Staffetta e prigionieri politici.

Caro Operai Contro Nel Pd si parla di staffetta. Renzi è lanciato più che mai. Mentre spinge per andare lui al posto di Letta, se la prende con i sondaggisti che insistono nel dare vincente Berlusconi alle elezioni, proprio grazie alla legge voluta dallo stesso Renzi. L’arma segreta di Renzi sembrano essere i grillini che lui vuole conquistare liberandoli da “prigionieri politici” del blog di Grillo. Aveva ragione quel lettore che diceva, Renzi ne inventa una al giorno. Oggi dice quello che bisognerà fare dopodomani. Dopodomani pure. Quello da fare oggi lo fa solo se Berlusconi è d’accordo. Così […]
Condividi:

Caro Operai Contro

Nel Pd si parla di staffetta. Renzi è lanciato più che mai. Mentre spinge per andare lui al posto di Letta, se la prende con i sondaggisti che insistono nel dare vincente Berlusconi alle elezioni, proprio grazie alla legge voluta dallo stesso Renzi. L’arma segreta di Renzi sembrano essere i grillini che lui vuole conquistare liberandoli da “prigionieri politici” del blog di Grillo.

Aveva ragione quel lettore che diceva, Renzi ne inventa una al giorno. Oggi dice quello che bisognerà fare dopodomani. Dopodomani pure. Quello da fare oggi lo fa solo se Berlusconi è d’accordo. Così lancia la staffetta con Letta, senza dire per fare cosa. Così dice che Casini non farà perdere le elezioni al Pd, ma intanto si appella ai “prigionieri politici” di Grillo.

Gente che andate ancora a votare, se non avete niente in comune con “le caste”, smettetela.

Saluti da un non votante.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.