Lo sciopero generale della Camusso

Caro Operai Contro, la Camusso stizzita per il fatto che  Renzi, prima di presentare il suo “pacchetto” non  abbia convocato Cgil Cisl e Uil, aveva minacciato lo sciopero generale , se le misure di Renzi si fossero rivelate non consone alla situazione. Ora la Camusso dice : “Il governo Renzi ha esordito malissimo sulle regole del lavoro”. Domanda: come mai non minaccia più lo sciopero generale? Questa è la conferma che l’aveva fatto in modo strumentale, perché Renzi non aveva convocato e ancor meno sentito i tre segretari della triplice. Ancora la Camusso dice: ” Il governo ha esordito […]
Condividi:

Caro Operai Contro,

la Camusso stizzita per il fatto che  Renzi, prima di presentare il suo “pacchetto” non  abbia convocato Cgil Cisl e Uil, aveva minacciato lo sciopero generale , se le misure di Renzi si fossero rivelate non consone alla situazione.

Ora la Camusso dice : “Il governo Renzi ha esordito malissimo sulle regole del lavoro”.

Domanda: come mai non minaccia più lo sciopero generale? Questa è la conferma che l’aveva fatto in modo strumentale, perché Renzi non aveva convocato e ancor meno sentito i tre segretari della triplice.

Ancora la Camusso dice: ” Il governo ha esordito bene sul piano dei redditi “. Forse si riferisce agli 85 euro promessi da Renzi ai lavoratori dipendenti.

Camusso ha completamente cancellato gli operai che hanno perso il posto di lavoro, quelli in bilico, i salari da fame, i 6 milioni di disoccupati, gli 8 milioni di pensionati che non arrivano a mille euro. Non ci venga a parlare di scioperi, senza mettere davanti queste categorie.

Saluti Oxervator.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.