IL MATTONE DI LUSSO

Egregio Direttore, il mercato immobiliare delle case signorili, delle ville e dei palazzi, va a gonfie vele, tra i profitti e i sollazzi di chi compra/vende e chi, queste residenze se le gode abitandoci. Anche qui emergono le due facce della crisi. Mentre da una parte tre milioni di famiglie in Italia sono in grosse difficoltà per pagare affitti, spese, mutui, i benestanti hanno sempre più soldi e disponibilità per le case di lusso. Nella crisi del settore immobiliare, le case di pregio si sono svalutate di meno. I nababbi si possono permettere a Milano, case da 15.500 euro […]
Condividi:

Egregio Direttore,

il mercato immobiliare delle case signorili, delle ville e dei palazzi, va a gonfie vele, tra i profitti e i sollazzi di chi compra/vende e chi, queste residenze se le gode abitandoci.

Anche qui emergono le due facce della crisi.

Mentre da una parte tre milioni di famiglie in Italia sono in grosse difficoltà per pagare affitti, spese, mutui, i benestanti hanno sempre più soldi e disponibilità per le case di lusso.

Nella crisi del settore immobiliare, le case di pregio si sono svalutate di meno.

I nababbi si possono permettere a Milano, case da 15.500 euro al metro quadro. Per accaparrarsele, fa sapere il Corriere, c’è la corsa e arrivano anche dall’estero.

Per i ricchi e i padroni, c’è un Expo aperto tutto l’anno: quello dell’opulenza e della bella vita, con la ricchezza generata dallo sfruttamento operaio e con l’aumento di fasce sociali sempre più impoverite ed emarginate.

Saluti da Milano

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.