Archive for Settembre 16th, 2015

  • 16.09.2015 Capita nella Brianza Milanese che il capitalismo mostri il suo vero volto violento e razzista, capita che un operaio Marocchino riceva insulti, pugni e calci dal suo datore di lavoro! Potrebbe sembrare un’enfatizzazione, ma purtroppo è ciò che è accaduto alla VSZ Italia srl di Cambiago (MI) il giorno 15.09.2015. Tali atteggiamenti sono sistematicamente messi in campo per intimidire tutti gli operai Marocchini che hanno finalmente deciso di denunciare le sottrazioni in busta paga, che hanno deciso di organizzarsi con USB, svolgendo assemblee, scioperi ed eleggendo il proprio RSA. USB venerdì mattina si presenterà a fare un’altra assemblea […] 0

    COMUNICATO SINDACALE USB

    16.09.2015 Capita nella Brianza Milanese che il capitalismo mostri il suo vero volto violento e razzista, capita che un operaio Marocchino riceva insulti, pugni e calci dal suo datore di lavoro! Potrebbe sembrare un’enfatizzazione, ma purtroppo è ciò che è accaduto alla VSZ Italia srl di Cambiago (MI) il giorno 15.09.2015. Tali atteggiamenti sono sistematicamente messi in campo per intimidire tutti gli operai Marocchini che hanno finalmente deciso di denunciare le sottrazioni in busta paga, che hanno deciso di organizzarsi con USB, svolgendo assemblee, scioperi ed eleggendo il proprio RSA. USB venerdì mattina si presenterà a fare un’altra assemblea […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, vi mando delle immagini e la cronaca degli scontri al confine Ungherese Un lettore   La tensione al confine tra Ungheria e Serbia si trasforma in guerriglia. A Horgos, in territorio serbo, davanti al muro al confine costruito da Budapest per arginare il flusso migratorio, alcuni gruppi di migranti, esasperati, hanno cercato di abbattere il filo spinato e hanno lanciato pietre contro i poliziotti. In un clima di grande tensione, i migranti hanno lanciato coperte sul filo spinato, cercando poi di abbatterlo tirandole. Vista la situazione critica, il governo ungherese ha deciso di “sospendere temporaneamente” dal traffico, per 30 […] 0

    IMMIGRATI: GUERRA AL CONFINE UNGHERESE

    Redazione di Operai Contro, vi mando delle immagini e la cronaca degli scontri al confine Ungherese Un lettore   La tensione al confine tra Ungheria e Serbia si trasforma in guerriglia. A Horgos, in territorio serbo, davanti al muro al confine costruito da Budapest per arginare il flusso migratorio, alcuni gruppi di migranti, esasperati, hanno cercato di abbattere il filo spinato e hanno lanciato pietre contro i poliziotti. In un clima di grande tensione, i migranti hanno lanciato coperte sul filo spinato, cercando poi di abbatterlo tirandole. Vista la situazione critica, il governo ungherese ha deciso di “sospendere temporaneamente” dal traffico, per 30 […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Squinzi, il presidente di confindustria, da sempre ha la tessera di socio onorario della lega di Salvini “In questo momento non è l’immigrazione che può risolvere i nostri problemi. Abbiamo bisogno innanzi tutto di ridare lavoro agli italiani”. E’ quanto sostiene il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, aggiungendo: “sarà una visione un po’ egoista ma cominciamo a ridare un futuro ai nostri giovani”. Squinzi sono proprio gli industriali di cui sei presidente che hanno licenziato noi operai e che assumono i giovani solo per godere dei soldi che regala ai padroni Renzi Ad ogni modo, […] 0

