Archive for Settembre 24th, 2015

  • Redazione di Operai Contro, Fiat Chrysler produrrà più di un milione di auto in Italia il prossimo anno. La promessa arriva dal presidente Fca, John Elkann: “Non c’è dubbio che sono numerosi e tangibili i frutti della scelta che ci ha portato ad unire Fiat e Chrysler e ha dato risultati straordinari anche all’Italia. Solo tre anni fa la produzione complessiva in italia di Fiat era stata inferiore alle 400mila vetture; in tutto il 2015, Fca ne produrrà oltre 900mila e il prossimo anno supereremo ampiamente il milione di unità”, ha spiegato parlando alla cerimonia in memoria del bisnonno […] 0

    FCA PREPARA ALTRO SFRUTTAMENTO PER GLI OPERAI

    Redazione di Operai Contro, Fiat Chrysler produrrà più di un milione di auto in Italia il prossimo anno. La promessa arriva dal presidente Fca, John Elkann: “Non c’è dubbio che sono numerosi e tangibili i frutti della scelta che ci ha portato ad unire Fiat e Chrysler e ha dato risultati straordinari anche all’Italia. Solo tre anni fa la produzione complessiva in italia di Fiat era stata inferiore alle 400mila vetture; in tutto il 2015, Fca ne produrrà oltre 900mila e il prossimo anno supereremo ampiamente il milione di unità”, ha spiegato parlando alla cerimonia in memoria del bisnonno […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai Contro, il giovane Ali al-Nimr  arrestato all’età di 17 anni nel febbraio 2012 è stato condannato a morte. Ali al-Nimr aveva partecipato a delle manifestazioni di giovani contro il regime reazionario dell’Arabia Saudita Ali al-Nimr sarà decapitato e poi crocefisso Il regime reazionario dell’Arabia Saudita è un grande alleato dei padroni USA e Europei Sosteniamo la protesta per la condanna di Ali al-Nimr Un giovane mussulmano   Facebook Comments 0

    LIBERTA’ PER ALI-AL-NIMR

    Redazione di operai Contro, il giovane Ali al-Nimr  arrestato all’età di 17 anni nel febbraio 2012 è stato condannato a morte. Ali al-Nimr aveva partecipato a delle manifestazioni di giovani contro il regime reazionario dell’Arabia Saudita Ali al-Nimr sarà decapitato e poi crocefisso Il regime reazionario dell’Arabia Saudita è un grande alleato dei padroni USA e Europei Sosteniamo la protesta per la condanna di Ali al-Nimr Un giovane mussulmano   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione, Angela Merkel :ha affermato che Bashar al-Assad dovrebbe essere incluso nei colloqui di pace in Siria. La cancelliera tedesca lo ha detto dopo il vertice Ue sui migranti. “Dobbiamo parlare con diversi attori, incluso Assad”, ha spiegato Merkel. “Non solo con Usa e Russia, ma anche con importanti partner regionali come l’Iran e l’Arabia Saudita”, ha aggiunto. Più che un congresso di pace, sarà il congresso degli assassini Un lettore   Facebook Comments 0

    SIRIA:I COLLOQUI DI PACE DEGLI ASSASSINI

    Redazione, Angela Merkel :ha affermato che Bashar al-Assad dovrebbe essere incluso nei colloqui di pace in Siria. La cancelliera tedesca lo ha detto dopo il vertice Ue sui migranti. “Dobbiamo parlare con diversi attori, incluso Assad”, ha spiegato Merkel. “Non solo con Usa e Russia, ma anche con importanti partner regionali come l’Iran e l’Arabia Saudita”, ha aggiunto. Più che un congresso di pace, sarà il congresso degli assassini Un lettore   Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i padroni creano i dittatori e i politici della democrazia. Dittatori e politici democratici sono al servizio dei padroni la Volkswagen ( e non solo) in Germania,.in Italia la FIAT, Falck, Breda  con Mussolini Non c’è da stupirsi i padroni dovevano distruggere la reazione degli operai Sono i padroni che hanno commissionato a Hitler e Mussolini lo sterminio degli ebrei Vi invio un articolo Un operaio di sesto San Giovanni Nuova tegola per la Volkswagen. Una dozzina di ex dipendenti brasiliani ha denunciato l’azienda automobilistica tedesca, nell’occhio del ciclone negli Usa per violazioni delle norme […] 0

