Archive for Settembre 13th, 2015

  • Redazione Operai Contro, sono un pensionato sempre più incazzato per le prese per il culo che ci rifila il governo Renzi con tutte le balle che ci racconta ogni giorno. Dalla ripresa economica che non c’è all’aumento dei contratti a tempo indeterminato con dati fasulli, al grande sforzo del suo governo verso i migranti quando invece ne lasciano morire a decine tutti i giorni in mare, persone che potrebbero benissimo essere salvate. Potrei continuare all’infinito contro Renzi e i suoi ministri che finora non hanno fatto altro che legiferare misure antioperaie e antipensionati. Come i famosi promessi aumenti per […] 0

    PENSIONI

    Redazione Operai Contro, sono un pensionato sempre più incazzato per le prese per il culo che ci rifila il governo Renzi con tutte le balle che ci racconta ogni giorno. Dalla ripresa economica che non c’è all’aumento dei contratti a tempo indeterminato con dati fasulli, al grande sforzo del suo governo verso i migranti quando invece ne lasciano morire a decine tutti i giorni in mare, persone che potrebbero benissimo essere salvate. Potrei continuare all’infinito contro Renzi e i suoi ministri che finora non hanno fatto altro che legiferare misure antioperaie e antipensionati. Come i famosi promessi aumenti per […]

    Continue Reading

  • Carissimi Compagni buongiorno sono Fiorenzo Maghini. Sul numero 5/2014 di NUOVA UNITA’ veniva pubblicato il mio contributo: L’avventura a ritroso di un sindacalista comunista in Brianza ( vedi allegato ). In quel periodo mancava  la parte giudiziale che si è conclusa il 25 Febbraio 2015 con le seguenti modalità: Presso il Tribunale di Monza sezione Lavoro in unica udienza il Giudice del Lavoro Dott.ssa Capelli ha accolto il mio ricorso disponendo il pagamento da parte della società Molteni Spa di 32.500€ lordi ( 25.000€ netti ) corrispondenti a circa 15 mensilità a mio favore a titolo di risarcimento per […] 0

    L’AVVENTURA A RITROSO DI UN SINDACALISTA COMUNISTA IN BRIANZA

    Carissimi Compagni buongiorno sono Fiorenzo Maghini. Sul numero 5/2014 di NUOVA UNITA’ veniva pubblicato il mio contributo: L’avventura a ritroso di un sindacalista comunista in Brianza ( vedi allegato ). In quel periodo mancava  la parte giudiziale che si è conclusa il 25 Febbraio 2015 con le seguenti modalità: Presso il Tribunale di Monza sezione Lavoro in unica udienza il Giudice del Lavoro Dott.ssa Capelli ha accolto il mio ricorso disponendo il pagamento da parte della società Molteni Spa di 32.500€ lordi ( 25.000€ netti ) corrispondenti a circa 15 mensilità a mio favore a titolo di risarcimento per […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Scontri sono avvenuti oggi sulla Spianata delle Moschee a Gerusalemme tra palestinesi e polizia israeliana. Gli agenti, secondo il portavoce della polizia, è entrata dopo che palestinesi avevano lanciato bottiglie molotov contro le forze di sicurezza. Il ministro della sicurezza Gilad Erdan ha detto che “non è accettabile che facinorosi musulmani, barricatisi di notte, trasformino quel posto a loro piacimento in una zona di combattimento”. Gilad ha anche detto che sono stati introdotti “ordigni esplosivi”. I padroni Israeliani non riusciranno a eliminare il popolo palestinese Un Palestinese in Italia cronaca la stampa MAURIZIO MOLINARI CORRISPONDENTE […] 0

    GERUSALEMME

    Redazione di Operai Contro, Scontri sono avvenuti oggi sulla Spianata delle Moschee a Gerusalemme tra palestinesi e polizia israeliana. Gli agenti, secondo il portavoce della polizia, è entrata dopo che palestinesi avevano lanciato bottiglie molotov contro le forze di sicurezza. Il ministro della sicurezza Gilad Erdan ha detto che “non è accettabile che facinorosi musulmani, barricatisi di notte, trasformino quel posto a loro piacimento in una zona di combattimento”. Gilad ha anche detto che sono stati introdotti “ordigni esplosivi”. I padroni Israeliani non riusciranno a eliminare il popolo palestinese Un Palestinese in Italia cronaca la stampa MAURIZIO MOLINARI CORRISPONDENTE […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, “Io francamente faccio il tifo per la Russia, a questo punto sarà sempre meglio Assad che l’Isis o no?”. A dirlo è Massimo Cacciari, ex sindaco di Venezia, in un’intervista rilasciata al sitoIntelligonews. Cacciari è stato In Potere Operaio e nel PCI Da giovane fu un politico militante e occupò con gli operai della Montedison la stazione di Mestre.[1] Collaborò negli anni sessanta alla rivista mensile Classe operaia e, dopo contrasti interni tra Mario Tronti, Alberto Asor Rosa e Toni Negri (il quale fu un incontro essenziale per la sua formazione), diresse insieme ad Asor […] 1

