Archive for Marzo 20th, 2014

  • Redazione di operai Contro, Mentre la ex ministra dello Sport, Josefa Idem si ritrova indagata per truffa aggravata per i contributi della sua pensione, Matteo Renzi annuncia riforme mirabolanti delle pensioni altrui. Prima di tagliare i privilegi però il premier dovrebbe chiarire perché la sua situazione pensionistica dovrebbe essere così diversa da quella dell’ex campionessa di canoa. L’ex ministra è a un passo dalla richiesta di rinvio a giudizio per una presunta marachella da 8 mila euro mentre il premier, per una situazione simile ma che è costata alla collettività una cifra di circa 300 mila euro, continua a non rendere conto a nessuno. Difficile […] 0

    Contributi pagati dal Comune. Idem come Renzi

    Redazione di operai Contro, Mentre la ex ministra dello Sport, Josefa Idem si ritrova indagata per truffa aggravata per i contributi della sua pensione, Matteo Renzi annuncia riforme mirabolanti delle pensioni altrui. Prima di tagliare i privilegi però il premier dovrebbe chiarire perché la sua situazione pensionistica dovrebbe essere così diversa da quella dell’ex campionessa di canoa. L’ex ministra è a un passo dalla richiesta di rinvio a giudizio per una presunta marachella da 8 mila euro mentre il premier, per una situazione simile ma che è costata alla collettività una cifra di circa 300 mila euro, continua a non rendere conto a nessuno. Difficile […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Non si  salva nessuno. Deputati, senatori, assessori regionali, provinciali, comunali sono una massa di ladri. Per risanare il bilancio basterebbe sequestrare tutte le loro proprietà La Lombardia del leghista Maroni non sfugge. Otto arresti investono la società «Infrastrutture lombarde» (cioè il braccio della Regione Lombardia per 11 miliardi di previsti investimenti pubblici, in vista di Expo 2015) per asserite modalità illecite degli affidamenti esterni di incarichi nei due settori dell’area consulenza legale e dei controlli degli appalti, complessivamente del valore alcuni milioni di euro dal 2008 a oggi. Hanno ragione coloro che dicono che l’Expo […] 0

    I GANGSTER DELLA REGIONE LOMBARDIA

    Redazione di Operai Contro, Non si  salva nessuno. Deputati, senatori, assessori regionali, provinciali, comunali sono una massa di ladri. Per risanare il bilancio basterebbe sequestrare tutte le loro proprietà La Lombardia del leghista Maroni non sfugge. Otto arresti investono la società «Infrastrutture lombarde» (cioè il braccio della Regione Lombardia per 11 miliardi di previsti investimenti pubblici, in vista di Expo 2015) per asserite modalità illecite degli affidamenti esterni di incarichi nei due settori dell’area consulenza legale e dei controlli degli appalti, complessivamente del valore alcuni milioni di euro dal 2008 a oggi. Hanno ragione coloro che dicono che l’Expo […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    Modena ASSEMBLEA OPERAIA sabato 22 marzo con proiezione “dellartedellaguerra” documentario

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Matteo Renzi ha vissuto per quasi tre anni un un appartamento vicino a Palazzo Vecchio, in via degli Alfani 8. Ma a pagare l’affitto è stato l’amico Marco Carrai. Per questo la procura di Firenze, come riportano alcuni quotidiani, ha aperto un fascicolo esplorativo, a seguito di un esposto, per fare luce sui rapporti tra l’ex sindaco e l’imprenditore e verificare se tra i due ci sia stato uno scambio di favori. Al momento non ci sono né ipotesi di reato né indagati e il procuratore aggiuntoGiuliano Giambartolomei affiderà le indagini a un pm per verificare che l’interesse pubblico non sia stato danneggiato. Il presidente […] 0

