Archive for Novembre 20th, 2013

  • Al via il vertice tra Italia e Francia tra le proteste di piazza. Tra i temi all’ordine del giorno, il Tav Torino-Lione, una circostanza che ha fatto scattare una manifestazione di protesta da parte degli oppositori dell’alta velocità. In piazza, oltre agli attivisti No Tav, sono scesi anche movimenti per la casa e gruppi antagonisti. Il presidio, organizzato nella zona di Sant’Andrea delle Fratte, ha subito fatto registrare momenti di tensione con le forze dell’ordine. I dimostranti hanno lanciato petardi contro il cordone di polizia che difendeva la sede nazionale del Pd in via Nazareno e sono stati respinti con cariche di alleggerimento. Dopo il primo tentativo di sfondare lo schieramento degli agenti, i […] 0

    ROMA: ASSALTATA LA SEDE DEL PARTITO DEI PADRONI

    Al via il vertice tra Italia e Francia tra le proteste di piazza. Tra i temi all’ordine del giorno, il Tav Torino-Lione, una circostanza che ha fatto scattare una manifestazione di protesta da parte degli oppositori dell’alta velocità. In piazza, oltre agli attivisti No Tav, sono scesi anche movimenti per la casa e gruppi antagonisti. Il presidio, organizzato nella zona di Sant’Andrea delle Fratte, ha subito fatto registrare momenti di tensione con le forze dell’ordine. I dimostranti hanno lanciato petardi contro il cordone di polizia che difendeva la sede nazionale del Pd in via Nazareno e sono stati respinti con cariche di alleggerimento. Dopo il primo tentativo di sfondare lo schieramento degli agenti, i […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro quella che si sta consumando in Sardegna è proprio una strage di Stato come hai scritto. Un esempio: i governi che in Italia si sono avvicendati dal 1990 ad oggi, hanno rastrellato con le sole imposte ecologiche, 801,5 miliardi di euro con, tasse sull’energia, sui trasporti, su attività inquinanti. Nello stesso periodo per il risanamento dell’ambiente ne sono stati spesi meno di sette, pari allo 0,9 per cento. In galera chi ci avvelena, ci tartassa e ci prende in giro Fuori dalle galere chi è stato costretto a delinquere schiacciato dalla condizione sociale. Saluti Facebook Comments 1

    Avvelenati, tartassati e presi in giro.

    Caro Operai Contro quella che si sta consumando in Sardegna è proprio una strage di Stato come hai scritto. Un esempio: i governi che in Italia si sono avvicendati dal 1990 ad oggi, hanno rastrellato con le sole imposte ecologiche, 801,5 miliardi di euro con, tasse sull’energia, sui trasporti, su attività inquinanti. Nello stesso periodo per il risanamento dell’ambiente ne sono stati spesi meno di sette, pari allo 0,9 per cento. In galera chi ci avvelena, ci tartassa e ci prende in giro Fuori dalle galere chi è stato costretto a delinquere schiacciato dalla condizione sociale. Saluti Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Letta ha imparato bene la lezione dallo zio: sciacallaggio, menzogne Anche l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico smorza l’entusiasmo del governo italiano. L’Ocse prevede per quest’anno un calo del Pil dell’1,9%, abbassando le stime rispetto a sei mesi fa, e avverte che nel quarto trimestre la flessione sarà dello 0,9%, smentendo il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, che negli ultimi giorni prevedeva un ritorno alla crescita nello stesso periodo. L’economic outlook ricorda che l’Italia resta l’unico Paese del G7 ancora in recessione e che la ripresa “è ancora debole”. E le incertezze riguardano anche il 2014. L’organizzazione di Parigi […] 0

    NEL 2014 CRESCERANNO SOLO I LICENZIAMENTI

    Redazione di Operai Contro, Letta ha imparato bene la lezione dallo zio: sciacallaggio, menzogne Anche l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico smorza l’entusiasmo del governo italiano. L’Ocse prevede per quest’anno un calo del Pil dell’1,9%, abbassando le stime rispetto a sei mesi fa, e avverte che nel quarto trimestre la flessione sarà dello 0,9%, smentendo il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, che negli ultimi giorni prevedeva un ritorno alla crescita nello stesso periodo. L’economic outlook ricorda che l’Italia resta l’unico Paese del G7 ancora in recessione e che la ripresa “è ancora debole”. E le incertezze riguardano anche il 2014. L’organizzazione di Parigi […]

