Archive for Ottobre 22nd, 2015

  • Facebook Comments 0

    OPERAI TURCHI

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • redazione, L’ex direttore dell’Ospedale israelitico di Roma Antonio Mastrapasqua è finito ai domiciliari con l’accusa di truffa ai danni del Sistema sanitario nazionale nell’ambito dell’inchiesta sui rimborsi gonfiati a fronte di prestazioni sanitarie. Insieme a lui sono stati raggiunti da misure restrittive altri 16 tra dirigenti, medici e operatori della casa di cura privata. Già nel gennaio dello scorso anno era emerso che Mastrapasqua, noto per i 25 incarichi in consigli di amministrazione e collegi sindacali e all’epoca anche presidente dell’Inps e vicepresidente di Equitalia, era indagato per questa vicenda, incentrata sulle schede di dismissione “taroccate” per ottenere dalla Regione Lazio milioni di euro di rimborsi non dovuti. Una settimana dopo il […] 0

    MASTRAPASQUA L’ONESTO

    redazione, L’ex direttore dell’Ospedale israelitico di Roma Antonio Mastrapasqua è finito ai domiciliari con l’accusa di truffa ai danni del Sistema sanitario nazionale nell’ambito dell’inchiesta sui rimborsi gonfiati a fronte di prestazioni sanitarie. Insieme a lui sono stati raggiunti da misure restrittive altri 16 tra dirigenti, medici e operatori della casa di cura privata. Già nel gennaio dello scorso anno era emerso che Mastrapasqua, noto per i 25 incarichi in consigli di amministrazione e collegi sindacali e all’epoca anche presidente dell’Inps e vicepresidente di Equitalia, era indagato per questa vicenda, incentrata sulle schede di dismissione “taroccate” per ottenere dalla Regione Lazio milioni di euro di rimborsi non dovuti. Una settimana dopo il […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, gli unici che finisconoin galera sono gli sfigati dei furtarelli e delle rapine Se si dovesse fare un elenco dei politici, amministratori e padroni indagati per furti e truffe milionarie, dovremmo scrivere una lettera lunga kilometri Non parliamo dei padroni che ci sfruttano e ci ammazzano  in fabbrica. La magistratura dei padroni assolver i politici, gli mamministratori e i padroni. Il M5S ci propone un capitalismo onesto e politici e amministratori francescani Cazzate Ci vuole la forca vi invio un articolo Un operaio schifato ANSA   La Guardia di finanza sta eseguendo una serie di […] 0

    POLITICI, AMMINISTRATORI E PADRONI UNA MASSA DI DELINQUENTI

    Redazione di Operai Contro, gli unici che finisconoin galera sono gli sfigati dei furtarelli e delle rapine Se si dovesse fare un elenco dei politici, amministratori e padroni indagati per furti e truffe milionarie, dovremmo scrivere una lettera lunga kilometri Non parliamo dei padroni che ci sfruttano e ci ammazzano  in fabbrica. La magistratura dei padroni assolver i politici, gli mamministratori e i padroni. Il M5S ci propone un capitalismo onesto e politici e amministratori francescani Cazzate Ci vuole la forca vi invio un articolo Un operaio schifato ANSA   La Guardia di finanza sta eseguendo una serie di […]

    Continue Reading

  • Egregio Direttore, con Maroni in testa – che ha garantito all’assassino Francesco Sicignano l’assistenza legale a spese della Regione Lombardia – si sono trovati a Vaprio D’Adda sotto la casa di Sicignano i caporioni di Fratelli d’Italia, della Lega Nord, e tutti i nazional fascisti che della caccia allo straniero hanno fatto la loro bandiera politica. Hanno organizzato una fiaccolata di solidarietà per l’assassino Francesco Sicignano, inneggiando al giustizialismo razzista sotto la sua casa: “Sei uno di noi” gli gridano i caporioni intonando l’inno di Mameli, mentre lui dal balcone li saluta. In casa sono entrati tre estranei, forse […] 0

    Ho mirato al petto, confessa l’assassino

    Egregio Direttore, con Maroni in testa – che ha garantito all’assassino Francesco Sicignano l’assistenza legale a spese della Regione Lombardia – si sono trovati a Vaprio D’Adda sotto la casa di Sicignano i caporioni di Fratelli d’Italia, della Lega Nord, e tutti i nazional fascisti che della caccia allo straniero hanno fatto la loro bandiera politica. Hanno organizzato una fiaccolata di solidarietà per l’assassino Francesco Sicignano, inneggiando al giustizialismo razzista sotto la sua casa: “Sei uno di noi” gli gridano i caporioni intonando l’inno di Mameli, mentre lui dal balcone li saluta. In casa sono entrati tre estranei, forse […]

