Archive for Luglio 9th, 2013

  • Redazione di Operai Contro, i militari ci riprovano promettendo elezioni e referendum. Ma la guerra civile è iniziata     Facebook Comments 0

    LA GUERRA CIVILE IN EGITTO

    Redazione di Operai Contro, i militari ci riprovano promettendo elezioni e referendum. Ma la guerra civile è iniziata     Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro ben motivato dai piazzisti del Pdl, il governo Letta prepara un’altra bufala, approfitta dei saldi estivi per infilarci vecchi fondi di magazzino. Per ridurre il debito pubblico, Saccomanni ministro dell’Economia, sta preparando una stima delle vendite di immobili pubblici. Quante volte abbiamo sentito questa “soluzione”? E quante volte è stata puntualmente smontata perchè non abbondano compratori di beni pubblici, se questi non vengono offerti a prezzo di saldo? Inoltre per renderli appetibili, dovrebbero essere svincolati da leggi, disposizioni e normative che ne bloccano l’uso speculativo,  edilizio, finanziario e chi più ne ha più ne metta. E’ […] 0

    Bufale coi saldi estivi

    Caro Operai Contro ben motivato dai piazzisti del Pdl, il governo Letta prepara un’altra bufala, approfitta dei saldi estivi per infilarci vecchi fondi di magazzino. Per ridurre il debito pubblico, Saccomanni ministro dell’Economia, sta preparando una stima delle vendite di immobili pubblici. Quante volte abbiamo sentito questa “soluzione”? E quante volte è stata puntualmente smontata perchè non abbondano compratori di beni pubblici, se questi non vengono offerti a prezzo di saldo? Inoltre per renderli appetibili, dovrebbero essere svincolati da leggi, disposizioni e normative che ne bloccano l’uso speculativo,  edilizio, finanziario e chi più ne ha più ne metta. E’ […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, su "Il Manifesto" dello scorso sabato 6 luglio, l'economista Claudio Gnesutta snocciola ed analizza i dati sulla crisi in Italia e sul crollo dei consumi, con conseguenti divari che sono sulla perfetta via per tramutarsi in abissi senza fondo. Nulla da dire sull'analisi dei numeri, peraltro poco interpretabili: non a caso anche mezzi di informazione meno (od oppositamente) schierati devono riconoscere il mal di vivere generale causato da una forbice sempre più ampia. E' sul commento politico che Gnesutta pianta ed arma pericolose mine in un articolo peraltro assai poco scorrevole, gioco forza dato l'argomento: […] 0

    GNESUTTA E L’INOSSIDABILE SOCIALDEMOCRAZIA

    Redazione di Operai Contro, su "Il Manifesto" dello scorso sabato 6 luglio, l'economista Claudio Gnesutta snocciola ed analizza i dati sulla crisi in Italia e sul crollo dei consumi, con conseguenti divari che sono sulla perfetta via per tramutarsi in abissi senza fondo. Nulla da dire sull'analisi dei numeri, peraltro poco interpretabili: non a caso anche mezzi di informazione meno (od oppositamente) schierati devono riconoscere il mal di vivere generale causato da una forbice sempre più ampia. E' sul commento politico che Gnesutta pianta ed arma pericolose mine in un articolo peraltro assai poco scorrevole, gioco forza dato l'argomento: […]

    Continue Reading

  • Marchionne ci ha fatto lavorare il 15 e il 22 praticamente gratis. E’ venuto “personalmente” a Pomigliano per ringraziarci. Un signore. Pensandoci bene però, aveva più di un motivo per farlo. Quante macchine abbiamo prodotto in quei due giorni? 700, 800, 900? Facciamo 800. Se Marchionne le ha vendute mediamente a diecimila euro l’una, ha incassato 8.000.000 (otto milioni di euro). Mettiamo che la metà siano costi. Si è messo in tasca, quindi, 4.000.000 (quattro milioni di euro). Gli stessi poliziotti utilizzati per rimuovere i picchetti (centinaia) non gli sono costati nulla. Li paga lo stato e Marchionne la […] 1

    Marchionne ci vuole bene.

    Marchionne ci ha fatto lavorare il 15 e il 22 praticamente gratis. E’ venuto “personalmente” a Pomigliano per ringraziarci. Un signore. Pensandoci bene però, aveva più di un motivo per farlo. Quante macchine abbiamo prodotto in quei due giorni? 700, 800, 900? Facciamo 800. Se Marchionne le ha vendute mediamente a diecimila euro l’una, ha incassato 8.000.000 (otto milioni di euro). Mettiamo che la metà siano costi. Si è messo in tasca, quindi, 4.000.000 (quattro milioni di euro). Gli stessi poliziotti utilizzati per rimuovere i picchetti (centinaia) non gli sono costati nulla. Li paga lo stato e Marchionne la […]

    Continue Reading