    CASA GRATIS PER IL GANGSTER RENZI, PAGAVA IL PADRONE CARRAI

    Matteo Renzi ha vissuto per quasi tre anni un un appartamento vicino a Palazzo Vecchio, in via degli Alfani 8. Ma a pagare l’affitto è stato l’amico Marco Carrai. Per questo la procura di Firenze, come riportano alcuni quotidiani, ha aperto un fascicolo esplorativo, a seguito di un esposto, per fare luce sui rapporti tra l’ex sindaco e l’imprenditore e verificare se tra i due ci sia stato uno scambio di favori. Al momento non ci sono né ipotesi di reato né indagati e il procuratore aggiuntoGiuliano Giambartolomei affiderà le indagini a un pm per verificare che l’interesse pubblico non sia stato danneggiato. Il presidente […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, la magistratura italiana non fa sconti a nessuno Padroni, politici, criminali nazisti, alla fine saranno tutti condannati ma non andranno in galera. L’articolo che riporto è una dimostrazione di quello che ho detto Un nipote cinquantenne di un partigiano Tre ergastoli per gli ex nazisti della divisione “Hermann Goering”. La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso della procura generale militare confermando le condanne a vita agli accusati delle stragi sull’Appennino tosco-emiliano nella primavera del 1944, una di queste è quella del Monte Falterona (200 morti), tra le province di Firenze e di Arezzo. La Corte ha anche disposto un nuovo processo […] 0

    Stragi naziste, tre ergastoli ma nessun criminale verrà estradato

    Redazione di Operai Contro, la magistratura italiana non fa sconti a nessuno Padroni, politici, criminali nazisti, alla fine saranno tutti condannati ma non andranno in galera. L’articolo che riporto è una dimostrazione di quello che ho detto Un nipote cinquantenne di un partigiano Tre ergastoli per gli ex nazisti della divisione “Hermann Goering”. La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso della procura generale militare confermando le condanne a vita agli accusati delle stragi sull’Appennino tosco-emiliano nella primavera del 1944, una di queste è quella del Monte Falterona (200 morti), tra le province di Firenze e di Arezzo. La Corte ha anche disposto un nuovo processo […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, I contratti di solidarietà saranno introdotti per la prima volta nel settore automobilistico a partire dal prossimo aprile, nello stabilimento di Pomigliano. Ora i cassintegrati a zero ore della fabbrica della Panda si chiedono come funzionerà il nuovo sistema. L’accordo, operativo dal 1 aprile e firmato martedi nell’impianto partenopeo dal Lingotto e dai sindacati firmatari del contratto dell’auto, Fim, Uilm, Fismic e Ugl, fa prefigurare una media oscillante tra i 4 e gli 8 giorni di lavoro al mese per i 1950 dei 4500 addetti della grande fabbrica coinvolti nel programma dei contratti di riduzione […] 0

    FIAT DI POMIGLIANO: CONTRATTI DI SOLIDARIETA’ PRIMA DEL LICENZIAMENTO

    Redazione di Operai Contro, I contratti di solidarietà saranno introdotti per la prima volta nel settore automobilistico a partire dal prossimo aprile, nello stabilimento di Pomigliano. Ora i cassintegrati a zero ore della fabbrica della Panda si chiedono come funzionerà il nuovo sistema. L’accordo, operativo dal 1 aprile e firmato martedi nell’impianto partenopeo dal Lingotto e dai sindacati firmatari del contratto dell’auto, Fim, Uilm, Fismic e Ugl, fa prefigurare una media oscillante tra i 4 e gli 8 giorni di lavoro al mese per i 1950 dei 4500 addetti della grande fabbrica coinvolti nel programma dei contratti di riduzione […]

    Continue Reading

  • Egregio Direttore, la calma piatta all’Electrolux persiste. Nonostante i contratti di solidarietà, nessuno parla chiaro sul nodo degli esuberi. La mancanza di iniziative di lotta come si deve interpretare? Siamo in apprensione. Quanto dobbiamo aspettare ancora per avere qualcosa di sicuro? Intanto l’azienda incassa la decontribuzione dei contratti di solidarietà, ed ora aspetta l’abbattimento del cuneo fiscale e dell’Irap. La calma piatta ha portato solo risultati per l’azienda. Ma possibile che non capiscono la nostra condizione ed il nostro stato d’animo? Saluti dall’Electrolux. Facebook Comments 0

    Electrolux: persiste calma piatta.

    Egregio Direttore, la calma piatta all’Electrolux persiste. Nonostante i contratti di solidarietà, nessuno parla chiaro sul nodo degli esuberi. La mancanza di iniziative di lotta come si deve interpretare? Siamo in apprensione. Quanto dobbiamo aspettare ancora per avere qualcosa di sicuro? Intanto l’azienda incassa la decontribuzione dei contratti di solidarietà, ed ora aspetta l’abbattimento del cuneo fiscale e dell’Irap. La calma piatta ha portato solo risultati per l’azienda. Ma possibile che non capiscono la nostra condizione ed il nostro stato d’animo? Saluti dall’Electrolux. Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, hai aperto una rubrica senza fine Un lettore sardo Nei corridoi del Partito democratico parlano di doccia fredda. Francesca Barracciu, sottosegretario alla Cultura, aveva garantito di essere pronta a entrare nella squadra di governo “perché con i magistrati era tutto chiarito”. In suo favore si erano esposti il ministro Maria Elena Boschi e lo stesso premier Matteo Renzi. Ma venerdì scorso è arrivato il colpo di scena. Il pm di Cagliari Marco Cocco ha interrogato in gran segreto l’ex consigliere regionale, indagata per peculato aggravato nell’ambito dell’inchiesta sui fondi sui gruppi consiliari della Regione Sardegna, proponendo a Barracciu due sorprese. In primo luogo la procura le contesta […] 0

