NEL 2013 UN MILIONE DI OPERAI E LAVORATORI LICENZIATI

Redazione di Operai Contro, questo non è solo un governo dei padroni, ma è anche il governo delle truffe che i leccaculo dei giornalisti innalzano al cielo. Nel 2013 un milione di operai e lavoratori licenziati. Ed ecco come la raccontano: Le 750 mila assunzioni complessive previste dalle imprese dell’industria e dei servizi non compenseranno il quasi milione di uscite, tra pensionamenti, licenziamenti e cessazioni, messo a bilancio per il 2013, producendo un saldo negativo di 250 mila unita’. Sono 750.000 le assunzioni complessive previste nel settore privato nell’arco di quest’anno. Lo rilevano i dati del sistema Excelsior, di […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

questo non è solo un governo dei padroni, ma è anche il governo delle truffe che i leccaculo dei giornalisti innalzano al cielo.

Nel 2013 un milione di operai e lavoratori licenziati.

Ed ecco come la raccontano: Le 750 mila assunzioni complessive previste dalle imprese dell’industria e dei servizi non compenseranno il quasi milione di uscite, tra pensionamenti, licenziamenti e cessazioni, messo a bilancio per il 2013, producendo un saldo negativo di 250 mila unita’.

Sono 750.000 le assunzioni complessive previste nel settore privato nell’arco di quest’anno. Lo rilevano i dati del sistema Excelsior, di Unioncamere e Ministero del Lavoro, sulle intenzioni occupazionali delle imprese dell’industria e dei servizi. Rispetto al 2012 si contano così112 mila contratti in meno.

750.000 sono previsti da chi? come?

I leccaculo fanno divenire le previsioni dei padroni realtà

La realtà sono un milione di licenziati solo nel 2013

Un disoccupato

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.