I capi nazipadani al raduno.

Caro Operai Contro Senza la Lega Nord lo Stato italiano sarebbe già fallito. Lo dice Salvini appena eletto segretario della Lega Nord. Dopo una sparata così, cos’altro aspettarsi? All’adunata nazipadana durata 2 giorni al Lingotto di Torino, c’erano tutti i capi nazifascisti della Lega. Rilanciano il tallero padano in alternativa all’euro, indicato come “un crimine contro l’umanità”. Per i capi nazipadani (ma non solo), causa della crisi sarebbe la valuta. Nonostante più volte colti con le mani nel sacco, Salvini assolve tutti i massimi esponenti della Lega Nord, accusando lo Stato ladro che “Ci rompe i coglioni con le […]
Condividi:

Caro Operai Contro

Senza la Lega Nord lo Stato italiano sarebbe già fallito.

Lo dice Salvini appena eletto segretario della Lega Nord.

Dopo una sparata così, cos’altro aspettarsi?

All’adunata nazipadana durata 2 giorni al Lingotto di Torino, c’erano tutti i capi nazifascisti della Lega.

Rilanciano il tallero padano in alternativa all’euro, indicato come “un crimine contro l’umanità”.

Per i capi nazipadani (ma non solo), causa della crisi sarebbe la valuta.

Nonostante più volte colti con le mani nel sacco, Salvini assolve tutti i massimi esponenti della Lega Nord, accusando lo Stato ladro che “Ci rompe i coglioni con le mutande”, (che Cota ha messo tra i rimborsi).

Salvini e i camerati tacciono sul finanziamento pubblico ai partiti, tema all’ordine del giorno. Se considerano un questione di mutande tutte le rapine (e non solo i rimborsi) in cui sono stati beccati, come potrebbero considerare una rapina il finanziamento pubblico ai partiti?

“Non ci fermiamo fino all’indipendenza” è il proclama di Salvini.

L’indipendenza dei padroni e della borghesia in padania dal resto del mondo.

Gli operai rimarrebbero comunque schiavi salariati, a prescindere se i padroni siano padani o meno.

Saluti da un estimatore di Operai Contro.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.