Archive for Settembre 23rd, 2016

  • Redazione di Operai Contro, nonostante le deportazioni, sono ancora 2500 i terremotati in tenda sotto l’acqua e il freddo Renzi assicura che verrà ricostruito tutto ”come era prima e più bello di prima”. Intanto non ha ancora firmato il decreto sulla ricostruzione. Ci vorranno sette mesi per l’arrivo delle casette in legno e 50 anni per la ricostruzione. Parola di Renzi Un aquilano CRONACA ANSA Non si placano le scosse ad un mese dal terremoto del 24 agosto che ha distrutto Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto e varie frazioni. Intanto a Palazzo Chigi il premier Matteo Renzi, […] 0

    PAROLA DI RENZI: RICOSTRUIREMO TUTTO

    Redazione di Operai Contro, nonostante le deportazioni, sono ancora 2500 i terremotati in tenda sotto l’acqua e il freddo Renzi assicura che verrà ricostruito tutto ”come era prima e più bello di prima”. Intanto non ha ancora firmato il decreto sulla ricostruzione. Ci vorranno sette mesi per l’arrivo delle casette in legno e 50 anni per la ricostruzione. Parola di Renzi Un aquilano CRONACA ANSA Non si placano le scosse ad un mese dal terremoto del 24 agosto che ha distrutto Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto e varie frazioni. Intanto a Palazzo Chigi il premier Matteo Renzi, […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, avete ragione l’ISTAT è al servizio del governo Renzi. Gli uomini dell’ISTAT sono tanto sicuri della benevolenza del padrone che non hanno problemi a dire di aver sbagliato i conti. Il governo regala milioni di euro ogni anno a gente che non sa nemmeno fare i conti Un amico DALLA REPUBBLICA L’Italia fatica a imboccare con decisione la via della ripresa, anche perché alle spalle ha una crisi che – sebbene sia durata un anno di meno, come hanno mostrato i dati odierni dell’Istat – ne ha minato terribilmente il tessuto produttivo. La crisi, mostrano […] 0

    L’Istat si era sbagliata e corregge i conti

    Redazione di Operai Contro, avete ragione l’ISTAT è al servizio del governo Renzi. Gli uomini dell’ISTAT sono tanto sicuri della benevolenza del padrone che non hanno problemi a dire di aver sbagliato i conti. Il governo regala milioni di euro ogni anno a gente che non sa nemmeno fare i conti Un amico DALLA REPUBBLICA L’Italia fatica a imboccare con decisione la via della ripresa, anche perché alle spalle ha una crisi che – sebbene sia durata un anno di meno, come hanno mostrato i dati odierni dell’Istat – ne ha minato terribilmente il tessuto produttivo. La crisi, mostrano […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, vi invito a pubblicare questo articolo della Repubblica di Emmanuela Audisio. Anche se in parte, è la descrizione delle ingiustizie che deve sopportare un disabile. Non solo i disabili in carrozzella, ma anche i disabili con bastone. Renzi e tutti i governi che lo hanno preceduto non hanno fatto niente. Si è parlato tanto dell’Expo, ma provate a salire o scendere da un autobus a Milano. Luigi Sciagura VAI AL BAR, in quelli nuovi, grandi, appena ristrutturati. Il gradino è alto, troppo. Chiedi: scusi, ma visto che avete rinnovato, dov’è la pedana? Risposta: l’architetto ha […] 0

    La mia vita al fianco di una madre disabile: diario di un viaggio attraverso l’ingiustizia

    Redazione di Operai Contro, vi invito a pubblicare questo articolo della Repubblica di Emmanuela Audisio. Anche se in parte, è la descrizione delle ingiustizie che deve sopportare un disabile. Non solo i disabili in carrozzella, ma anche i disabili con bastone. Renzi e tutti i governi che lo hanno preceduto non hanno fatto niente. Si è parlato tanto dell’Expo, ma provate a salire o scendere da un autobus a Milano. Luigi Sciagura VAI AL BAR, in quelli nuovi, grandi, appena ristrutturati. Il gradino è alto, troppo. Chiedi: scusi, ma visto che avete rinnovato, dov’è la pedana? Risposta: l’architetto ha […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, l’Italia dei padroni è in guerra in libia per il petrolio L’italia appoggia il fantoccio nominato dall’ONU I francesi e l’Egitto il  rais di Tobruk Smirne è ancora in mano all’ISIS L’italia oltre i mercenari ha inviato in Libia 300 parà della Folgore L’Italia è in guerra con la Francia, ma nessuno ner parla Renzi può continuare con le sue buffonate Un lettore   “Nel corso del prossimo anno, il Governo di accordo nazionale libico deve preparare una transizione pacifica verso un governo permanente ed eletto. Chiediamo con forza che l’Assemblea Costituzionale completi il suo […] 0

