Archive for Marzo 13th, 2014

  • Caro Operai Contro, “Renzi ci ha ascoltato” dicono Camusso, Bonanni e Angeletti, rispettivamente segretari di Cgil, Cisl e Uil. In realtà Renzi non li ha mai convocati e tantomeno ricevuti. Per l’inaudito affronto, i tre avevano convocato i giornalisti: governare senza consultarci è inconcepibile, trepida Bonanni, leader dei sindacalisti venduti, degli accordi separati nazionali e alla Fiat. La Camusso, dopo aver dichiarato guerra all’ “estremista” Landini, all’improvviso paventa lo sciopero generale! Come mai? Cosa è successo? A furia di fare accordi al ribasso, Bonanni, Camusso e Angeletti, non si sono resi conto che, padroni e governo li chiamano (se […] 0

    Bonanni, Camusso e Angeletti, dalla porta di servizio.

    Caro Operai Contro, “Renzi ci ha ascoltato” dicono Camusso, Bonanni e Angeletti, rispettivamente segretari di Cgil, Cisl e Uil. In realtà Renzi non li ha mai convocati e tantomeno ricevuti. Per l’inaudito affronto, i tre avevano convocato i giornalisti: governare senza consultarci è inconcepibile, trepida Bonanni, leader dei sindacalisti venduti, degli accordi separati nazionali e alla Fiat. La Camusso, dopo aver dichiarato guerra all’ “estremista” Landini, all’improvviso paventa lo sciopero generale! Come mai? Cosa è successo? A furia di fare accordi al ribasso, Bonanni, Camusso e Angeletti, non si sono resi conto che, padroni e governo li chiamano (se […]

    Continue Reading

  • PER IL PARTITO OPERAIO INFORMALE Riproponiamo un articolo 5 quesiti sul Partito Operaio Facebook Comments 3

    CINQUE QUESITI SUL PARTITO OPERAIO

    PER IL PARTITO OPERAIO INFORMALE Riproponiamo un articolo 5 quesiti sul Partito Operaio Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Renzi promette che forse a maggio avremo degli sconti sulle tasse. In Campania nelle buste paga di marzo i lavoratori dipendenti e pensionati avranno una bella sorpresa. La stangata riguarda gli acconti e i saldi da pagare delle addizionali regionali e comunali Irpef. Secondo uno studio del Servizio politiche territoriali della Uil (con una elaborazione sul peso delle aliquote Irpef locali per un reddito medio imponibile di 23mila euro), a Napoli un contribuente si troverà a pagare 123 euro di acconto totale, su una media nazionale di 97 euro. Un aumento, rispetto allo stesso mese […] 0

    LE STANGATE

    Redazione di Operai Contro, Renzi promette che forse a maggio avremo degli sconti sulle tasse. In Campania nelle buste paga di marzo i lavoratori dipendenti e pensionati avranno una bella sorpresa. La stangata riguarda gli acconti e i saldi da pagare delle addizionali regionali e comunali Irpef. Secondo uno studio del Servizio politiche territoriali della Uil (con una elaborazione sul peso delle aliquote Irpef locali per un reddito medio imponibile di 23mila euro), a Napoli un contribuente si troverà a pagare 123 euro di acconto totale, su una media nazionale di 97 euro. Un aumento, rispetto allo stesso mese […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Un disoccupato di 47 anni, R.C., di Acerra,  si è impiccato oggi nei bagni della sede Inps di Nola. Il disoccupato ha saputo di non avere più diritto all’indennità di disoccupazione. Le alternative che abbiamo noi disoccupati sono quelle di morire di fame o farla finita Noi disoccupati siamo un esercito Dobbiamo portare la nostra protesta in tutte le città Un disoccupato Facebook Comments 0

    DISOCCUPATI

    Redazione di Operai Contro, Un disoccupato di 47 anni, R.C., di Acerra,  si è impiccato oggi nei bagni della sede Inps di Nola. Il disoccupato ha saputo di non avere più diritto all’indennità di disoccupazione. Le alternative che abbiamo noi disoccupati sono quelle di morire di fame o farla finita Noi disoccupati siamo un esercito Dobbiamo portare la nostra protesta in tutte le città Un disoccupato Facebook Comments

    Continue Reading

  • La Sicilia in questi giorni  è al centro dell’attenzione perché sta perfezionando l’abolizione delle Provincie, iniziata circa un anno fa. Al solito cambierà tutto per non cambiare niente, ma è necessario, di questi tempi distogliere l’attenzione dai problemi reali, e a volte non basta. Come non è bastato ad un povero cristo che l’altro giorno si è dato fuoco, a Leonforte (ormai ex provincia di Enna). È avvenuto nell’edificio del comune, lo sventurato è salito sul tetto dell’edificio, si è cosparso di benzina è si è dato fuoco. Ironia della sorte è stato salvato dal Sindaco, di professione vigile […] 0

    SICILIA: SI ABOLISCONO LE PROVINCIE MA LE CASE CROLLANO E LA GENTE SI DA’ FUOCO.