    Continue Reading

  • Marco Piagentini scrive a Letta VIAREGGIO – Marco Piagentini, che nella strage di Viareggio ha perso la moglie e due figli, ha inviato una lettera al premier Enrico Letta per chiedergli che lo Stato si costituisca parte civile nel processo. Al Presidente del Consiglio Enrico LettaViareggio, 14 novembre 2013 Caro Presidente, Se voleva ferirmi più di quella tragica sera, forse oggi ci è riuscito. Non ci si può sedere in un’aula di tribunale, con il dolore che ti sfonda lo stomaco, pur con il rispetto e il dovuto decoro, aspettando una giustizia con la G maiuscola, per poi sentire […] 0

    LETTA: LO SCIACALLO

    Marco Piagentini scrive a Letta VIAREGGIO – Marco Piagentini, che nella strage di Viareggio ha perso la moglie e due figli, ha inviato una lettera al premier Enrico Letta per chiedergli che lo Stato si costituisca parte civile nel processo. Al Presidente del Consiglio Enrico LettaViareggio, 14 novembre 2013 Caro Presidente, Se voleva ferirmi più di quella tragica sera, forse oggi ci è riuscito. Non ci si può sedere in un’aula di tribunale, con il dolore che ti sfonda lo stomaco, pur con il rispetto e il dovuto decoro, aspettando una giustizia con la G maiuscola, per poi sentire […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i tavoli non servono a niente. E’ saltata la trattativa per la Indesit al ministero dello Sviluppo economico ed è stata aperta la procedura di mobilità per 1.425 lavoratori. Abbiamo una sola strada:occupare le fabbriche Operaio dell’Indesit Facebook Comments 0

    INDESIT, 1425 OPERAI LICENZIATI

    Redazione di Operai Contro, i tavoli non servono a niente. E’ saltata la trattativa per la Indesit al ministero dello Sviluppo economico ed è stata aperta la procedura di mobilità per 1.425 lavoratori. Abbiamo una sola strada:occupare le fabbriche Operaio dell’Indesit Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Vendola si intrattiene amichevolmente con il mazziere Archinà. I politici sono tanto abituati a fare gli interessi dei padroni che si incazzano quando sono scoperti Vendola invoca la censura Nuove accuse del governatore pugliese Nichi Vendola contro ilfattoquotidiano.it, reo di aver pubblicato la conversazione nella quale lo si sente ridere e complimentarsi per la mossa con cui l’ex responsabile relazioni istituzionali dell’Ilva Girolamo Archinà strappa di mano il microfono a un cronista mentre chiedeva conto al patron del siderurgico delle morti di tumore a Taranto. “La telefonata pubblicata sul web è stata montata”, accusa il presidente. Non solo: “Le parti finali sono state spostate all’inizio […] 0

    VENDOLA AL SERVIZIO DELL’ASSASSINO RIVA

    Redazione di Operai Contro, Vendola si intrattiene amichevolmente con il mazziere Archinà. I politici sono tanto abituati a fare gli interessi dei padroni che si incazzano quando sono scoperti Vendola invoca la censura Nuove accuse del governatore pugliese Nichi Vendola contro ilfattoquotidiano.it, reo di aver pubblicato la conversazione nella quale lo si sente ridere e complimentarsi per la mossa con cui l’ex responsabile relazioni istituzionali dell’Ilva Girolamo Archinà strappa di mano il microfono a un cronista mentre chiedeva conto al patron del siderurgico delle morti di tumore a Taranto. “La telefonata pubblicata sul web è stata montata”, accusa il presidente. Non solo: “Le parti finali sono state spostate all’inizio […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, hai ragione in Sardegna la colpa della tragedia è dello stato dei padroni. Insistono sul maltempo imprevedibile, ma non parlano delle ruberie dei politici e degli amministratori Lo stato borghese è uno stato di assassini Ti invio un articolo Un operaio sardo “L’attenzione è sempre per i morti e non per i vivi che anche questa volta non saranno aiutati a gestire il territorio“. Per volontà, disattenzione o semplice speculazione. Così il geologo Fausto Pani traccia il quadro del disastro causato dal ciclone ‘Cleopatra’. Pani ha collaborato alla redazione del Pai, il Piano d’assetto idrogeologico, e studiato praticamente tutto il territorio isolano. Dove quasi la totalità dei paesi, […] 0