    LIBIA: LA GUERRA DEL PETROLIO DEI PADRONI ITALIANI

    Redazione di Operai Contro, l’Italia dei padroni è in guerra in libia per il petrolio L’italia appoggia il fantoccio nominato dall’ONU I francesi e l’Egitto il  rais di Tobruk Smirne è ancora in mano all’ISIS L’italia oltre i mercenari ha inviato in Libia 300 parà della Folgore L’Italia è in guerra con la Francia, ma nessuno ner parla Renzi può continuare con le sue buffonate Un lettore   “Nel corso del prossimo anno, il Governo di accordo nazionale libico deve preparare una transizione pacifica verso un governo permanente ed eletto. Chiediamo con forza che l’Assemblea Costituzionale completi il suo […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Obama ha lasciato una grande eredità: -stragi di civili in tutto il mondo con i bombardamenti umanitari – la mattanza degli afroamericani in USA – la diminuizione dei salari operai Intanto a Charlotte, nonostante la guardia nazionale, e la terza notte della giusta rivolta dei neri. La rivolta si estenderà in tutti gli stati degli USA Un lettore Cronaca ANSA Terza notte consecutiva di proteste a Charlotte, in North Carolina, dove centinaia di manifestanti hanno marciato per ore scandendo slogan, mostrando cartelli, rimanendo per strada anche dopo la mezzanotte quando e’ scattato il coprifuoco indetto […] 0

    USA: TERZA NOTTE DI RIVOLTA A CHARLOTTE

    Redazione di Operai Contro, Obama ha lasciato una grande eredità: -stragi di civili in tutto il mondo con i bombardamenti umanitari – la mattanza degli afroamericani in USA – la diminuizione dei salari operai Intanto a Charlotte, nonostante la guardia nazionale, e la terza notte della giusta rivolta dei neri. La rivolta si estenderà in tutti gli stati degli USA Un lettore Cronaca ANSA Terza notte consecutiva di proteste a Charlotte, in North Carolina, dove centinaia di manifestanti hanno marciato per ore scandendo slogan, mostrando cartelli, rimanendo per strada anche dopo la mezzanotte quando e’ scattato il coprifuoco indetto […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, il clima in Parlamento che spesso degenera in risse e baruffe, non potrà più essere filmato e mostrato al pubblico. I telegiornali che già sono veline del potere, somiglieranno sempre di più all’Istituto Luce: notizie, voce, inni, immagini e commenti del mussoliniano ventennio fascista. Lo prevede il nuovo regolamento per i giornalisti in vigore dal 10 ottobre 2016. Se il deputato dorme o gioca non si può filmare. I deputati potranno esercitare il maialismo democratico, senza più essere filmati. L’onorevole fannullone sarà censurato dalle riprese televisive. Invece continuerà ad andare in onda, col parlamento dei padroni […] 0

    Maialismo democratico per il nuovo Istituto Luce

    Caro Operai Contro, il clima in Parlamento che spesso degenera in risse e baruffe, non potrà più essere filmato e mostrato al pubblico. I telegiornali che già sono veline del potere, somiglieranno sempre di più all’Istituto Luce: notizie, voce, inni, immagini e commenti del mussoliniano ventennio fascista. Lo prevede il nuovo regolamento per i giornalisti in vigore dal 10 ottobre 2016. Se il deputato dorme o gioca non si può filmare. I deputati potranno esercitare il maialismo democratico, senza più essere filmati. L’onorevole fannullone sarà censurato dalle riprese televisive. Invece continuerà ad andare in onda, col parlamento dei padroni […]

    Continue Reading

  • Il Foglio Bianco Iscot. La lotta paga! Posted: 22 Sep 2016 05:47 AM PDT Dopo giorni di presidio permanente ai cancelli, la lotta alla Iscot (ditta di pulizie in appalto alla SOLE, fabbrica a pochi passi dalla Piaggio di Pontedera) si è chiusa con una vittoria. Stamattina tutti e sette i lavoratori sono stati assunti a tempo indeterminato! https://sindacatounaltracosa.org/2016/09/22/iscot-la-lotta-paga/ Facebook Comments 0

    ISCOT: LA LOTTA PAGA

    Il Foglio Bianco Iscot. La lotta paga! Posted: 22 Sep 2016 05:47 AM PDT Dopo giorni di presidio permanente ai cancelli, la lotta alla Iscot (ditta di pulizie in appalto alla SOLE, fabbrica a pochi passi dalla Piaggio di Pontedera) si è chiusa con una vittoria. Stamattina tutti e sette i lavoratori sono stati assunti a tempo indeterminato! https://sindacatounaltracosa.org/2016/09/22/iscot-la-lotta-paga/ Facebook Comments

    Continue Reading