    Siria, Cacciari: “Io tifo per la Russia, sarà sempre meglio Assad che l’Isis”

    Redazione di Operai Contro, “Io francamente faccio il tifo per la Russia, a questo punto sarà sempre meglio Assad che l’Isis o no?”. A dirlo è Massimo Cacciari, ex sindaco di Venezia, in un’intervista rilasciata al sitoIntelligonews. Cacciari è stato In Potere Operaio e nel PCI Da giovane fu un politico militante e occupò con gli operai della Montedison la stazione di Mestre.[1] Collaborò negli anni sessanta alla rivista mensile Classe operaia e, dopo contrasti interni tra Mario Tronti, Alberto Asor Rosa e Toni Negri (il quale fu un incontro essenziale per la sua formazione), diresse insieme ad Asor […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, nessun padrone viene condannato per l’uccisione degli operai. Ora sappiamo che i miliardi sequestrati alla mafia hanno fatto ricchi i magistrati e le loro famiglie Gli operai se lo ricordino Vi invio una cronaca del fatto quotidiano Un lettore Un occhio di riguardo al Csm in cambio di un incarico, il marito consulente dall’asso pigliatutto degli amministratori giudiziari, un figlio che lavora come chef nell’hotel dell’avvocato noto per le sue parcelle dorate. È una gestione familiare dei beni sequestrati a Cosa nostra quella che Silvana Saguto, da poche ore ex presidente della sezione misure di prevenzione del tribunale di […] 0

    I MILIONI DEI MAFIOSI AGLI ONESTI MAGISTRATI

    Redazione di Operai Contro, nessun padrone viene condannato per l’uccisione degli operai. Ora sappiamo che i miliardi sequestrati alla mafia hanno fatto ricchi i magistrati e le loro famiglie Gli operai se lo ricordino Vi invio una cronaca del fatto quotidiano Un lettore Un occhio di riguardo al Csm in cambio di un incarico, il marito consulente dall’asso pigliatutto degli amministratori giudiziari, un figlio che lavora come chef nell’hotel dell’avvocato noto per le sue parcelle dorate. È una gestione familiare dei beni sequestrati a Cosa nostra quella che Silvana Saguto, da poche ore ex presidente della sezione misure di prevenzione del tribunale di […]

    Continue Reading

  • DAL FATTO QUOTIDIANO Circa 3.600 migranti e profughi sono giunti in mattinata a Monaco di Baviera (sud della Germania) e, come ha detto una fonte del governo federale tedesco, il numero di arrivi salirà a 10 mila entro la mezzanotte di oggi. Una portavoce del governo bavarese, citata dai media, ha detto che nella giornata di ieri erano stati 5.800 i migranti e profughi giunti a Monaco. Circa 40mila migranti potrebbero arrivare in Germania tra oggi e domani, il doppio rispetto a quelli entrati nel Paese lo scorso fine settimana. Lo hanno riferito le autorità tedesche, secondo quanto riporta […] 0

    LA LUNGA MARCIA

    DAL FATTO QUOTIDIANO Circa 3.600 migranti e profughi sono giunti in mattinata a Monaco di Baviera (sud della Germania) e, come ha detto una fonte del governo federale tedesco, il numero di arrivi salirà a 10 mila entro la mezzanotte di oggi. Una portavoce del governo bavarese, citata dai media, ha detto che nella giornata di ieri erano stati 5.800 i migranti e profughi giunti a Monaco. Circa 40mila migranti potrebbero arrivare in Germania tra oggi e domani, il doppio rispetto a quelli entrati nel Paese lo scorso fine settimana. Lo hanno riferito le autorità tedesche, secondo quanto riporta […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro. Diamo  il merito a chi ce l’ha. L’Italia del tennis ha vinto grazie a Renzi Una volta gli atleti rendevano omaggio al Duce, oggi cinguettano con il  gangster Renzi Vi invio un articolo di Ugo Caltagirone “Ma cosa avete combinato…”: è un Matteo Renzi raggiante quello che al termine della storica finale degli Us Open tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci, va a trovare le due “splendide ragazze del sud” che – esulta – hanno scritto una pagina di storia non solo per il tennis e lo sport italiano, ma per tutte le donne. Dando […] 0

