LE PROCESSIONI DEL SABATO DI CGIL-CISL-UIL

Redazione di Operai Contro, Oggi a Roma la processione di CGIL-CISL-UIL . I sindacalisti sono uniti dalla richiesta di ridurre le tasse sul lavoro. Da diversi anni i vari governi hanno accolto la richiesta dei sindacalisti. Riducono il salario e riducono le tasse sul salario. Ai sindacalisti non basta. Vogliono una consistente riduzione sulle tasse sul lavoro che pagano i padroni. “I lavoratori in cassa integrazione a zero ore da inizio anno sono 520mila, con 460 milioni di ore nei primi cinque mesi”, “una perdita secca in busta paga per i dipendenti coinvolti di 1,7 miliardi, pari a una riduzione del salario di […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Oggi a Roma la processione di CGIL-CISL-UIL .

I sindacalisti sono uniti dalla richiesta di ridurre le tasse sul lavoro.

Da diversi anni i vari governi hanno accolto la richiesta dei sindacalisti.

Riducono il salario e riducono le tasse sul salario.

Ai sindacalisti non basta. Vogliono una consistente riduzione sulle tasse sul lavoro che pagano i padroni.

“I lavoratori in cassa integrazione a zero ore da inizio anno sono 520mila, con 460 milioni di ore nei primi cinque mesi”,

“una perdita secca in busta paga per i dipendenti coinvolti di 1,7 miliardi, pari a una riduzione del salario di circa 3.300 euro al netto delle tasse”.

Operai, basta con le processioni dei sindacalisti n favore dei padroni

Un operaio cassintegrato

Condividi:

Facebook Comments

1 Comment

  1. Sempar

    Grazie a questi tre soggettoni, con l’accordo sul CCNL Imprese di Pulizie, a giugno ho avuto un aumento di 3 centesimi netti sulla paga oraria. Per me che faccio 5 ore, sono la bellezza di 15 centesimi al giorno. Meno di 4 euro al mese.
    Ma per fortuna anche il mondo delle coop. e delle imprese di pulimento, logistica e facchinaggio ha intrapreso il suo percorso. Doppia fortuna, è indipendente…
    Operai ricordiamoci i denti di D’Antoni.