Archive for Ottobre 16th, 2015

  • Redazione operai contro, Pochi giorni fa è stata pubblicata su codesto giornale telematico una domanda posta da un operaio metalmeccanico con la quale chiedeva informazioni a riguardo il contratto dei metalmeccanici. Sono un lavoratore iscritto alla Fim-Cisl, vorrei far presente i contenuti delle richieste del mio sindacato Fim in collaborazione con il sindacato Uilm. Il rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici è caratterizzato dalle richieste delle piattaforme presentate dai sindacati ai padroni delle industrie meccaniche aderenti a Federmeccanica. Faccio presente che la piattaforma rivendicativa dei sindacati metalmeccanici della Cisl e Uil è stata sottoposta e approvata dai lavoratori, con […] 0

    Richieste e stralci della piattaforma dei metalmeccanici, rivendicata da Cisl e Uil.

    Redazione operai contro, Pochi giorni fa è stata pubblicata su codesto giornale telematico una domanda posta da un operaio metalmeccanico con la quale chiedeva informazioni a riguardo il contratto dei metalmeccanici. Sono un lavoratore iscritto alla Fim-Cisl, vorrei far presente i contenuti delle richieste del mio sindacato Fim in collaborazione con il sindacato Uilm. Il rinnovo del contratto nazionale dei metalmeccanici è caratterizzato dalle richieste delle piattaforme presentate dai sindacati ai padroni delle industrie meccaniche aderenti a Federmeccanica. Faccio presente che la piattaforma rivendicativa dei sindacati metalmeccanici della Cisl e Uil è stata sottoposta e approvata dai lavoratori, con […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i bombardamenti USA servono ad assassinare civili Avete ragione guerra ai padroni Un lettore UN ALTRO Snowden, stavolta senza nome, un nuovo dossier scottante, e lo stesso giornalista del Datagate, Glenn Greenwald: lui e i suoi colleghi di ” The Intercept” rendono pubblici, dopo un’inchiesta durata mesi, i Drone Papers. Questo nuovo Gate non ha a che fare solo con la sorveglianza ma con la vita e la morte: i dossier e le diapositive provengono da una fonte dell’intelligence americana,  svelano i meccanismi con cui il Pentagono procede agli attacchi con i droni. Come decide […] 0

    OBAMA E’ UN ASSASSINO AL SERVIZIO DEI PADRONI USA

    Redazione di Operai Contro, i bombardamenti USA servono ad assassinare civili Avete ragione guerra ai padroni Un lettore UN ALTRO Snowden, stavolta senza nome, un nuovo dossier scottante, e lo stesso giornalista del Datagate, Glenn Greenwald: lui e i suoi colleghi di ” The Intercept” rendono pubblici, dopo un’inchiesta durata mesi, i Drone Papers. Questo nuovo Gate non ha a che fare solo con la sorveglianza ma con la vita e la morte: i dossier e le diapositive provengono da una fonte dell’intelligence americana,  svelano i meccanismi con cui il Pentagono procede agli attacchi con i droni. Come decide […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, in tutta l’ europa gli emigranti sono chiusi in lager a cielo aperto, controllati dalla polizia e l’esercito. Intanto a Bruxelles i padroni cercano di accordarsi su come eliminarli In Bulgaria li ammazzano a fucilate un operaio senegalese Facebook Comments 0

    EMIGRANTI: LAGER E FUCILATE

    Redazione di Operai Contro, in tutta l’ europa gli emigranti sono chiusi in lager a cielo aperto, controllati dalla polizia e l’esercito. Intanto a Bruxelles i padroni cercano di accordarsi su come eliminarli In Bulgaria li ammazzano a fucilate un operaio senegalese Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i giovani palestinesi sono nati e sopravvissuti alle bombe dei padroni Israeliani Conoscono solo la violenza dei padroni I padsroni Israeliani ora li accusano: Centinaia di giovani palestinesi nella notte hanno dato fuoco con bottiglie incendiarie a parti del complesso della Tomba di Giuseppe a Nablus in Cisgiordania. Lo dicono i media israeliani e lo ripetono i leccaculo della stampa dei padroni europei La notizia dell’incendio nell’ edificio che a Nablus (Cisgiordania) ospita la Tomba di Giuseppe ha destato collera nel governo israeliano. Il ministro Uri Ariel (del partito nazionalista Focolare ebraico) ha commentato: ”gli […] 0

    LA RIVOLTA DEI GIOVANI PALESTINESI

    Redazione di Operai Contro, i giovani palestinesi sono nati e sopravvissuti alle bombe dei padroni Israeliani Conoscono solo la violenza dei padroni I padsroni Israeliani ora li accusano: Centinaia di giovani palestinesi nella notte hanno dato fuoco con bottiglie incendiarie a parti del complesso della Tomba di Giuseppe a Nablus in Cisgiordania. Lo dicono i media israeliani e lo ripetono i leccaculo della stampa dei padroni europei La notizia dell’incendio nell’ edificio che a Nablus (Cisgiordania) ospita la Tomba di Giuseppe ha destato collera nel governo israeliano. Il ministro Uri Ariel (del partito nazionalista Focolare ebraico) ha commentato: ”gli […]

