Emigranti: 21 morti, tra cui 3 bambini

Redazione di Operai Contro, Sale a 21 morti, tra cui almeno 3 bambini, il bilancio del naufragio di un barcone di emigranti diretto all’isola greca di Lesbo, avvenuto la scorsa notte al largo della Turchia. Avete già pubblicato una corrispondenza in cui denunciavo che nel 2015 i morti sono stati più di 4000. I bambini sono più di 700. La strage continua Sono i padroni che li hanno assassinati. Sono i padroni che rinchiudono i sopravvissuti in campi di concentramento. Sono i padroni che sfrutteranno la forza lavoro degli emigranti per ricattare gli operai. Operai, emigranti, disoccupati,  organizziamoci per […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Sale a 21 morti, tra cui almeno 3 bambini, il bilancio del naufragio di un barcone di emigranti diretto all’isola greca di Lesbo, avvenuto la scorsa notte al largo della Turchia.

Avete già pubblicato una corrispondenza in cui denunciavo che nel 2015 i morti sono stati più di 4000. I bambini sono più di 700.

La strage continua

Sono i padroni che li hanno assassinati. Sono i padroni che rinchiudono i sopravvissuti in campi di concentramento. Sono i padroni che sfrutteranno la forza lavoro degli emigranti per ricattare gli operai.

Operai, emigranti, disoccupati,  organizziamoci per abbattere il capitalismo

Un operaio senegalese

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.