Archive for Marzo 10th, 2012

  • IN OCCASIONE DELL’INAUGURAZIONE DELLA CASA-MUSEO DEDICATA A ENZO FERRARI, I DELEGATI DELLA FIOM-FERRARI HANNO DISTRIBUITO UN VOLANTINO PER DENUNCIARE LA SOSPENSIONE DEI DIRITTI SINDACALI IN FERRARI E NEL GRUPPO FIAT PER GLI ISCRITTI ALLA FIOM LA FERRARI, CONDANNATA DAI TRIBUNALI, CONTINUA A NEGARE LA LIBERTA’ SINDACALE AI SUOI DIPENDENTI Dal 1[k] Gennaio 2012 nello stabilimento della Ferrari sono state sospese le liberta’ sindacali per gli iscritti alla Fiom-Cgil. I lavoratori non hanno piu’ diritto alla rappresentanza sindacale in fabbrica, non gli viene fatta la trattenuta sindacale, non hanno diritto alle assemblee. La liberta’ sindacale per gli iscritti alla Fiom […] 0

    VOANTINO FIOM PER INAUGURAZIONE MUSEO FERRARI

    IN OCCASIONE DELL’INAUGURAZIONE DELLA CASA-MUSEO DEDICATA A ENZO FERRARI, I DELEGATI DELLA FIOM-FERRARI HANNO DISTRIBUITO UN VOLANTINO PER DENUNCIARE LA SOSPENSIONE DEI DIRITTI SINDACALI IN FERRARI E NEL GRUPPO FIAT PER GLI ISCRITTI ALLA FIOM LA FERRARI, CONDANNATA DAI TRIBUNALI, CONTINUA A NEGARE LA LIBERTA’ SINDACALE AI SUOI DIPENDENTI Dal 1[k] Gennaio 2012 nello stabilimento della Ferrari sono state sospese le liberta’ sindacali per gli iscritti alla Fiom-Cgil. I lavoratori non hanno piu’ diritto alla rappresentanza sindacale in fabbrica, non gli viene fatta la trattenuta sindacale, non hanno diritto alle assemblee. La liberta’ sindacale per gli iscritti alla Fiom […]

    Continue Reading

  • Le braccia incrociate dei metalmeccanici. Egregio Direttore. Non e’ stata la rivoluzione, ma il dito puntato contro i nemici degli operai si e’ fatto pugno chiuso. Non solo e tanto per lo sciopero generale minacciato da Landini, se venisse toccato l’articolo 18, ma perche’ milioni di metalmeccanici hanno scioperato in tutte le fabbriche, nonostante le minacce che governo e padroni con in testa la Fiat, stanno mettendo in campo contro di loro, e contro tutti gli operai. [k]Sciopero vero[k]! titolava un volantino diffuso ieri alla manifestazione di Roma. Chi lo diffondeva diceva che sta girando in diverse fabbriche, ma […] 0

    LE BRACCIA INCROCIATE DEI METALMECCANICI

    Le braccia incrociate dei metalmeccanici. Egregio Direttore. Non e’ stata la rivoluzione, ma il dito puntato contro i nemici degli operai si e’ fatto pugno chiuso. Non solo e tanto per lo sciopero generale minacciato da Landini, se venisse toccato l’articolo 18, ma perche’ milioni di metalmeccanici hanno scioperato in tutte le fabbriche, nonostante le minacce che governo e padroni con in testa la Fiat, stanno mettendo in campo contro di loro, e contro tutti gli operai. [k]Sciopero vero[k]! titolava un volantino diffuso ieri alla manifestazione di Roma. Chi lo diffondeva diceva che sta girando in diverse fabbriche, ma […]

    Continue Reading

  • E’ salito a dodici palestinesi uccisi e altri diciannove feriti il bilancio di una serie di raid israeliani effettuati da ieri pomeriggio sulla Striscia di Gaza. Lo si e’ appreso da fonti mediche palestinesi. L’ultima vittima, Mohammed al Ghamry, 26 anni, membro del braccio armato della Jihad islamica, e’ rimasta uccisa nel corso di un raid aereo israeliano a Deir el Balah, una citta’ all’interno della enclave palestinese. Lo ha precisato in un comunicato il movimento radicale palestinese. Gli assassini d’Israele continuano le loro stragi Facebook Comments 0

    RAID ISRAELE, 12 PALESTINESI UCCISI

    E’ salito a dodici palestinesi uccisi e altri diciannove feriti il bilancio di una serie di raid israeliani effettuati da ieri pomeriggio sulla Striscia di Gaza. Lo si e’ appreso da fonti mediche palestinesi. L’ultima vittima, Mohammed al Ghamry, 26 anni, membro del braccio armato della Jihad islamica, e’ rimasta uccisa nel corso di un raid aereo israeliano a Deir el Balah, una citta’ all’interno della enclave palestinese. Lo ha precisato in un comunicato il movimento radicale palestinese. Gli assassini d’Israele continuano le loro stragi Facebook Comments

    Continue Reading

  • La quinta sezione penale della Cassazione ha disposto un nuovo processo per Marcello Dell’Utri davanti alla Corte d’appello di Palermo. I supremi giudici hanno annullato con rinvio la sentenza con cui i giudici palermitani avevano condannato a sette anni il senatore del Pdl, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, accogliendo il ricorso della difesa. Dichiarato inammissibile, invece, il ricorso della procura generale di Palermo, che chiedeva per Dell’Utri una pena piu’ severa. La decisione e’ giunta dopo tre ore di camera di consiglio. Nel pomeriggio il pg della Cassazione aveva chiesto di accogliere il ricorso presentato dalla difesa […] 0

    DELL’UTRI IMMUNITA’ ETERNA

    La quinta sezione penale della Cassazione ha disposto un nuovo processo per Marcello Dell’Utri davanti alla Corte d’appello di Palermo. I supremi giudici hanno annullato con rinvio la sentenza con cui i giudici palermitani avevano condannato a sette anni il senatore del Pdl, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, accogliendo il ricorso della difesa. Dichiarato inammissibile, invece, il ricorso della procura generale di Palermo, che chiedeva per Dell’Utri una pena piu’ severa. La decisione e’ giunta dopo tre ore di camera di consiglio. Nel pomeriggio il pg della Cassazione aveva chiesto di accogliere il ricorso presentato dalla difesa […]

    Continue Reading