    Continue Reading

  • Stiamo comodi davanti alla televisione, navighiamo liberamente su internet, siamo connessi col mondo intero e sappiamo bene che in questo preciso istante aerei USA bombardano città, aerei russi radono al suolo quartieri di Aleppo, il governo italiano si prepara ad usare i suoi caccia per ritagliarsi un posto fra i rapinatori a mano armata e dividersi il bottino. Il bottino è il controllo del Medio Oriente, la crisi ha prodotto forze non più disposte a fare affari con le borghesie europee, alle loro condizioni e sotto il loro tallone. Il Califfato ne è l’espressione, viene presentato dai grandi padroni […] 0

    OPPORTUNISMO

    Stiamo comodi davanti alla televisione, navighiamo liberamente su internet, siamo connessi col mondo intero e sappiamo bene che in questo preciso istante aerei USA bombardano città, aerei russi radono al suolo quartieri di Aleppo, il governo italiano si prepara ad usare i suoi caccia per ritagliarsi un posto fra i rapinatori a mano armata e dividersi il bottino. Il bottino è il controllo del Medio Oriente, la crisi ha prodotto forze non più disposte a fare affari con le borghesie europee, alle loro condizioni e sotto il loro tallone. Il Califfato ne è l’espressione, viene presentato dai grandi padroni […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro,  Un operaio, Michele Losacco, 50 anni di Ceglie del Campo (Bari), è morto dopo essere precipitato da un’impalcatura mobile innalzata sulla facciata del palazzo che ospita la sede Rai di Bari in via Dalmazia, dove sono in corso lavori di rifacimento esterno. Secondo testimoni, l’operaio potrebbe essere scivolato a causa della pioggia che avrebbe reso viscidi i ponteggi. Il corpo è rimbarzato contro un’impalcatura più in basso prima di precipitare in terra. L’operaio è precipitato da un’altezza di circa 15 metri, morendo sul colpo. L’operaio era padre di due figli. I giornalisti RAI non hanno ritenuto […] 0

    OPERAIO ASSASSINATO DAVANTI AL PALAZZO DELLA RAI

    Redazione di Operai Contro,  Un operaio, Michele Losacco, 50 anni di Ceglie del Campo (Bari), è morto dopo essere precipitato da un’impalcatura mobile innalzata sulla facciata del palazzo che ospita la sede Rai di Bari in via Dalmazia, dove sono in corso lavori di rifacimento esterno. Secondo testimoni, l’operaio potrebbe essere scivolato a causa della pioggia che avrebbe reso viscidi i ponteggi. Il corpo è rimbarzato contro un’impalcatura più in basso prima di precipitare in terra. L’operaio è precipitato da un’altezza di circa 15 metri, morendo sul colpo. L’operaio era padre di due figli. I giornalisti RAI non hanno ritenuto […]

    Continue Reading

  • Metal İşçileri Birliği – MİB 18 h · GAMAK’TA GREV BAŞLADI! Temmuz ayında başlayan TİS görüşmelerinin anlaşmayla sonuçlanmaması üzerine grev kararı alan Çelik-İş Sendikası Kartal Şubesi bu sabah Gamak’da grev başlattı. Bu sabah 07:30’dan itibaren iş yerine gelen 750 işçi ücret eşitsizliğini, ağır çalışma koşullarına karşı greve çıktı. İşçiler ‘’Toplu şözleşme hakkımız, grev silahımız’’ sloganları ve alkışlarla ‘Bu işyerinde grev var’ pankartını astı. E ‘ lo sciopero gamak başladi! Nel mese di luglio per altre trattative tis sonuçlanmaması vince lo sciopero su acciaio-lavoro del sindacato slcurezza aquila gamak stamattina e ‘ ha iniziato lo sciopero.Questa mattina, dalle 07:30, sul […] 0