    La Sicilia in questi giorni  è al centro dell’attenzione perché sta perfezionando l’abolizione delle Provincie, iniziata circa un anno fa. Al solito cambierà tutto per non cambiare niente, ma è necessario, di questi tempi distogliere l’attenzione dai problemi reali, e a volte non basta. Come non è bastato ad un povero cristo che l’altro giorno si è dato fuoco, a Leonforte (ormai ex provincia di Enna). È avvenuto nell’edificio del comune, lo sventurato è salito sul tetto dell’edificio, si è cosparso di benzina è si è dato fuoco. Ironia della sorte è stato salvato dal Sindaco, di professione vigile […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Renzi aeva detto: “Mercoledì per la prima volta si abbassano le tasse. Non ci crede nessuno? Lo vediamo”. Oggi però in consiglio dei ministri Matteo Renzi non ha presentato un provvedimento fatto e finito da approvare. Renzi ha presentato una relazione. Il consiglio dei ministri ha approvato la relazione di Renzi e non un provvedimento di legge che inizi il suo percorso in Parlamento, ma – assicura Renzi – è come cosa fatta: “Se volete aspettare per vedere, lo capisco”. Ma ancora mancano i provvedimenti. Sul fisco in particolare Renzi non riuscirà a completare il suo piano […] 0

    RENZI PROMETTE, I GIORNALISTI STROMBAZZANO

    Redazione di Operai Contro, Renzi aeva detto: “Mercoledì per la prima volta si abbassano le tasse. Non ci crede nessuno? Lo vediamo”. Oggi però in consiglio dei ministri Matteo Renzi non ha presentato un provvedimento fatto e finito da approvare. Renzi ha presentato una relazione. Il consiglio dei ministri ha approvato la relazione di Renzi e non un provvedimento di legge che inizi il suo percorso in Parlamento, ma – assicura Renzi – è come cosa fatta: “Se volete aspettare per vedere, lo capisco”. Ma ancora mancano i provvedimenti. Sul fisco in particolare Renzi non riuscirà a completare il suo piano […]

    Continue Reading

  • Redazione di OperaiContro, il conflitto nel settore della logistica si estende a macchia d’olio. Gli operai nei capannoni delle merci sono sempre più simili ai braccianti nelle campagne del Mezzogiorno. L’attenzione si concentra in questo periodo sul gruppo CARREFOUR che ha avviato un massiccio piano di licenziamenti a livello internazionale. Scioperi si stanno già verificando o sono in previsione nei prossimi giorni in Francia, Egitto e Tunisia. In Italia le agitazioni degli operai dipendenti delle cooperative che hanno in gestione i magazzini CARREFOUR si sono già estese oltre il milanese, toccando anche gli hub di Cameri (Novara) Santa Cristina […] 0

    IL CONFLITTO OPERAIO NELLA LOGISTICA CONTRO CARREFOUR

    Redazione di OperaiContro, il conflitto nel settore della logistica si estende a macchia d’olio. Gli operai nei capannoni delle merci sono sempre più simili ai braccianti nelle campagne del Mezzogiorno. L’attenzione si concentra in questo periodo sul gruppo CARREFOUR che ha avviato un massiccio piano di licenziamenti a livello internazionale. Scioperi si stanno già verificando o sono in previsione nei prossimi giorni in Francia, Egitto e Tunisia. In Italia le agitazioni degli operai dipendenti delle cooperative che hanno in gestione i magazzini CARREFOUR si sono già estese oltre il milanese, toccando anche gli hub di Cameri (Novara) Santa Cristina […]

    Continue Reading

  • PER IL DIBATTITO SUL PARTITO OPERAIO INFORMALE Redazione di OperaiContro, riscontro sempre più spesso interventi (peraltro in maggioranza non da parte di operai) di critica al capitalismo e proposte per la costruzione di un partito indipendente degli operai. Fino a qui tutto benissimo, anzi ce ne fossero di più. Vagando in internet su siti dello stesso tema, o magari dalla pagina personale di “facebook”, trovo molte di queste persone attive sul nostro telematico sostenere quasi in contemporanea il partitino dei nazistoidi Grillo&Casaleggio ( “unica speranza Grillo al 40% contro questa legge elettorale” ) e/o la “rivoluzione” in atto in […] 0

    SULL’INDIPENDENZA DEGLI OPERAI

    PER IL DIBATTITO SUL PARTITO OPERAIO INFORMALE Redazione di OperaiContro, riscontro sempre più spesso interventi (peraltro in maggioranza non da parte di operai) di critica al capitalismo e proposte per la costruzione di un partito indipendente degli operai. Fino a qui tutto benissimo, anzi ce ne fossero di più. Vagando in internet su siti dello stesso tema, o magari dalla pagina personale di “facebook”, trovo molte di queste persone attive sul nostro telematico sostenere quasi in contemporanea il partitino dei nazistoidi Grillo&Casaleggio ( “unica speranza Grillo al 40% contro questa legge elettorale” ) e/o la “rivoluzione” in atto in […]

    Continue Reading