiosa e decisa che ha ripetuto per ore lo slogan “siamo tutti Abd Salam” e “assassini assassini” e che si è snodata pacificamente per le vie di Piacenza.  Una manifestazione che denuncia lo sfruttamento intensivo in un settore come quello della logistica dove la precarietà  e l’illegalità sono sistema. L’appuntamento é  per martedì  20 quando si […]

    Continue Reading

  • Metal İşçileri Birliği – MİB 6 h · KANADA GM’DE GREVE DOĞRU! Ontario’da otomobil sektöründe çalışan işçiler grev hazırlığında. Kuzey Amerikanın 3 büyük otomobil ureticilerinin işçileri toplu sözleşme görüşmeleri 19 Eylülden önce sonuç vermezse greve çıkacaklar. … Altro… Buongiorno Canada e giusto in sciopero! Ontario lavoratori dell’industria automobilistica, preparando per colpire. Il più grande del Nord America 3 massa ureticilerinin automobilistica lavoratori dal 19 settembre contratto prima di colpire i negoziati non porta a nulla. I lavoratori sono in Canada e investimenti esigente işgüvencesi permanente. In oshawa 5600 lavoratori che lavorano nell’industria lavora nell’installazione della maggioranza, la compagnia ora […] 0

    NOTIZIE DEGLI OPERAI CANADESI DATE DAGLI OPERAI TURCHI

    Metal İşçileri Birliği – MİB 6 h · KANADA GM’DE GREVE DOĞRU! Ontario’da otomobil sektöründe çalışan işçiler grev hazırlığında. Kuzey Amerikanın 3 büyük otomobil ureticilerinin işçileri toplu sözleşme görüşmeleri 19 Eylülden önce sonuç vermezse greve çıkacaklar. … Altro… Buongiorno Canada e giusto in sciopero! Ontario lavoratori dell’industria automobilistica, preparando per colpire. Il più grande del Nord America 3 massa ureticilerinin automobilistica lavoratori dal 19 settembre contratto prima di colpire i negoziati non porta a nulla. I lavoratori sono in Canada e investimenti esigente işgüvencesi permanente. In oshawa 5600 lavoratori che lavorano nell’industria lavora nell’installazione della maggioranza, la compagnia ora […]

    Continue Reading

  • Pubblichiamo il video dell’assassinio   Per la magistratura si tratta di un incidente stradale Un operaio Facebook Comments 0

    L’ASSASSINIO DI AHMED

    Pubblichiamo il video dell’assassinio   Per la magistratura si tratta di un incidente stradale Un operaio Facebook Comments

    Continue Reading

  • Anche il papa di Roma dice falsità: ““Il Mediterraneo è diventato un cimitero. Ricordate che l’ospitalità è la nostra più grande sicurezza contro gli odiosi atti di terrorismo”. Francesco cosa centrano gli emigranti con il terrorismo? Povero Francesco è troppo impegnato a diventare povero che non è aggiornato sui bombardamenti della crociata degli USA e dei Russi Ripubblichiamo una corrispondenza di un operaio Senegalese La Redazione Redazione di Operai Contro, i padroni e i loro politici continuano ad uccidere gli emigranti Non permettondo la libera circolazione degli emigranti in Europa, i padroni e i politici costringono gli emigranti ad […] 0

    IL MEDITERRANEO E’ UN CIMITERO

    Anche il papa di Roma dice falsità: ““Il Mediterraneo è diventato un cimitero. Ricordate che l’ospitalità è la nostra più grande sicurezza contro gli odiosi atti di terrorismo”. Francesco cosa centrano gli emigranti con il terrorismo? Povero Francesco è troppo impegnato a diventare povero che non è aggiornato sui bombardamenti della crociata degli USA e dei Russi Ripubblichiamo una corrispondenza di un operaio Senegalese La Redazione Redazione di Operai Contro, i padroni e i loro politici continuano ad uccidere gli emigranti Non permettondo la libera circolazione degli emigranti in Europa, i padroni e i politici costringono gli emigranti ad […]

