UCRAINA: LA GUERRA NON E’ FINITA

Redazione, I padroni Russi di Gazprom hanno interrotto le forniture di gas all’Ucraina. Il pretesto è quello dei mancati nuovi pre-pagamenti. Lo rende noto l’ad del colosso energetico russo Alexiei Miller, precisando che oggi è stato consegnato a Kiev tutto il metano già pagato e che non sono giunte nuove richieste. “La rinuncia da parte di Kiev di acquistare il gas russo crea seri rischi per il transito affidabile del gas in Europa attraverso il territorio ucraino e anche per la fornitura di gas ai consumatori ucraini per il prossimo inverno”: è il monito dell’ad di Gazprom Alexiei Miller. […]
Condividi:

Redazione,

I padroni Russi di Gazprom hanno interrotto le forniture di gas all’Ucraina.

Il pretesto è quello dei mancati nuovi pre-pagamenti.

Lo rende noto l’ad del colosso energetico russo Alexiei Miller, precisando che oggi è stato consegnato a Kiev tutto il metano già pagato e che non sono giunte nuove richieste.

“La rinuncia da parte di Kiev di acquistare il gas russo crea seri rischi per il transito affidabile del gas in Europa attraverso il territorio ucraino e anche per la fornitura di gas ai consumatori ucraini per il prossimo inverno”: è il monito dell’ad di Gazprom Alexiei Miller.

La Francia  si allea con i padroni Russi in Siria, ma in Ucraina riscoppia la guerra

Un vostro amico

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.