RENZI IL DEBITO CRESCE

Redazione di Operai Contro, Il rapporto debito-Pil italiano nel 2013 ha raggiunto il 132,6%. Lo comunica l’Istat precisando che si tratta del livello più alto dal 1990, anno di inizio delle serie storiche confrontabili. Nel 2012 il debito era al 127,0% del Pil. Il rapporto deficit-Pil è stato pari al 3,0% nel 2013. Nel 2012 il deficit si era ugualmente attestato al 3,0%. Il debito cresce perché i costi e le ruberie dei gangster aumentano Il gangster Renzi vuole risolvere il problema del debito aumentando la nostra miseria Fino a quando lo sopporteremo? Fino a quando i gangster della politica potranno […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Il rapporto debito-Pil italiano nel 2013 ha raggiunto il 132,6%. Lo comunica l’Istat precisando che si tratta del livello più alto dal 1990, anno di inizio delle serie storiche confrontabili. Nel 2012 il debito era al 127,0% del Pil. Il rapporto deficit-Pil è stato pari al 3,0% nel 2013. Nel 2012 il deficit si era ugualmente attestato al 3,0%.

Il debito cresce perché i costi e le ruberie dei gangster aumentano

Il gangster Renzi vuole risolvere il problema del debito aumentando la nostra miseria

Fino a quando lo sopporteremo?

Fino a quando i gangster della politica potranno rubare e costringerci alla miseria?

un operaio

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.