OPERAI MERIDIONAL PAVIA: VERSO IL BLOCCO DEL LAVORO

Redazione di OperaiContro,Oggi pomeriggio c’è stata l’assemblea con presidenza e consiglio di amministrazione del Policlinico San Matteo riguardo alla situazione dei nostri stipendi “sospesi sino a nuova comunicazione”. La Fondazione sostiene che la fattura del mese di agosto non è ancora stata fatta pervenire da MERIDIONAL SERVICE. Cosa che doveva avvenire all’inizio del mese, come di consueto. Assicura inoltre che i pagamenti sono regolari, e che sono in contestazione 2 fatture sulle quali il committente riscontra delle irregolarità e richiede chiarimenti. Che non sono ad oggi ancora arrivati da parte di padron Giordano. Prevedibilmente, la palla rimbalza di nuovo […]
Condividi:
Redazione di OperaiContro,Oggi pomeriggio c’è stata l’assemblea con presidenza e consiglio di amministrazione del Policlinico San Matteo riguardo alla situazione dei nostri stipendi “sospesi sino a nuova comunicazione”.

La Fondazione sostiene che la fattura del mese di agosto non è ancora stata fatta pervenire da MERIDIONAL SERVICE. Cosa che doveva avvenire all’inizio del mese, come di consueto.

Assicura inoltre che i pagamenti sono regolari, e che sono in contestazione 2 fatture sulle quali il committente riscontra delle irregolarità e richiede chiarimenti. Che non sono ad oggi ancora arrivati da parte di padron Giordano.

Prevedibilmente, la palla rimbalza di nuovo nel campo di MERIDIONAL SERVICE. Se entro venerdì 20, giorno previsto di paga per i 200 operaie ed operai, la situazione sarà ancora in stallo PROCEDEREMO AL BLOCCO DEI LAVORI DI PULIZIA PRESSO L’OSPEDALE, A PARTIRE DAL PRIMO TURNO DELLE 6.00

Ribadiamo che ogni bega in sospeso va risolta tra le parti. Noi operaie ed operai abbiamo sempre lavorato e pretendiamo quanto ci spetta.

Resta ferma la mancanza di volontà da parte del Policlinico nel volere prendere in considerazione il fatto che a capo del gruppo resta GIACOMO GIORDANO, indagato per presunti falso e truffa (il prossimo 2 ottobre si dovrà presentare insieme al fratello Antonino ed altre 4 persone, tra cui il Presidente di Confindustria, Ivo Blandina, davanti al GUP su richiesta del Sostituto Procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Messina Camillo Falvo http://messina.sicilians.it/2013/06/07/truffa-alla-regione-sequestrato-lo-yacht-cinzia/ ) e sotto processo per evasione fiscale dal 2010, come sottolineato anche alla Camera dei Deputati http://dati.camera.it/ocd/page/aic.rdf/aic4_18868_16 .

Fatti segnalati dettagliatamente sui quali oggi si è sostanzialmente glissato. Viene da chiedersi se sia moralmente accettabile consegnare centinaia di migliaia di euro di soldi peraltro PUBBLICI a imprenditori così attenzionati da finanza e magistratura.

A venerdì per gli sviluppi della vicenda.

Fatturati saluti Operai da Pavia

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.