    Continue Reading

  •   Redazione di Operai Contro, Giovanni Campo, operaio di 25 anni, è stato assassinato all’ILVA di Taranto. Padroni, politici sono i veri assassini, ora grideranno che non capiterà mai più. Sono centinaia gli operai assassinati all’ILVA. Questa volta i sindacati hanno convocato uno sciopero. Basta facciamola finita con gli assassini e i sindacalisti mazzettari Un operaio dell’ILVA dalla Repubblica Incidente mortale nell’Ilva di Taranto dove intorno alle sette del mattino un giovane lavoratore di 25 anni, Giacomo Campo, originario di Roccaforzata (Ta), è rimasto schiacciato da un rullo mentre faceva manutenzione a un nastro trasportatore ed è morto sul […] 0

    ILVA DI TARANTO: UCCISO UN GIOVANE OPERAIO

      Redazione di Operai Contro, Giovanni Campo, operaio di 25 anni, è stato assassinato all’ILVA di Taranto. Padroni, politici sono i veri assassini, ora grideranno che non capiterà mai più. Sono centinaia gli operai assassinati all’ILVA. Questa volta i sindacati hanno convocato uno sciopero. Basta facciamola finita con gli assassini e i sindacalisti mazzettari Un operaio dell’ILVA dalla Repubblica Incidente mortale nell’Ilva di Taranto dove intorno alle sette del mattino un giovane lavoratore di 25 anni, Giacomo Campo, originario di Roccaforzata (Ta), è rimasto schiacciato da un rullo mentre faceva manutenzione a un nastro trasportatore ed è morto sul […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i lettori di pizzinni della carta stampata e delle TV ci hanno raccontato solo balle. Renzi prometteva “CASA ITALIA” due parole senza alcun senso. Servivano solo al gangster Renzi per farsi bello. Nelle tendopoli di Arquata del Tronto, Acquasanta Terme e Montegallo,  piove in modo persistente, nella fretta di  costruire le tendopoli per le riprese televisive, forse non hanno PREVISTO le conseguenze della pioggia. Il capo del Dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio afferma: “Stiamo spingendo la gente ad abbandonare le tende”. Dopo la deportazione degli emigranti lo specialista Alfano forse sarà incaricato di deportare […] 0

    ” CASA ITALIA”

    Redazione di Operai Contro, i lettori di pizzinni della carta stampata e delle TV ci hanno raccontato solo balle. Renzi prometteva “CASA ITALIA” due parole senza alcun senso. Servivano solo al gangster Renzi per farsi bello. Nelle tendopoli di Arquata del Tronto, Acquasanta Terme e Montegallo,  piove in modo persistente, nella fretta di  costruire le tendopoli per le riprese televisive, forse non hanno PREVISTO le conseguenze della pioggia. Il capo del Dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio afferma: “Stiamo spingendo la gente ad abbandonare le tende”. Dopo la deportazione degli emigranti lo specialista Alfano forse sarà incaricato di deportare […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, dalla televisione ogni giorno Renzi entra nelle case a fare il suo show. L’altro giorno mentre di primo mattino raccontava che lui non aumenta le tasse, Bankitalia comunicava che, nei primi sette mesi del 2016 le entrate tributarie sono in crescita del 4,9% rispetto al corrispondente periodo del 2015. Anche buste paga e pensioni, col la voce “Irpef”, vengono tutti gli anni taglieggiate. Renzi spara le sue cazzate senza contraddittorio, come i fenomeni da baraccone. Saluti un operaio in pensione ANSA A luglio le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a […] 0

    RENZI, IL FENOMENO DA BARACCONE

    Redazione di Operai Contro, dalla televisione ogni giorno Renzi entra nelle case a fare il suo show. L’altro giorno mentre di primo mattino raccontava che lui non aumenta le tasse, Bankitalia comunicava che, nei primi sette mesi del 2016 le entrate tributarie sono in crescita del 4,9% rispetto al corrispondente periodo del 2015. Anche buste paga e pensioni, col la voce “Irpef”, vengono tutti gli anni taglieggiate. Renzi spara le sue cazzate senza contraddittorio, come i fenomeni da baraccone. Saluti un operaio in pensione ANSA A luglio le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    FCA DI MELFI: SCIOPERO

    Facebook Comments

    Continue Reading