    I padroni, dalla parte dei dittatori e dei politici delle democrazie

    Redazione di Operai Contro, i padroni creano i dittatori e i politici della democrazia. Dittatori e politici democratici sono al servizio dei padroni la Volkswagen ( e non solo) in Germania,.in Italia la FIAT, Falck, Breda  con Mussolini Non c’è da stupirsi i padroni dovevano distruggere la reazione degli operai Sono i padroni che hanno commissionato a Hitler e Mussolini lo sterminio degli ebrei Vi invio un articolo Un operaio di sesto San Giovanni Nuova tegola per la Volkswagen. Una dozzina di ex dipendenti brasiliani ha denunciato l’azienda automobilistica tedesca, nell’occhio del ciclone negli Usa per violazioni delle norme […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, la Ministra della Sanità Beatrice Lorenzin, insieme al governo Renzi, mette sotto ricatto i medici costringendoli a prescrivere 208 esami clinici, solo se il paziente è moribondo o manifesti chiari sintomi di neoplasia! Inoltre certi esami clinici con esiti negativi, non potranno essere ripetuti entro 5 anni! Con il Jobs act e altre misure, dopo aver creato l’operaio precario D.O.C., Renzi, vuole farci schiattare sul posto di lavoro, con accertamenti clinici quando è troppo tardi! Non bastassero già i ritmi e la tempistica da rispettare in fabbrica, per un salario di quattro soldi e l’occupazione a […] 0

    Usa e getta: dalla fabbrica al cimitero

    Caro Operai Contro, la Ministra della Sanità Beatrice Lorenzin, insieme al governo Renzi, mette sotto ricatto i medici costringendoli a prescrivere 208 esami clinici, solo se il paziente è moribondo o manifesti chiari sintomi di neoplasia! Inoltre certi esami clinici con esiti negativi, non potranno essere ripetuti entro 5 anni! Con il Jobs act e altre misure, dopo aver creato l’operaio precario D.O.C., Renzi, vuole farci schiattare sul posto di lavoro, con accertamenti clinici quando è troppo tardi! Non bastassero già i ritmi e la tempistica da rispettare in fabbrica, per un salario di quattro soldi e l’occupazione a […]

    Continue Reading

  • Redazione, ripubblicate l’articolo delle ore di lavoro gratis che noi operai siamo costretti a fare alla FCA. Un operaio Redazione di Operai contro, Diodato Pirone è uno dei tanti che usa più la lingua che il  cervello al servizio di Marchionne Diodato Pirone scrive una poesia al servizio per la FCA. Il cappello dice:” Fca: a Melfi la fabbrica torna sul palcoscenico REPORTAGE – Viaggio all’interno dello stabilimento lucano dove si sperimenta un nuovo modello di business in cui cadono le vecchie barriere tra dirigenti e operai: nasce la figura del “team leader” e la carriera si fa partendo […] 0

    FCA DI MELFI: i 7000 operai sono costretti a fare 425 833 ore di lavoro gratis per Marchionne ogni anno

    Redazione, ripubblicate l’articolo delle ore di lavoro gratis che noi operai siamo costretti a fare alla FCA. Un operaio Redazione di Operai contro, Diodato Pirone è uno dei tanti che usa più la lingua che il  cervello al servizio di Marchionne Diodato Pirone scrive una poesia al servizio per la FCA. Il cappello dice:” Fca: a Melfi la fabbrica torna sul palcoscenico REPORTAGE – Viaggio all’interno dello stabilimento lucano dove si sperimenta un nuovo modello di business in cui cadono le vecchie barriere tra dirigenti e operai: nasce la figura del “team leader” e la carriera si fa partendo […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai contro, I gruppi della guerriglia Curda, avevano firmato un trattato di pace con Erdogan il capo politico dei padroni turchi. I padroni turchi li ripagano massacrando i civili Curdi E’ quello che sta avvenendo nei paesi Curdi occupati dai padroni turchi. E’ quello che è avvenuto  a Cizre, città di 130 mila anime a est del Kurdistan turco che segna il confine con la Siria e l’Iraq, L’esercito Turco ha  messo in atto una guerra lampo che ha portato alla morte di21 persone, tutte civili, di cui un bambino di appena 35 giorni e un centinaio di feriti. […] 0

    Turchia, viaggio a Cizre: 21 civili curdi uccisi e città distrutta in 8 giorni, gli assassini sono i padroni turchi”