    Continue Reading

  • Caro Direttore, domenica 18 ottobre 2015 si è fermata al 16% l’affluenza alle urne nella prima fase delle elezioni legislative in Egitto. Nonostante le autorità avessero concesso ai lavoratori, mezza giornata di permesso elettorale per agevolare l’afflusso. Non solo in Italia e in Europa l’astensionismo la fa da padrone nelle elezioni borghesi, fondate sulla farsa per la quale: tutti i voti hanno lo stesso peso, a prescindere dalla posizione e condizione sociale di ciascun votante. Un sistema perfetto per la borghesia al potere, di mantenere l’esistente e dominarlo a proprio favore, magari ciurlando nel manico con cambi di governi […] 0

    La truffa democratica ha fatto il suo tempo

    Caro Direttore, domenica 18 ottobre 2015 si è fermata al 16% l’affluenza alle urne nella prima fase delle elezioni legislative in Egitto. Nonostante le autorità avessero concesso ai lavoratori, mezza giornata di permesso elettorale per agevolare l’afflusso. Non solo in Italia e in Europa l’astensionismo la fa da padrone nelle elezioni borghesi, fondate sulla farsa per la quale: tutti i voti hanno lo stesso peso, a prescindere dalla posizione e condizione sociale di ciascun votante. Un sistema perfetto per la borghesia al potere, di mantenere l’esistente e dominarlo a proprio favore, magari ciurlando nel manico con cambi di governi […]

    Continue Reading

  • Redazione, La storia della Palestina è nota a tutti. Dal dopoguerra, momento dei primi insediamenti israeliani, ad oggi è stato un susseguirsi di momenti di guerriglia a momenti di pace apparente, in cui gli israeliani si impossessano di terreni palestinesi e costruiscono la loro economia sullo sfruttamento di quest’ultimi. La religione non è come molti hanno voluto far credere il motivo delle ostilità; il motivo sono risorse e terre rubate dal capitalismo israeliano a danno dei palestinesi lo sfruttamento che quest’ultimi sono costretti a vivere ogni giorno. La guerriglia fino ad oggi si è dimostrato uno scontro squilibrato dall’esito […] 0

    INTIFADA ALL’ARMA BIANCA

    Redazione, La storia della Palestina è nota a tutti. Dal dopoguerra, momento dei primi insediamenti israeliani, ad oggi è stato un susseguirsi di momenti di guerriglia a momenti di pace apparente, in cui gli israeliani si impossessano di terreni palestinesi e costruiscono la loro economia sullo sfruttamento di quest’ultimi. La religione non è come molti hanno voluto far credere il motivo delle ostilità; il motivo sono risorse e terre rubate dal capitalismo israeliano a danno dei palestinesi lo sfruttamento che quest’ultimi sono costretti a vivere ogni giorno. La guerriglia fino ad oggi si è dimostrato uno scontro squilibrato dall’esito […]

    Continue Reading

  • Ccnl chimici. Noi NON ci stiamo! Nota di sindacatoaltracosa Filctem Posted on 15 October 2015 by elianacomo in primo piano // 0 Comments sindacatoaltracosa Filctem. Firmata “ipotesi” di accordo del CCNL dei Chimici per il triennio 2016/2018 nella notte (leggi il testo). Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil siglano un contratto di restituzione, come avevamo varie volte annunciato. Il contratto dei chimici è stato spesso un apripista per i rinnovi dei contratti di altri comparti e categorie e quest’accordo arriva in un contesto determinato dalle prese di posizione di Confindustria e Governo sulla necessità di un modello contrattuale che ridisegni il sistema favorendo ulteriormente le […] 0

    CONTRATTO DEI CHIMICI

    Ccnl chimici. Noi NON ci stiamo! Nota di sindacatoaltracosa Filctem Posted on 15 October 2015 by elianacomo in primo piano // 0 Comments sindacatoaltracosa Filctem. Firmata “ipotesi” di accordo del CCNL dei Chimici per il triennio 2016/2018 nella notte (leggi il testo). Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil siglano un contratto di restituzione, come avevamo varie volte annunciato. Il contratto dei chimici è stato spesso un apripista per i rinnovi dei contratti di altri comparti e categorie e quest’accordo arriva in un contesto determinato dalle prese di posizione di Confindustria e Governo sulla necessità di un modello contrattuale che ridisegni il sistema favorendo ulteriormente le […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    ROMPIAMO IL MURO DEL SILENZIO

    Facebook Comments

    Continue Reading