Archive for Aprile 5th, 2013

  • Riceviamo e pubblichiamo In vista della presentazione della dichiarazione dei redditi, ti vorremmo presentare l’associazione Eguaglianza e Solidarietà, per la destinazione del 5 per mille.   Eguaglianza e Solidarietà, costituita da pochi mesi, sta lavorando per il perseguimento dei propri fini statutari (cito dallo Statuto):   Art. 2. L’ Associazione “Eguaglianza e solidarietà”, più avanti chiamata per brevità Associazione si ispira ai principi di solidarietà con, e di impegno per l’emancipazione delle classi lavoratrici e sfruttate di tutto il mondo, non ha scopo di lucro e persegue, nell’ambito territoriale locale esclusivamente finalità di solidarietà sociale.   Finalità e attività […] 0

    ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO

    Riceviamo e pubblichiamo In vista della presentazione della dichiarazione dei redditi, ti vorremmo presentare l’associazione Eguaglianza e Solidarietà, per la destinazione del 5 per mille.   Eguaglianza e Solidarietà, costituita da pochi mesi, sta lavorando per il perseguimento dei propri fini statutari (cito dallo Statuto):   Art. 2. L’ Associazione “Eguaglianza e solidarietà”, più avanti chiamata per brevità Associazione si ispira ai principi di solidarietà con, e di impegno per l’emancipazione delle classi lavoratrici e sfruttate di tutto il mondo, non ha scopo di lucro e persegue, nell’ambito territoriale locale esclusivamente finalità di solidarietà sociale.   Finalità e attività […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro. Pd, Pdl, Scelta Civica, perfino il M5S, dicono di essere tutti d’accordo, a: –        dimezzare il numero dei parlamentari; –        superare il bicameralismo perfetto; –        superare il finanziamento pubblico ai partiti. Dicono di essere tutti d’accordo, ma poverini, non sanno come fare, eppure il governo Monti è ancora in carica, perché lo dicono e non lo fanno? Perché ci prendono per il culo. Perciò li dobbiamo cacciare a pedate nel culo. Saluti da Padova Facebook Comments 0

    NON SANNO COME FARE

    Caro Operai Contro. Pd, Pdl, Scelta Civica, perfino il M5S, dicono di essere tutti d’accordo, a: –        dimezzare il numero dei parlamentari; –        superare il bicameralismo perfetto; –        superare il finanziamento pubblico ai partiti. Dicono di essere tutti d’accordo, ma poverini, non sanno come fare, eppure il governo Monti è ancora in carica, perché lo dicono e non lo fanno? Perché ci prendono per il culo. Perciò li dobbiamo cacciare a pedate nel culo. Saluti da Padova Facebook Comments

    Continue Reading

  • (Dati banca D’Italia) Caro Operai Contro, le famiglie operaie che nel 2.000 costituivano il 20,8% dell’intera società, nel 2.010 sono aumentate arrivando al 23,1%. E pensare che c’è chi ancora dice, che gli operai sono in via di estinzione. Sempre nel decennio 2.000 – 2.010, i salari operai hanno perso il 9,5% rispetto all’inflazione. Gli operai con i loro salari sono gli unici ad essere finiti sotto, ma di brutto, all’inflazione, sinonimo del carovita. Gli impiegati seppur per un pelo, hanno tenuto il passo, con gli stipendi cresciuti l’1% in più dell’inflazione. I dirigenti hanno avuto un aumento dei […] 0

    SALARI BEN SOTTO L’INFLAZIONE

    (Dati banca D’Italia) Caro Operai Contro, le famiglie operaie che nel 2.000 costituivano il 20,8% dell’intera società, nel 2.010 sono aumentate arrivando al 23,1%. E pensare che c’è chi ancora dice, che gli operai sono in via di estinzione. Sempre nel decennio 2.000 – 2.010, i salari operai hanno perso il 9,5% rispetto all’inflazione. Gli operai con i loro salari sono gli unici ad essere finiti sotto, ma di brutto, all’inflazione, sinonimo del carovita. Gli impiegati seppur per un pelo, hanno tenuto il passo, con gli stipendi cresciuti l’1% in più dell’inflazione. I dirigenti hanno avuto un aumento dei […]

    Continue Reading

  • A seguire un articolo di Demostenes Floros, analista economico e geopolitico.Per completezza di informazione in campo economico, va aggiunto che il Giappone del neo primo-ministro Shinzo Abe, liberaldemocratico dalle vocazione fortemente nazionaliste (vedasi disputa con la Cina per le isole Senkaku o Diaoyu in mandarino), starebbe pensando di svalutare ulteriormente lo yen per un rilancio imperialista nell’economia globale. Ciò è stato già fatto in gennaio, preoccupando non poco le banche centrali di mezzo mondo, Bundesbank e BCE su tutte; la mossa della Bank of Japan arriva a ridosso della riduzione di pressioni già avviata su dollaro e yuan. Ciò […] 0

    ECONOMIA MULTIPOLARE E QUESTIONE ENERGETICA

    A seguire un articolo di Demostenes Floros, analista economico e geopolitico.Per completezza di informazione in campo economico, va aggiunto che il Giappone del neo primo-ministro Shinzo Abe, liberaldemocratico dalle vocazione fortemente nazionaliste (vedasi disputa con la Cina per le isole Senkaku o Diaoyu in mandarino), starebbe pensando di svalutare ulteriormente lo yen per un rilancio imperialista nell’economia globale. Ciò è stato già fatto in gennaio, preoccupando non poco le banche centrali di mezzo mondo, Bundesbank e BCE su tutte; la mossa della Bank of Japan arriva a ridosso della riduzione di pressioni già avviata su dollaro e yuan. Ciò […]

    Continue Reading