    SQUINZI SULL’IMMIGRAZIONE

    Redazione di Operai Contro, Squinzi, il presidente di confindustria, da sempre ha la tessera di socio onorario della lega di Salvini “In questo momento non è l’immigrazione che può risolvere i nostri problemi. Abbiamo bisogno innanzi tutto di ridare lavoro agli italiani”. E’ quanto sostiene il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, aggiungendo: “sarà una visione un po’ egoista ma cominciamo a ridare un futuro ai nostri giovani”. Squinzi sono proprio gli industriali di cui sei presidente che hanno licenziato noi operai e che assumono i giovani solo per godere dei soldi che regala ai padroni Renzi Ad ogni modo, […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Alfredo Altavilla, responsabile dell’area Emea per Fca, al Salone dell’Auto di Francoforte.ha detto: “A fine anno saranno più di 100.000 le auto prodotte a Melfi e spedite negli Stati Uniti: 83.000 Jeep Renegade e circa 20.000 Fiat 500X.” Redazione non so se ridere o piangere Più produciamo più aumentano i profitti del padrone. Più produciamo più aumenta la nostra schiavitù. Il dato di 100.000 auto ci è costato lacrime e sangue Un operaio FCA-Melfi Facebook Comments 0

    FCA: entro 2015 100mila auto di Melfi negli Usa

    Redazione di Operai Contro, Alfredo Altavilla, responsabile dell’area Emea per Fca, al Salone dell’Auto di Francoforte.ha detto: “A fine anno saranno più di 100.000 le auto prodotte a Melfi e spedite negli Stati Uniti: 83.000 Jeep Renegade e circa 20.000 Fiat 500X.” Redazione non so se ridere o piangere Più produciamo più aumentano i profitti del padrone. Più produciamo più aumenta la nostra schiavitù. Il dato di 100.000 auto ci è costato lacrime e sangue Un operaio FCA-Melfi Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i militari USA vincono la guerra falsificando le informazioni I vertici militari dello Us Central Command (Centcom), che coordinano le operazioni americane contro l’Is in Iraq e in Siria, hanno manipolato i rapporti preparati dagli uomini dei servizi, dando alla Casa Bianca, al Pentagono e al Congresso informazioni distorte sull’andamento della guerra. Notizie sull’effetto dei raid aerei compiuti sulle roccaforti jihadiste o sulla reale preparazione delle truppe irachene sarebbero state falsificate. Notizie sui successi dei mercenari Kurdi, erano false. Obiettivo: mostrare ai vertici dello Stato un quadro più roseo, più positivo della lotta ai militanti dello […] 0

    Medio Oriente, i militari USA falsificano le informazioni sulla guerra all’Isis

    Redazione di Operai Contro, i militari USA vincono la guerra falsificando le informazioni I vertici militari dello Us Central Command (Centcom), che coordinano le operazioni americane contro l’Is in Iraq e in Siria, hanno manipolato i rapporti preparati dagli uomini dei servizi, dando alla Casa Bianca, al Pentagono e al Congresso informazioni distorte sull’andamento della guerra. Notizie sull’effetto dei raid aerei compiuti sulle roccaforti jihadiste o sulla reale preparazione delle truppe irachene sarebbero state falsificate. Notizie sui successi dei mercenari Kurdi, erano false. Obiettivo: mostrare ai vertici dello Stato un quadro più roseo, più positivo della lotta ai militanti dello […]

    Continue Reading

  • Cara Operai Contro, i poveri assoluti sono raddoppiati. È quanto conferma il rapporto della Caritas di questi giorni, che punta il dito contro Renzi e il suo governo. Caritas accusa Renzi di non aver mai preso una posizione pubblica precisa  sulla lotta alla povertà. Ma qui la Caritas si sbaglia. La posizione di Renzi è sia pubblica che precisa: con la sua politica i poveri assoluti sono raddoppiati. Allego alcuni passaggi del rapporto Caritas. Saluti da un lettore   Il governo Renzi ha introdotto qualche “avanzamento marginale” nel sostegno al reddito, ma finora non si è “discostato in misura sostanziale […] 0