    Redazione di Operai contro, I gruppi della guerriglia Curda, avevano firmato un trattato di pace con Erdogan il capo politico dei padroni turchi. I padroni turchi li ripagano massacrando i civili Curdi E’ quello che sta avvenendo nei paesi Curdi occupati dai padroni turchi. E’ quello che è avvenuto  a Cizre, città di 130 mila anime a est del Kurdistan turco che segna il confine con la Siria e l’Iraq, L’esercito Turco ha  messo in atto una guerra lampo che ha portato alla morte di21 persone, tutte civili, di cui un bambino di appena 35 giorni e un centinaio di feriti. […]

    Continue Reading

  • Redazione di operai contro, Francesco è arrivato negli USA. Gli USA ospitano la più grande comunità di preti pedofili del mondo Francesco a detto ad Obama: “Auspico  che tutti gli uomini e le donne di buona volontà di questa grande e prospera Nazione sostengano gli sforzi della comunità internazionale per proteggere i più deboli nel nostro mondo e di promuovere modelli integrali e inclusivi di sviluppo, così che i nostri fratelli e sorelle ovunque possano conoscere la benedizione della pace e della prosperità che Dio desidera per tutti i suoi figli”. Francesco perché non hai parlato dei bombardamenti sui […] 0

    FRANCESCO E OBAMA: IL CAPO RELIGIOSO INCONTRA IL CAPO POLITICO DELLA GRANDE COALIZIONE

    Redazione di operai contro, Francesco è arrivato negli USA. Gli USA ospitano la più grande comunità di preti pedofili del mondo Francesco a detto ad Obama: “Auspico  che tutti gli uomini e le donne di buona volontà di questa grande e prospera Nazione sostengano gli sforzi della comunità internazionale per proteggere i più deboli nel nostro mondo e di promuovere modelli integrali e inclusivi di sviluppo, così che i nostri fratelli e sorelle ovunque possano conoscere la benedizione della pace e della prosperità che Dio desidera per tutti i suoi figli”. Francesco perché non hai parlato dei bombardamenti sui […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, vi invio un articolo, mi sembra una intervista a Luciano Gallino pubblicata dal Fatto quotidiano. Può servire per il dibattito Un lettore “La vera società non esiste: ci sono uomini e donne, e le famiglie”, spiegava Margaret Thatcher nel lontano 1980. L’inizio della fine della democrazia che l’Europa sta vivendo nel 2015, l’annus horribilis in cui Banca centrale Europea e Fmi piegano il volere di cittadini e governo greco, è lì. All’origine dell’applicazione pratica delle politiche neoliberiste, sostiene il sociologo Luciano Gallino. Fosse stato per la Scuola di Chicago di Milton Friedman, i Chicago Boys, […] 0

    Iniziò con Thatcher. E continua con Renzi’

    Redazione di Operai Contro, vi invio un articolo, mi sembra una intervista a Luciano Gallino pubblicata dal Fatto quotidiano. Può servire per il dibattito Un lettore “La vera società non esiste: ci sono uomini e donne, e le famiglie”, spiegava Margaret Thatcher nel lontano 1980. L’inizio della fine della democrazia che l’Europa sta vivendo nel 2015, l’annus horribilis in cui Banca centrale Europea e Fmi piegano il volere di cittadini e governo greco, è lì. All’origine dell’applicazione pratica delle politiche neoliberiste, sostiene il sociologo Luciano Gallino. Fosse stato per la Scuola di Chicago di Milton Friedman, i Chicago Boys, […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Dopo il via libera dato martedì a maggioranza dai ministri al ricollocamento di 120mila profughi da Italia e Grecia, in serata era in corso a Bruxelles il Consiglio europeo straordinario sul tema dei migranti. Quando la UE parla di profughi non sono tutti gli emigranti Il gangster Renzi ha detto: “Oggi l’Europa ha fatto un passettino in avanti” avvicinandosi alla posizione difesa da tre mesi dall’Italia, ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi Il gangster Renzi è tranquillo il muro del mediterraneo non si può eliminare. I padroni italiani potranno continuare ad assassinare gli emigranti. […] 0

    UE: CONTINUA LA FARSA DEGLI ASSASSINI

    Redazione di Operai Contro, Dopo il via libera dato martedì a maggioranza dai ministri al ricollocamento di 120mila profughi da Italia e Grecia, in serata era in corso a Bruxelles il Consiglio europeo straordinario sul tema dei migranti. Quando la UE parla di profughi non sono tutti gli emigranti Il gangster Renzi ha detto: “Oggi l’Europa ha fatto un passettino in avanti” avvicinandosi alla posizione difesa da tre mesi dall’Italia, ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi Il gangster Renzi è tranquillo il muro del mediterraneo non si può eliminare. I padroni italiani potranno continuare ad assassinare gli emigranti. […]

    Continue Reading