    SARDEGNA, LA STRAGE DELLO STATO DEI PADRONI

    Redazione di Operai Contro, hai ragione in Sardegna la colpa della tragedia è dello stato dei padroni. Insistono sul maltempo imprevedibile, ma non parlano delle ruberie dei politici e degli amministratori Lo stato borghese è uno stato di assassini Ti invio un articolo Un operaio sardo “L’attenzione è sempre per i morti e non per i vivi che anche questa volta non saranno aiutati a gestire il territorio“. Per volontà, disattenzione o semplice speculazione. Così il geologo Fausto Pani traccia il quadro del disastro causato dal ciclone ‘Cleopatra’. Pani ha collaborato alla redazione del Pai, il Piano d’assetto idrogeologico, e studiato praticamente tutto il territorio isolano. Dove quasi la totalità dei paesi, […]

    Continue Reading

  • In Italia notizia non pervenuta dagli stracci di regime; in Belgio pubblicata dal quotidiano “De Morgen” anticipato dal francese “Libération” che ha scoperto il summit volutamente mantenuto segreto. (QUI l’articolo originale) . Alcuni tra i principali partiti xenofobi e razzisti d’Europa, tra cui la nostrana Lega Nord, si sono intimamente incontrati a Vienna presso un lussuoso hotel per preparare un programma comune, presumibilmente per le elezioni europee del prossimo maggio. All’incontro hanno partecipato LEGA NORD, FRONT NATIONAL dalla Francia, VLAAMS BELANG belga, L’FPO austriaco e il PVV olandese. In tutto cinque partiti: per formare un gruppo al Parlamento Europeo […] 0

    REVANSCISMO

    In Italia notizia non pervenuta dagli stracci di regime; in Belgio pubblicata dal quotidiano “De Morgen” anticipato dal francese “Libération” che ha scoperto il summit volutamente mantenuto segreto. (QUI l’articolo originale) . Alcuni tra i principali partiti xenofobi e razzisti d’Europa, tra cui la nostrana Lega Nord, si sono intimamente incontrati a Vienna presso un lussuoso hotel per preparare un programma comune, presumibilmente per le elezioni europee del prossimo maggio. All’incontro hanno partecipato LEGA NORD, FRONT NATIONAL dalla Francia, VLAAMS BELANG belga, L’FPO austriaco e il PVV olandese. In tutto cinque partiti: per formare un gruppo al Parlamento Europeo […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro Gli iscritti del Pd nei loro 7 mila circoli hanno scelto la rosa dei candidati tra i quali il prossimo dicembre alle primarie, verrà eletto il nuovo segretario del Pd. Renzi ha ottenuto il 46,7% delle preferenze, Cuperlo il 38,4%, Civati il 9,2%, Pittella con il 6% non concorrerà alle primarie. Quindi i candidati alla segreteria saranno 3. Quello che non ho capito è sulla base di quali criteri o programmi gli iscritti del Pd hanno potuto scegliere e poi decidere le loro preferenze. Qualcuno me lo può chiarire? Saluti da un lettore Facebook Comments 0

    RENZI E’ IN TESTA

    Caro Operai Contro Gli iscritti del Pd nei loro 7 mila circoli hanno scelto la rosa dei candidati tra i quali il prossimo dicembre alle primarie, verrà eletto il nuovo segretario del Pd. Renzi ha ottenuto il 46,7% delle preferenze, Cuperlo il 38,4%, Civati il 9,2%, Pittella con il 6% non concorrerà alle primarie. Quindi i candidati alla segreteria saranno 3. Quello che non ho capito è sulla base di quali criteri o programmi gli iscritti del Pd hanno potuto scegliere e poi decidere le loro preferenze. Qualcuno me lo può chiarire? Saluti da un lettore Facebook Comments

    Continue Reading