    Raddoppiati i poveri assoluti

    Cara Operai Contro, i poveri assoluti sono raddoppiati. È quanto conferma il rapporto della Caritas di questi giorni, che punta il dito contro Renzi e il suo governo. Caritas accusa Renzi di non aver mai preso una posizione pubblica precisa  sulla lotta alla povertà. Ma qui la Caritas si sbaglia. La posizione di Renzi è sia pubblica che precisa: con la sua politica i poveri assoluti sono raddoppiati. Allego alcuni passaggi del rapporto Caritas. Saluti da un lettore   Il governo Renzi ha introdotto qualche “avanzamento marginale” nel sostegno al reddito, ma finora non si è “discostato in misura sostanziale […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro. (AGI) – Detroit (Usa), 16 set. – Il sindacato Uaw degli operai automobilistici di Detroit ha annunciato di aver trovato un “accordo di principio” con Fiat Chrysler (FCA) dopo le settimane di trattative sul rinnovo degli accordi dei dipendenti del settore. Il sindacato aveva scelto Fca come primo interlocutore. L’intesa guidera’ la trattativa anche con le altre big, General Motors e Ford. “Una nuova maturita’ nelle relazioni con il sindacato”. Cosi’ Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fca (Fiat Chrysler Automobiles) commenta, in conferenza stampa, l’accordo raggiunto. Dopo settimane di negoziati quindi si e’ trovata un’intesa […] 0

    Fca: Usa, sindacato Uaw annuncia “accordo di principio”

    Redazione di Operai Contro. (AGI) – Detroit (Usa), 16 set. – Il sindacato Uaw degli operai automobilistici di Detroit ha annunciato di aver trovato un “accordo di principio” con Fiat Chrysler (FCA) dopo le settimane di trattative sul rinnovo degli accordi dei dipendenti del settore. Il sindacato aveva scelto Fca come primo interlocutore. L’intesa guidera’ la trattativa anche con le altre big, General Motors e Ford. “Una nuova maturita’ nelle relazioni con il sindacato”. Cosi’ Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fca (Fiat Chrysler Automobiles) commenta, in conferenza stampa, l’accordo raggiunto. Dopo settimane di negoziati quindi si e’ trovata un’intesa […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Renzi è stato ospite della Coldiretti e ha promesso: “Il prossimo anno l’Imu agricola sarà cancellata: dal primo gennaio 2016 non si pagherà più. E anche sull’Irap agricola avete ragione: dal prossimo anno non si pagherà più. Abbiamo trovato le coperture ieri, sarà in legge di stabilità”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi all’assemblea di Coldiretti a Milano all’Expo. I contadini grandi e piccoli, ricchi e poveri, lo hanno applaudito lungamente Un operaio di Milano     Facebook Comments 0

    Renzi alla Coldiretti “Nel 2016 via Imu e Irap agricola”.

    Redazione di Operai Contro, Renzi è stato ospite della Coldiretti e ha promesso: “Il prossimo anno l’Imu agricola sarà cancellata: dal primo gennaio 2016 non si pagherà più. E anche sull’Irap agricola avete ragione: dal prossimo anno non si pagherà più. Abbiamo trovato le coperture ieri, sarà in legge di stabilità”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi all’assemblea di Coldiretti a Milano all’Expo. I contadini grandi e piccoli, ricchi e poveri, lo hanno applaudito lungamente Un operaio di Milano     Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, tutti i padroni europei hanno ristabilito il controllo alle frontiere. L’Ungheria ha arrestato 174 immigrati che stavano tentando  il confine con la Serbia. L’Ungheria ha dichiarato lo stato di emergenza in due contee a sud che confinano con la Serbia. La decisione dà poteri speciali alla polizia e spiana la strada all’uso dell’esercito nella sorveglianza delle frontiere. Intanto i migranti al confine di Horgos tra Serbia e Ungheria ha cominciato uno sciopero della fame Il ministro degli esteri tedesco Gabriel attacca l’Ue che ‘ieri si è coperta di ridicolo’, la cancelliera Merkel chiede un vertice […] 0

    INDOVINA, INDOVINELLO, CHI E’ IL PADRONE PIU’ REAZIONARIO?

    Redazione di Operai Contro, tutti i padroni europei hanno ristabilito il controllo alle frontiere. L’Ungheria ha arrestato 174 immigrati che stavano tentando  il confine con la Serbia. L’Ungheria ha dichiarato lo stato di emergenza in due contee a sud che confinano con la Serbia. La decisione dà poteri speciali alla polizia e spiana la strada all’uso dell’esercito nella sorveglianza delle frontiere. Intanto i migranti al confine di Horgos tra Serbia e Ungheria ha cominciato uno sciopero della fame Il ministro degli esteri tedesco Gabriel attacca l’Ue che ‘ieri si è coperta di ridicolo’, la cancelliera Merkel chiede un vertice […]

    Continue Reading