    I GANGSTER DEL PD

    Redazione di Operai Contro, hai aperto una rubrica senza fine Un lettore sardo Nei corridoi del Partito democratico parlano di doccia fredda. Francesca Barracciu, sottosegretario alla Cultura, aveva garantito di essere pronta a entrare nella squadra di governo “perché con i magistrati era tutto chiarito”. In suo favore si erano esposti il ministro Maria Elena Boschi e lo stesso premier Matteo Renzi. Ma venerdì scorso è arrivato il colpo di scena. Il pm di Cagliari Marco Cocco ha interrogato in gran segreto l’ex consigliere regionale, indagata per peculato aggravato nell’ambito dell’inchiesta sui fondi sui gruppi consiliari della Regione Sardegna, proponendo a Barracciu due sorprese. In primo luogo la procura le contesta […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, La Crimea ora fa parte della Russia e i militari russi si sono stabiliti in tutta la Crimea I borghesi occidentali stavano zitti e stringevano le mani insaguinate di Putin quando massacrava il popolo Ceceno Gli Stati Uniti  si dicono pronti a intraprendere nuove azioni se continueranno le provocazioni russe, tanto che il vicepresidente americano Joe Biden in una conferenza stampa con la presidente della Lituania dice: “Potremmo inviare delletruppe nei Paesi baltici per rassicurare le ex repubbliche sovietiche, preoccupate dall’annessione della Crimea”. Interventi per “tranquillizzare”, mentre il presidente Obama esclude un intervento militare in Ucraina. La guerra tra le […] 0

    CRIMEA: I BORGHESI PREPARANO LA TERZA GUERRA MONDIALE

    Redazione di Operai Contro, La Crimea ora fa parte della Russia e i militari russi si sono stabiliti in tutta la Crimea I borghesi occidentali stavano zitti e stringevano le mani insaguinate di Putin quando massacrava il popolo Ceceno Gli Stati Uniti  si dicono pronti a intraprendere nuove azioni se continueranno le provocazioni russe, tanto che il vicepresidente americano Joe Biden in una conferenza stampa con la presidente della Lituania dice: “Potremmo inviare delletruppe nei Paesi baltici per rassicurare le ex repubbliche sovietiche, preoccupate dall’annessione della Crimea”. Interventi per “tranquillizzare”, mentre il presidente Obama esclude un intervento militare in Ucraina. La guerra tra le […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, I giornalisti leccaculo hanno ricevuto il pizzinno: occorre lodare ogni bischerata del Gangster Renzi. Stamattima La stampa di Torino apriva affermando: “Agnese Renzi va al mercato, la semplicità della First lady” I leccaculo dei giornali continuano a sgolarsi, Renzi fa, Renzi dice, Renzi promette……. Ad oggi l’unica cosa fatta da Renzi è l’accordo con il pregiudicato Berlusconi per far passare la legge elettorale alla camera. Possibile mai che i giornalisti leccaculo non chiariscano che questa è l’unica cosa fatta dal ragazzo di buona famiglia Renzi? Un lettore di Firenze   Facebook Comments 0

    LE LODI DEI GIORNALISTI LECCACULO AL GANGSTER RENZI

    Redazione di Operai Contro, I giornalisti leccaculo hanno ricevuto il pizzinno: occorre lodare ogni bischerata del Gangster Renzi. Stamattima La stampa di Torino apriva affermando: “Agnese Renzi va al mercato, la semplicità della First lady” I leccaculo dei giornali continuano a sgolarsi, Renzi fa, Renzi dice, Renzi promette……. Ad oggi l’unica cosa fatta da Renzi è l’accordo con il pregiudicato Berlusconi per far passare la legge elettorale alla camera. Possibile mai che i giornalisti leccaculo non chiariscano che questa è l’unica cosa fatta dal ragazzo di buona famiglia Renzi? Un lettore di Firenze   Facebook Comments

    Continue Reading