Archive for Marzo 1st, 2012

  • Facebook Comments 0

    SPAGNA, LA PROTESTA DEGLI STUDENTI

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • Facebook Comments 0

    IL VERO SPREAD

    Facebook Comments

    Continue Reading

  • In Italia un giovane su tre e’ senza lavoro. A gennaio il tasso di disoccupazione giovanile, ovvero l’incidenza dei 15-24enni disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca di lavoro, e’ al 31,1%, in rialzo di 0,1 punti percentuali rispetto a dicembre 2011 e di 2,6 punti su base annua. Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) ormai si colloca sopra quota 30% Il tasso di disoccupazione a gennaio e’ al 9,2%, in rialzo di 0,2 punti percentuali su dicembre e di un punto su base annua. E’ il tasso piu’ alto da gennaio 2004 (inizio serie storiche […] 0

    IN ITALIA AUMENTANO SOLO I DISOCCUPATI

    In Italia un giovane su tre e’ senza lavoro. A gennaio il tasso di disoccupazione giovanile, ovvero l’incidenza dei 15-24enni disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca di lavoro, e’ al 31,1%, in rialzo di 0,1 punti percentuali rispetto a dicembre 2011 e di 2,6 punti su base annua. Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) ormai si colloca sopra quota 30% Il tasso di disoccupazione a gennaio e’ al 9,2%, in rialzo di 0,2 punti percentuali su dicembre e di un punto su base annua. E’ il tasso piu’ alto da gennaio 2004 (inizio serie storiche […]

    Continue Reading

  • I padroni ammazzano migliaia di lavoratori sono incidenti I padroni costringono gli operai a lavorare per un salario miserabile, e’ normale Il governo diminuisce le pensioni dei poveri cristi, e’ per salvare l’Italia I carabinieri manganellano chi protesta, e per l’ordine democratico Quelli della NOTAV si difendono dalle aggressioni di polizia e carabinieri sono dei violenti che danno spazio al terrorismo e Caselli giudice del PD li chiude in galera. Questa e’ la democrazia Facebook Comments 0

    VIOLENZA?

    I padroni ammazzano migliaia di lavoratori sono incidenti I padroni costringono gli operai a lavorare per un salario miserabile, e’ normale Il governo diminuisce le pensioni dei poveri cristi, e’ per salvare l’Italia I carabinieri manganellano chi protesta, e per l’ordine democratico Quelli della NOTAV si difendono dalle aggressioni di polizia e carabinieri sono dei violenti che danno spazio al terrorismo e Caselli giudice del PD li chiude in galera. Questa e’ la democrazia Facebook Comments

    Continue Reading

  • Monti tartassa operai e strati bassi [k]Meno tasse dirette, piu’ tasse indirette[k] Caro Operai Contro leggo sul Corriere della Sera di oggi: [k]In Italia evasione record a quota 180 euro. Il livello piu’ alto nella Comunita’ Europea[k]. Che pacchia per i padroni italiani! Hanno il record dei salari tra i piu’ bassi d’Europa, (fonte: OCSE), ed il record dell’evasione fiscale piu’ alta d’Europa, (fonte: Ragioneria generale dello Stato). Monti risponde preparando: meno tasse (IRPEF) sui redditi alti, meno tasse per i padroni (IRAP), meno tasse sui patrimoni mobili e immobili. Quindi, meno tasse (dirette) per padroni, profittatori, ricchi e […] 0

    Monti tartassa operai e strati bassi

    Monti tartassa operai e strati bassi [k]Meno tasse dirette, piu’ tasse indirette[k] Caro Operai Contro leggo sul Corriere della Sera di oggi: [k]In Italia evasione record a quota 180 euro. Il livello piu’ alto nella Comunita’ Europea[k]. Che pacchia per i padroni italiani! Hanno il record dei salari tra i piu’ bassi d’Europa, (fonte: OCSE), ed il record dell’evasione fiscale piu’ alta d’Europa, (fonte: Ragioneria generale dello Stato). Monti risponde preparando: meno tasse (IRPEF) sui redditi alti, meno tasse per i padroni (IRAP), meno tasse sui patrimoni mobili e immobili. Quindi, meno tasse (dirette) per padroni, profittatori, ricchi e […]

    Continue Reading

  • Nella notte sono continuati gli scontri in Val Susa. La democrazia dei borghesi e’ chiara: far arraffare soldi alle ditte, polizia e manganellate contro la popolazione. Tutti d’accordo: Monti, PDL, PD,UDC, Lega di Bossi. Per Bossi, il ladrone lombardo: la TAV va fatta – “E’ la vecchia storia dai tempi di Cavour: il collegamento con le fabbriche francesi. Se Torino vuole sopravvivere deve avere i collegamenti con le industrie francesi e lombarde”. Bossi ignorante e ladrone. Carabinieri e generali si fanno i complimenti per aver picchiato donne e giovani nella loro terra. Intanto la lotta e’ aperta in tutta […] 0

    NO TAV, NOTTE DI SCONTRI

    Nella notte sono continuati gli scontri in Val Susa. La democrazia dei borghesi e’ chiara: far arraffare soldi alle ditte, polizia e manganellate contro la popolazione. Tutti d’accordo: Monti, PDL, PD,UDC, Lega di Bossi. Per Bossi, il ladrone lombardo: la TAV va fatta – “E’ la vecchia storia dai tempi di Cavour: il collegamento con le fabbriche francesi. Se Torino vuole sopravvivere deve avere i collegamenti con le industrie francesi e lombarde”. Bossi ignorante e ladrone. Carabinieri e generali si fanno i complimenti per aver picchiato donne e giovani nella loro terra. Intanto la lotta e’ aperta in tutta […]

    Continue Reading

  • LA SPAGNA NELLA CRISI La Spagna ha enormi problemi di disoccupazione, ha da poco approvato una nuova legislazione del lavoro che aumentera’ il numero dei senza lavoro invece di ridurlo (come vogliono da fare nel nostro paese) e contemporaneamente rendera’ tutti i lavoratori piu’ ricattabili e asserviti ai padroni. Per i giovani con i tagli non solo il lavoro, ma anche l’istruzione sara’ un sogno presto inrealizzabile. La polizia incoraggiata dal nuovo governo calca la mano nelle azioni repressive. Questo e’ il quadro della Spagna di questi tempi; situazione che esaspera gli animi dei piu’ giovani, sempre in numero […] 0

    LA SPAGNA NELLA CRISI

    LA SPAGNA NELLA CRISI La Spagna ha enormi problemi di disoccupazione, ha da poco approvato una nuova legislazione del lavoro che aumentera’ il numero dei senza lavoro invece di ridurlo (come vogliono da fare nel nostro paese) e contemporaneamente rendera’ tutti i lavoratori piu’ ricattabili e asserviti ai padroni. Per i giovani con i tagli non solo il lavoro, ma anche l’istruzione sara’ un sogno presto inrealizzabile. La polizia incoraggiata dal nuovo governo calca la mano nelle azioni repressive. Questo e’ il quadro della Spagna di questi tempi; situazione che esaspera gli animi dei piu’ giovani, sempre in numero […]

    Continue Reading