NON IMMAGINAVO QUESTA POVERTA’ IN ITALIA

Caro Direttore “Non immaginavo questa povertà in Italia”. A dirlo non è un marziano, ma la neoeletta presidente della Camera Laura Boldrini, dopo il triplice suicidio causato dalla povertà a Civitanova Marche, “una strage di Stato”. Dobbiamo pensare che, come chi si è dichiarato, a sua insaputa proprietario di una super villa nel centro di Roma senza saperlo, anche la Boldrini sia stata nominata presidente della Camera a sua insaputa? Ma dove viveva per scoprire esterefatta che “non immaginavo questa povertà in Italia”? Questa è la presidente della camera dei deputati. Saluti un operaio non votante Facebook Comments

Caro Direttore

“Non immaginavo questa povertà in Italia”.

A dirlo non è un marziano, ma la neoeletta presidente della Camera Laura Boldrini, dopo il triplice suicidio causato dalla povertà a Civitanova Marche, “una strage di Stato”.

Dobbiamo pensare che, come chi si è dichiarato, a sua insaputa proprietario di una super villa nel centro di Roma senza saperlo, anche la Boldrini sia stata nominata presidente della Camera a sua insaputa?

Ma dove viveva per scoprire esterefatta che “non immaginavo questa povertà in Italia”?

Questa è la presidente della camera dei deputati.

Saluti un operaio non votante

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.