    VIVA RENZI

    Redazione di operai Contro. Diamo  il merito a chi ce l’ha. L’Italia del tennis ha vinto grazie a Renzi Una volta gli atleti rendevano omaggio al Duce, oggi cinguettano con il  gangster Renzi Vi invio un articolo di Ugo Caltagirone “Ma cosa avete combinato…”: è un Matteo Renzi raggiante quello che al termine della storica finale degli Us Open tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci, va a trovare le due “splendide ragazze del sud” che – esulta – hanno scritto una pagina di storia non solo per il tennis e lo sport italiano, ma per tutte le donne. Dando […]

    Continue Reading

  •   Egregio Direttore, Egitto: Nel giorno delle dimissioni del Primo Ministro Mahlab travolto dall’esplosione della bomba corruzione, centinaia di lavoratori sono scesi in strada in corteo per manifestare contro la riforma del pubblico impiego. La manifestazione è stata però bloccata da polizie e milizie. In Italia la cosiddetta “informazione” tace e censura, preferendo parlare di due tenniste italiane alla finale di un torneo. Messo in rete da Amedeo Sadati Facebook Comments 0

    EGITTO: LAVORATORI IN CORTEO, INTERVENGONO POLIZIA E MILITARI

      Egregio Direttore, Egitto: Nel giorno delle dimissioni del Primo Ministro Mahlab travolto dall’esplosione della bomba corruzione, centinaia di lavoratori sono scesi in strada in corteo per manifestare contro la riforma del pubblico impiego. La manifestazione è stata però bloccata da polizie e milizie. In Italia la cosiddetta “informazione” tace e censura, preferendo parlare di due tenniste italiane alla finale di un torneo. Messo in rete da Amedeo Sadati Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, esplode la crisi della grande distribuzione nel nord Sardegna, con 190 licenziamenti al centro di Codrongianos, Cedi Sigma. Ieri mattina i dipendenti hanno bloccato l’uscita dei camion di rifornimento dei supermercati a Codrongianos. Dalle sei decine di dipendenti “passeggiando” davanti ai camion sotto gli occhi delle Digos e dei Carabinieri impediscono loro il transito. Per il territorio è un colpo devastante. E’ in corso una trattativa per rilevare il centro da parte di una grossa società che però propone l’azzeramento di tutto e la riassunzione di quaranta dipendenti a fronte dei 190 rimandati a casa, con […] 0

    190 licenziamenti: i dipendenti bloccano i camion

    Caro Operai Contro, esplode la crisi della grande distribuzione nel nord Sardegna, con 190 licenziamenti al centro di Codrongianos, Cedi Sigma. Ieri mattina i dipendenti hanno bloccato l’uscita dei camion di rifornimento dei supermercati a Codrongianos. Dalle sei decine di dipendenti “passeggiando” davanti ai camion sotto gli occhi delle Digos e dei Carabinieri impediscono loro il transito. Per il territorio è un colpo devastante. E’ in corso una trattativa per rilevare il centro da parte di una grossa società che però propone l’azzeramento di tutto e la riassunzione di quaranta dipendenti a fronte dei 190 rimandati a casa, con […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, non è del tutto vero quello che i detrattori del governo Renzi continuano a dire, e cioè che annuncia soltanto e conclude poco o nulla. Per l’utilizzo della forza-lavoro operaia da parte dei padroni, per il controllo sull’erogazione di lavoro affinché renda la maggior quantità di pluslavoro, per la possibilità di far fuori gli intralci a questa specifica produzione, compresi quelli individuali di singoli operai che resistono, ha detto è fatto quanto nessun governo precedente. State riportando in questi giorni le informazioni circa l’approvazione dei 4 decreti attuativi del Jobs Act, in particolare quello sul […] 0

    Il merito di Renzi: il licenziamento degli operai

    Redazione di Operai Contro, non è del tutto vero quello che i detrattori del governo Renzi continuano a dire, e cioè che annuncia soltanto e conclude poco o nulla. Per l’utilizzo della forza-lavoro operaia da parte dei padroni, per il controllo sull’erogazione di lavoro affinché renda la maggior quantità di pluslavoro, per la possibilità di far fuori gli intralci a questa specifica produzione, compresi quelli individuali di singoli operai che resistono, ha detto è fatto quanto nessun governo precedente. State riportando in questi giorni le informazioni circa l’approvazione dei 4 decreti attuativi del Jobs Act, in particolare quello sul […]

    Continue Reading