JABIL A TUTTO CAMPO

Caro Operai Contro L’altro giorno, l’inseguimento per strada dei dirigenti Nokia, da parte degli operai licenziati da Jabil, è stato interrotto dall’intervento dei carabinieri. Oggi in Prefettura l’incontro è sortito meno spigoloso, ma sotto la cenere il fuoco è più vivo che mai. Tra le imminenti “spedizioni”, il nuovo assessore delle “attività produttive” della Regione Lombardia, Melazzini, dovrà rendere conto dell’impegno preso davanti agli stessi operai Jabil. I nodi vengono al pettine e nessuno può scendere dal mondo. Sostenitori della lotta operaia Jabil   Facebook Comments

Caro Operai Contro

L’altro giorno, l’inseguimento per strada dei dirigenti Nokia, da parte degli operai licenziati da Jabil, è stato interrotto dall’intervento dei carabinieri.

Oggi in Prefettura l’incontro è sortito meno spigoloso, ma sotto la cenere il fuoco è più vivo che mai.

Tra le imminenti “spedizioni”, il nuovo assessore delle “attività produttive” della Regione Lombardia, Melazzini, dovrà rendere conto dell’impegno preso davanti agli stessi operai Jabil.

I nodi vengono al pettine e nessuno può scendere dal mondo.

Sostenitori della lotta operaia Jabil

 

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.