Archive for Luglio 17th, 2013

  • Caro Operai Contro “E’ arrivata sotto il palco per contestare la Camusso”. Così dice la cronaca, è successo alla Camera del lavoro di Milano. Una lavoratrice precaria da 20 anni, ora a 60 anni d’età è rimasta senza lavoro e con la pensione ancora lontana. La contestazione è molto significativa, non solo perchè nelle condizioni di questa lavoratrice c’è ormai un esercito di lavoratori, ma anche perchè come se non bastasse, proprio in questi giorni, Camusso e Bonanni, si stanno prodigando per aumentare ancora la flessibilità del lavoro. Hanno raccolto la chiamata dei padroni e di Letta, che in […] 0

    Più flessibilità: contestata la Camusso a Milano

    Caro Operai Contro “E’ arrivata sotto il palco per contestare la Camusso”. Così dice la cronaca, è successo alla Camera del lavoro di Milano. Una lavoratrice precaria da 20 anni, ora a 60 anni d’età è rimasta senza lavoro e con la pensione ancora lontana. La contestazione è molto significativa, non solo perchè nelle condizioni di questa lavoratrice c’è ormai un esercito di lavoratori, ma anche perchè come se non bastasse, proprio in questi giorni, Camusso e Bonanni, si stanno prodigando per aumentare ancora la flessibilità del lavoro. Hanno raccolto la chiamata dei padroni e di Letta, che in […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, ha ragione Napolitano a considerarci dei belini a cui si può dare da bere qualsiasi cazzata. In Italia sono 9 milioni 563 mila le persone in poverta’ relativa, pari al 15,8% della popolazione. Di questi, 4 milioni e 814 mila (8%) sono i poveri assoluti, che non riescono ad acquistare beni e servizi essenziali per una vita dignitosa. Lo rileva l’Istat nel report sulla povertà in Italia. Nel 2012 quasi la metà dei poveri assoluti in Italia, 2 milioni 347 mila persone, risiede nel Mezzogiorno. Erano 1 milione 828 mila nel 2011. I minori in […] 0

    AUMENTO RECORD DEI POVERI

    Redazione di Operai Contro, ha ragione Napolitano a considerarci dei belini a cui si può dare da bere qualsiasi cazzata. In Italia sono 9 milioni 563 mila le persone in poverta’ relativa, pari al 15,8% della popolazione. Di questi, 4 milioni e 814 mila (8%) sono i poveri assoluti, che non riescono ad acquistare beni e servizi essenziali per una vita dignitosa. Lo rileva l’Istat nel report sulla povertà in Italia. Nel 2012 quasi la metà dei poveri assoluti in Italia, 2 milioni 347 mila persone, risiede nel Mezzogiorno. Erano 1 milione 828 mila nel 2011. I minori in […]

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    PENSIONI ADDIO

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, La consegna ad dittatore del Kazalistan della moglie e della figlia del dissidente kazako Ablyazov, ha messo in luce tutto lo schifo del governo dei padroni. Letta non sapeva, Alfano ignorava, Bonino anche Tutta la responsabilità è stata addossata ai subalterni Giuseppe Procaccini, il capo di Gabinetto del Viminale che ieri si è dimesso in seguito al coinvolgimento nel caso del rimpatrio della . Procaccini, nonostante Angelino Alfano lo abbia negato in Parlamento, sostiene di averlo informato dell’incontro con l’ambasciatore kazako «venuto a parlare della ricerca di un latitante» e di aver passato la pratica al […] 0

    LE MENZOGNE DI LETTA, ALFANO, BONINO

    Redazione di Operai Contro, La consegna ad dittatore del Kazalistan della moglie e della figlia del dissidente kazako Ablyazov, ha messo in luce tutto lo schifo del governo dei padroni. Letta non sapeva, Alfano ignorava, Bonino anche Tutta la responsabilità è stata addossata ai subalterni Giuseppe Procaccini, il capo di Gabinetto del Viminale che ieri si è dimesso in seguito al coinvolgimento nel caso del rimpatrio della . Procaccini, nonostante Angelino Alfano lo abbia negato in Parlamento, sostiene di averlo informato dell’incontro con l’ambasciatore kazako «venuto a parlare della ricerca di un latitante» e di aver passato la pratica al […]

    Continue Reading