Archive for Luglio 24th, 2013

  • A sei mesi dall’intervento militare francese in Mali, sconfitta degli islamisti radicali nel Nord del Mali, legati ad al-Qaeda del Maghreb islamico (Aqim) che sembra si siano ritirati in Libia. –       È stato siglato a giugno l’accordo di Ouagadougou (Burkina Faso), per cui il governo di transizione del Mali ha concluso una specie di pace separata con l’MNLA, il Movimento Nazionale per la Liberazione dell’Azawad, che rappresenta di fatto solo alcuni clan tuareg, in un’area dove i tuareg sono la minoranza. I ribelli Tuareg si impegnano a non allargare la loro area di influenza. –       Ha firmato il trattato […] 0

    MALI

    A sei mesi dall’intervento militare francese in Mali, sconfitta degli islamisti radicali nel Nord del Mali, legati ad al-Qaeda del Maghreb islamico (Aqim) che sembra si siano ritirati in Libia. –       È stato siglato a giugno l’accordo di Ouagadougou (Burkina Faso), per cui il governo di transizione del Mali ha concluso una specie di pace separata con l’MNLA, il Movimento Nazionale per la Liberazione dell’Azawad, che rappresenta di fatto solo alcuni clan tuareg, in un’area dove i tuareg sono la minoranza. I ribelli Tuareg si impegnano a non allargare la loro area di influenza. –       Ha firmato il trattato […]

    Continue Reading

  • “Della cassa integrazione non ce ne frega niente. Vogliamo il lavoro”. Rispondono così gli operai dell’Om carrelli elevatori di Modugno (Ba), in presidio da mesi davanti alla fabbrica, all’ingiunzione della Still, la società del gruppo Kion che gestisce lo stabilimento, di smettere il presidio pena la cessazione della cassa integrazione da agosto.   La Still, in pratica, pretende che gli operai lascino passare i camion per recuperare e portare via 240 carrelli elevatori e i macchinari già smontati e pronti sul piazzale, per un valore complessivo di parecchie centinaia di milioni di euro.   Al ricatto del padrone, il […] 0

    OM CARRELLI ELEVATORI: VOGLIAMO IL LAVORO, NON LA CASSA INTEGRAZIONE

    “Della cassa integrazione non ce ne frega niente. Vogliamo il lavoro”. Rispondono così gli operai dell’Om carrelli elevatori di Modugno (Ba), in presidio da mesi davanti alla fabbrica, all’ingiunzione della Still, la società del gruppo Kion che gestisce lo stabilimento, di smettere il presidio pena la cessazione della cassa integrazione da agosto.   La Still, in pratica, pretende che gli operai lascino passare i camion per recuperare e portare via 240 carrelli elevatori e i macchinari già smontati e pronti sul piazzale, per un valore complessivo di parecchie centinaia di milioni di euro.   Al ricatto del padrone, il […]

    Continue Reading

  • Fim Cisl, Uilm Uil e Fismic hanno organizzato una serie di assemblee nei vari reparti per spiegare l’accordo relativo all’introduzione della Cassa integrazione straordinaria chiesta della direzione Iveco “per ristrutturazione”. Un investimento, nel suo complesso, per la produzione del nuovo Daily 2014, da 430 milioni di euro. Ma sulle modalità di applicazione della Cisg e relativa rotazione tra gli operai nelle varie linee di produzione c’è stata una forte contestazione. L’assemblea si è svolta nel reparto montaggi, finitura e collaudo ha visto otto operai sfilare tenendo in mano, ognuno, le lettere che compongono la parola “vergogna”. Gesto applaudito platealmente dagli operai […] 0

    Sindacalisti contestati all’assemblea Iveco

    Fim Cisl, Uilm Uil e Fismic hanno organizzato una serie di assemblee nei vari reparti per spiegare l’accordo relativo all’introduzione della Cassa integrazione straordinaria chiesta della direzione Iveco “per ristrutturazione”. Un investimento, nel suo complesso, per la produzione del nuovo Daily 2014, da 430 milioni di euro. Ma sulle modalità di applicazione della Cisg e relativa rotazione tra gli operai nelle varie linee di produzione c’è stata una forte contestazione. L’assemblea si è svolta nel reparto montaggi, finitura e collaudo ha visto otto operai sfilare tenendo in mano, ognuno, le lettere che compongono la parola “vergogna”. Gesto applaudito platealmente dagli operai […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i leccaculo della stampa esultano: il papa ha baciato un bambino. I giovani del Brasile si scontrano con la polizia per baciarlo Un fervente ateo           Facebook Comments 0

    RIO: MANIFESTAZIONI DI AMORE PER IL PAPA FRANCESCO

    Redazione di Operai Contro, i leccaculo della stampa esultano: il papa ha baciato un bambino. I giovani del Brasile si scontrano con la polizia per baciarlo Un fervente ateo           Facebook Comments

    Continue Reading