    OPERAI TURCHI

    Metal İşçileri Birliği – MİB 18 h · GAMAK’TA GREV BAŞLADI! Temmuz ayında başlayan TİS görüşmelerinin anlaşmayla sonuçlanmaması üzerine grev kararı alan Çelik-İş Sendikası Kartal Şubesi bu sabah Gamak’da grev başlattı. Bu sabah 07:30’dan itibaren iş yerine gelen 750 işçi ücret eşitsizliğini, ağır çalışma koşullarına karşı greve çıktı. İşçiler ‘’Toplu şözleşme hakkımız, grev silahımız’’ sloganları ve alkışlarla ‘Bu işyerinde grev var’ pankartını astı. E ‘ lo sciopero gamak başladi! Nel mese di luglio per altre trattative tis sonuçlanmaması vince lo sciopero su acciaio-lavoro del sindacato slcurezza aquila gamak stamattina e ‘ ha iniziato lo sciopero.Questa mattina, dalle 07:30, sul […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai contro, il gangster Renzi ha presentato la sua legge finanziaria. Operai, ottimismo se no il Pd e Renzi si incazzano. Operai, smettiamola di sperare, Renzi e i padroni ci stanno affamando Operai, smettiamola di stare a sentire i sindacalisti venduti e mazzettari I beneficiari della legge finanziaria sono i padroni, i politici, gli amministratori, i sindacalisti Operai, smettiamola di fare le pecore Operai, costruiamo il nostro partito per la guerra contro i padroni Vi invio un articolo del fatto quotidiano Un operaio I risparmi sulla spesa pubblica sono dimezzati a 5 miliardi, come da indiscrezioni. E il Fondo sanitario […] 0

    OPERAI APPLAUDITE, ALTRIMENTI RENZI SI INCAZZA

    Redazione di Operai contro, il gangster Renzi ha presentato la sua legge finanziaria. Operai, ottimismo se no il Pd e Renzi si incazzano. Operai, smettiamola di sperare, Renzi e i padroni ci stanno affamando Operai, smettiamola di stare a sentire i sindacalisti venduti e mazzettari I beneficiari della legge finanziaria sono i padroni, i politici, gli amministratori, i sindacalisti Operai, smettiamola di fare le pecore Operai, costruiamo il nostro partito per la guerra contro i padroni Vi invio un articolo del fatto quotidiano Un operaio I risparmi sulla spesa pubblica sono dimezzati a 5 miliardi, come da indiscrezioni. E il Fondo sanitario […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, con la Naspi il nuovo sussidio di disoccupazione del Jobs act, i 300 mila lavoratori stagionali, più la capillare ragnatela dei lavoratori domestici, avranno dimezzato il sussidio di disoccupazione: 3 mesi l’anno anziché 6 mesi. Anche questi lavoratori si uniscono al coro “Renzi Renzi, vaffanculo” e si danno appuntamento il 12 novembre a Roma, per una manifestazione con visita informale a Renzi. Il Iobs act non solo taglia il periodo di cassa integrazione per tutti i lavoratori, ma penalizza anche la durata e l’entità del sussidio di disoccupazione. I lavoratori stagionali e domestici hanno deciso di […] 0

    Iobs act: continua l’effetto della purga

    Caro Operai Contro, con la Naspi il nuovo sussidio di disoccupazione del Jobs act, i 300 mila lavoratori stagionali, più la capillare ragnatela dei lavoratori domestici, avranno dimezzato il sussidio di disoccupazione: 3 mesi l’anno anziché 6 mesi. Anche questi lavoratori si uniscono al coro “Renzi Renzi, vaffanculo” e si danno appuntamento il 12 novembre a Roma, per una manifestazione con visita informale a Renzi. Il Iobs act non solo taglia il periodo di cassa integrazione per tutti i lavoratori, ma penalizza anche la durata e l’entità del sussidio di disoccupazione. I lavoratori stagionali e domestici hanno deciso di […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, Obama ci ha ripensato, non ci sarà l’annunciato ritiro definitivo dall’Afghanistan. 9800 soldati con i mezzi di guerra resteranno in Afghanistan ancora per tutto il 2016 e per il 2017, Obama dice che saranno ridotti a 5500. Intanto assume novi mercenari Nei giorni scorsi anche la Pinotti, ministro della difesa del governo italiano, ha cancellato il ritiro dei militari e mezzi di guerra dall’Afghanistan. L’annuncio di Obama arriva dopo che a metà settembre, un commando di Talebani aveva attaccato la prigione centrale di Ghazni, liberando oltre 350 detenuti. La resistenza afghana non fa sconti, il guerrafondaio […] 0

    Obama: il dietrofront del guerrafondaio

    Caro Operai Contro, Obama ci ha ripensato, non ci sarà l’annunciato ritiro definitivo dall’Afghanistan. 9800 soldati con i mezzi di guerra resteranno in Afghanistan ancora per tutto il 2016 e per il 2017, Obama dice che saranno ridotti a 5500. Intanto assume novi mercenari Nei giorni scorsi anche la Pinotti, ministro della difesa del governo italiano, ha cancellato il ritiro dei militari e mezzi di guerra dall’Afghanistan. L’annuncio di Obama arriva dopo che a metà settembre, un commando di Talebani aveva attaccato la prigione centrale di Ghazni, liberando oltre 350 detenuti. La resistenza afghana non fa sconti, il guerrafondaio […]

    Continue Reading