BONANNI, LA RIFORMA DEL LAVORO FORNERO NON SI TOCCA

Redazione di Operai Contro, Bonanni è un servo collaudato dei padroni. Ha persino paura che il possibile governo Napolitano-Berlusconi a guida Letta possa ritoccare la riforma Fornero “Vorremmo che la materia del lavoro non si toccasse più, se si dovesse rivedere qualcosa, lo faranno i sindacati con gli imprenditori”: è chiaro il segretario nazionale della Cisl Raffaele Bonanni, rispetto alla possibile volontà del futuro governo di rivedere la riforma Fornero. In Parlamento, ha proseguito, “entra una rana ed esce un cavallo. Non ci interessa affatto che materie così delicate possano essere affidate a Parlamento e governo”. Un operaio disoccupato Facebook […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Bonanni è un servo collaudato dei padroni.

Ha persino paura che il possibile governo Napolitano-Berlusconi a guida Letta possa ritoccare la riforma Fornero

“Vorremmo che la materia del lavoro non si toccasse più, se si dovesse rivedere qualcosa, lo faranno i sindacati con gli imprenditori”: è chiaro il segretario nazionale della Cisl Raffaele Bonanni, rispetto alla possibile volontà del futuro governo di rivedere la riforma Fornero. In Parlamento, ha proseguito, “entra una rana ed esce un cavallo. Non ci interessa affatto che materie così delicate possano essere affidate a Parlamento e governo”.

Un operaio disoccupato

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.